Pneumatici Michelin Pilot Road 3


Novità di Michelin per il 2011. Presentato il nuovo pneumatico Pilot Road 3. Importante step evolutivo rispetto al precedente modello, Pilot Road 2, presenta delle interessanti novità volte a migliorarne le caratteristiche di sicurezza e durata.

Lo sviluppo del MICHELIN Pilot Road 3 è stato compiuto con l’intento  di offrire una maggiore sicurezza ai motociclisti e s’inserisce nel processo di innovazione della casa francese con l’obiettivo di contribuire ad una migliore mobilità.


  • Michelin XST (X-sipe technology)

Una novità che introduce la casa francese in questo nuovo prodotto è la tecnologia MICHELIN XST (X-SipeTechnology) rappresentata dagli intagli poco profondi e da alveoli, presenti sul battistrada. Questi intagli sono stati realizzati con l’intento di migliorare il grip della gomma su strade bagnate o anche solo umide. La loro presenza permette alla porzione di gomma a contatto con l’asfalto, sotto la spinta delle forze di contatto, di deformarsi creando una spigolatura che rompe il velo di acqua garantendo così il migliore grip possibile.

L’acqua poi viene drenata verso l’esterno grazie alla presenza dei “solchi più profondi”. La presenza di questi solchi e alveoli inoltre scarica molte delle tensioni che si concentrano sul battistrada durante la marcia, minimizzando le vibrazioni e  migliorando  il comfort di guida.Michelin dichiara, per questi pneumatici, un miglioramento degli spazi di frenata che va dai  2,5 m su fondo bagnato fino ai 5 m in situazione dove l’aderenza è davvero critica (ad esempio fondo reso viscido dai primi momenti di pioggia).

  • Michelin 2ct (Two-Compound Tachnology)

 

L’altra novità è l’impiego della tecnologia MICHELIN bimescola 2CT (Two-Compound Technology) di ultima generazione.Come per le gomme più sportive, questa evoluzione ha l’effetto di massimizzare la durata e le prestazioni del nuovo pneumatico, (superiore al Pilot Road2) alternando le mescole morbide sulle spalle a una mescola più resistente sulla parte centrale del battistrada. Le tecnologie MICHELIN 2CT e XST, abbinate permettono di avere un usura regolare dello pneumatico anche in caso di intense sollecitazioni.

Dimensioni disponibiliLa gamma MICHELIN Pilot Road 3, presente ora sul mercato nelle dimensioni più richieste continuerà ad arricchirsi, nei prossimi mesi , per proporre un’offerta quanto più possibile completa. Il MICHELIN Pilot Road 3 sarà disponibile anche nelle dimensioni trail..

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *