Moto=Libertà=Legalità : 9 Maggio – Catania

Diamo spazio ad un Evento che secondo noi ha una connotazione positiva, nel vivere la moto e la propria passione anche con una Coscienza Sociale.

In qualità di Motociclista e  Siciliana… io ci sarò, con la mia moto.

  • L’ idea:

Organizzare un solo evento l’anno e lo stesso deve essere, di volta in volta, dedicato o ispirato da un’importante problematica sociale.

  • La scelta delle date:

La prima edizione è stata dedicata ai “Ragazzi della scorta” di Giovanni Falcone e la data non poteva altrimenti che essere il 23 di maggio.

per il 2010 abbiamo pensato di rivolgere il nostro contributo di solidarietà e di ringraziamento ai giornalisti caduti per mano delle mafie, perchè riteniamo che l’informazione onesta può essere una fonte vitale per combattere un sistema non sempre pulito.

Moto=Libertà=Legalità

un motoraduno per non dimenticare

S.Venerina/Catania 9 maggio 2010

– 8/9 maggio 2010 un motoraduno ed un incontro per non dimenticare –

Santa Venerina, alle pendici dell’Etna: qui nasce Maria Grazia Cutuli, giornalista del Corriere della Sera, assassinata in Afghanistan; 8 e 9… maggio: la triste data in cui fu barbaramente ucciso Peppino Impastato che attraverso radio Aut denunciava il potere mafioso.

Cosa avevano in comune Maria Grazia e Peppino? La Sicilia e la verità! Noi cosa possiamo fare? Ricordarli… e ricordarli con l’allegria, la passione e lo slancio dei loro giovani anni! Sabato 8 e domenica 9 maggio a Santa Venerina un grande palco, presso l’area “Princessa”, sarà lo scenario di concerti con importanti gruppi musicali, cabarettisti, uomini e donne che vorranno raccontare il loro sogno…. una Sicilia assai diversa da quella degli stereotipi, una Sicilia migliore.

Nella mattinata di domenica Don Luigi Ciotti benedirà i caschi di tutti i motociclisti che interverranno.

Una due giorni all’insegna dello spirito libero che è nel cuore di ogni motociclista. Lo scorso anno a Capaci, sulla “tomba” di Falcone, eravamo in 3.000 a gridare NOI CI SIAMO! E quest’anno, in quanti saremo a far sentire il rombo dei nostri motori per dire IO CI SONO, nel ricordo di tutti i giornalisti caduti per mano delle mafie?

La manifestazione non ha alcuna matrice politica né partitica; è aperta a tutti i “semplici motociclisti” che vogliono dar voce al loro spirito libero!

www.motolibertalegalita.it

email: info@motolibertalegalita.it –  cell. 393.95.68.033

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *