Il “futuro del touring”… Questione di opinioni

Ammirate a Colonia ed EICMA 2010, grande attenzione hanno suscitato le nuove turistiche di BMW, le sorelle K1600 GT e K1600 GTL.

Al di là di considerazioni puramente meccaniche o estetiche, lo sviluppo di questi nuovi modelli ha puntato chiaramente a farne delle vere e proprie “bandiere tecnologiche” di BMW Motorrad. Innovazioni come i fari adattivi e le lampade allo xeno ad esempio siamo sicuri rappresentino effettivamente un passo in avanti, grazie a migliori performance in visibilità e sicurezza attiva. Bene anche per il nuovo sistema di dosaggio del gas, che unito al controllo della trazione e all’ABS rappresenta senza dubbio una ottima dotazione di bordo.

Tuttavia, per una moto che BMW definisce orgogliosamente “la GT del futuro”, ci sembra doveroso segnalare la mancanza di un accessorio che tutti noi vorremmo vedere su una vera “GT del futuro”: l’airbag. Già presente sulla Honda Goldwing, testato con straordinari risultati dagli esperti di ADAC, avrebbe sicuramente trovato giusta collocazione su questa ambiziosa proposta BMW. Così come per Honda infatti, anche il know-how della casa bavarese è ben radicato nel mondo auto. Possibile che, ragionando a tavolino per creare quella che vuole imporsi come la regina del moto-turismo a lungo raggio, si sia omessa una specifica così importante come un airbag frontale?

abbiamo girato la domanda a BMW Motorrad Italia e vi faremo sapere la risposta.

Stiamo preparando un resoconto di tutte le novità presentate a EICMA per quanto riguarda la Sicurezza e non solo.
Stay tuned!

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *