I problemi dei motociclisti in città? Nella calza per la moto-Befana del Sindaco 2011

A Roma, Trieste e Varese  la manifestazione promossa da Coordinamento Motociclisti per ricordare ai sindaci di tre grandi città (Roma, Trieste e Varese) quali sono le difficoltà vissute quotidianamente da chi usa la moto

Chi usa moto, scooter e motorini sa che le strade non sono pensate per loro, e la conferma è stata data perfino dal rappresentante del Governo durante la presentazione del Rapporto DEKRA 2010.

Buche, strade dissestate, sanpietrini, pavé, binari del tram, ostacoli fissi sono in qualche modo tollerati (per non dire ignorati) dalle amministrazioni comunali, visto che non provocano gravi danni agli automobilisti, mentre sono spesso causa primaria di incidenti in cui sono coinvolti motociclisti. Si tratta di omissioni incredibili, tanto più in città come Roma, dove il 50% della popolazione usa le due ruote per districarsi nel traffico urbano.

  • La manifestazione

Befana del Sindaco – 6 gennaio 2011

Roma, Piazzale Ostiense – h. 11,00
Trieste, Piazzale della Risiera – h. 10,30
Varese, Piazzale Stadio Palawhirpool – h. 11,00

Per ricordare ai sindaci di tre grandi città (Roma, Trieste e Varese) quali sono le difficoltà vissute quotidianamente da chi usa mezzi a due ruote, il Coordinamento Motociclisti, che da anni si batte per poter vivere la moto in sicurezza, ha organizzato anche quest’anno la manifestazione “Befana del Sindaco”, che si svolgerà il 6 gennaio.

Il programma dell’evento prevede un primo appuntamento per i motociclisti partecipanti e il loro successivo incontro con i sindaci delle tre città, ai quali verranno esposte le richieste e le necessità dell’intera comunità motociclistica cittadina. Ai primi cittadini verrà consegnata, nell’occasione, la tradizionale “Calza della Befana”, non piena di doni ma di  problemi con i quali i motociclisti urbani sono costretti a confrontarsi quotidianamente, rappresentati in maniera simbolica.

Il messaggio che si vuole trasmettere è chiaro: maggiore attenzione per gli utenti delle due ruote, sempre più spesso vittime delle pietose condizioni delle strade, scivolose e/o piene di buche.

Tutti gli utenti delle de ruote sono invitati a partecipare. Per ulteriori informazioni, visitare il sito di Coordinamento Motociclisti, www.cmfem.it.


Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *