Il casco integrale. Come scegliere quello giusto?Il casco integrale. Come scegliere quello giusto? Abbiamo suddiviso la scelta del casco integrale in base alle caratteristiche principali, così faremo l’acquisto perfetto in sicurezza e comodità. Il casco è il principale dispositivo di protezione da indossare quando si guida una moto. La scelta all’acquisto non è semplicissima visto un mercato saturo di modelli, più o meno differenti tra loro, che rischiano di portarci...

Leggi tutto

Sella troppo alta: come risolvere?Sella troppo alta: come risolvere? La sella troppo alta può diventare un problema? Qui trovate trucchi e soluzioni per avere la sella delle moto alla giusta altezza La sella troppo alta può a volte essere un problema, per le persone non altissime, ma esistono molteplici soluzioni per raggirare il problema. Ovviamente se siamo particolarmente piccoli di statura, non possiamo pretendere di toccare con entrambi...

Leggi tutto

Motoairbag: il gilet lancia l'S.O.S.Motoairbag: il gilet lancia l'S.O.S. L'azienda francese In&Motion sta sviluppando un innovativo sistema airbag che protegge il pilota e, in caso di necessità, avvisa i soccorsi via smartphone Il motoairbag è una realtà tecnologica che le case produttrici stentano ad imporre al grande pubblico, anche a causa dei costi elevati. Il mercato però si muove e piccoli, aggressivi, produttori stanno presentando dispositivi...

Leggi tutto

Frecce moto a LED: come montarle e quali sono le Norme da rispettareFrecce moto a LED: come montarle e quali sono le Norme da rispettare Le frecce LED sono tra i componenti più sostituiti nelle moto, per un fattore puramente estetico ma anche per rimediare ai danni di una banale caduta Ci sono però delle regole da seguire con attenzione in caso si volesse effettuare questa modifica alla moto. Le Normative in materia, ad esempio, ne regolamentano la sostituzione e dobbiamo rispettarle per non correre il rischio...

Leggi tutto

Honda Moto Riding Assist: moto sempre in equilibrioHonda Moto Riding Assist: moto sempre in equilibrio La Casa di Tokyo presenta a saloni di Las Vegas un concept con tecnologia di auto balancing,  senza l'ausilio di giroscopi A Las Vegas, in occasione del CES, la kermesse dedicata all'elettronica di consumo, Honda da sempre attenta agli sviluppi della tecnologia in campo automotive, ha presentato le sue novità. Tra queste spicca un concept nato dalla base di una NC750S, che...

Leggi tutto

Viaggi in moto e sicurezza: i consigli di Marcello CarucciViaggi in moto e sicurezza: i consigli di Marcello Carucci Come ci si prepara ad un lungo viaggio in moto? A cosa prestare attenzione mentre si guida per molti chilometri? Lo abbiamo chiesto ad un esperto viaggiatore I numeri del mercato moto parlano chiaro: oggi le moto più vendute sono le enduro stradali, o le cosiddette crossover. Mezzi votati ai lunghi viaggi sul nastro d'asfalto, ma adatte anche ad una capatina nei tratti off-road...

Leggi tutto

KTM richiama le 690 Duke e Duke RKTM richiama le 690 Duke e Duke R KTM annuncia una campagna di richiamo sui modelli dal 2012 al 2016 per verificare il corretto montaggio di un cablaggio dell’impianto ABS A seguito di recenti segnalazioni pervenute al Customer Service KTM, sono state riscontrate irregolarità nel processo di montaggio dell’impianto elettrico dei modelli 690 Duke e Duke R prodotte dal 2012 al 2016 e in casi sporadici potrebbe...

Leggi tutto

Honda SH 125/150: si viaggia verso il milioneHonda SH 125/150: si viaggia verso il milione Ad Atessa (CH) si raggiungerà a inizio 2017 il traguardo di 1 milione di scooter SH usciti dalle sue linee di produzione A marzo del 2015 Honda annunciava che in Europa erano stati venduti più di un milione di scooter SH, in tutte le cilindrate. L’eclatante risultato era il frutto di una storia trentennale, cominciata nel 1984 con il 50cc a 2 tempi e arrivata fino ai giorni...

Leggi tutto

Motodays 2017, sale l'attenzione sugli spostamenti urbaniMotodays 2017, sale l'attenzione sugli spostamenti urbani Una nuova area 2Wheels2Work sarà dedicata al commuting su due ruote, vera ancora di salvezza dal caos cittadino La prossima edizione di Motodays - in programma dal 9 al 12 marzo 2017 - vedrà tra i temi principali un focus sul commuting su due ruote: 2Wheels2Work, che avrà un ruolo di primo piano al Salone della Moto organizzato da Fiera Roma. Spazio quindi al trasferimento...

Leggi tutto

ACI multata per commissioni illegittime sui pagamentiACI multata per commissioni illegittime sui pagamenti A seguito della segnalazione di Altroconsumo l'Antitrust ha multato l'ACI per 3 milioni di Euro Secondo l'articolo 62 del Codice del Consumo, in vigore dal 13 giugno 2014, non si possono imporre ai consumatori spese per l'uso di strumenti di pagamento. Questo deve essere "sfuggito" ai responsabili dell'Automobile Club Italia che, da quanto segnalato da Altrocosumo e denunciato...

Leggi tutto

Bosch lancia il nuovo sistema compatto ABS 9 per le moto

Categoria : Blog, In evidenza, Sistemi di sicurezza attivi, Tecnologia

Ridurre di 9 metri lo spazio di frenata di una motocicletta lanciata a 100 Km/h, ridare stabilità in curva e nelle manovre di rallentamento improvvise, evitando così il 38 per cento degli incidenti dei motoveicoli con feriti.

E’ quanto si otterrebbe se le moto nascessero, come per le auto, equipaggiate con i moderni sistemi anti bloccaggio. Sulla base di queste analisi la Bosch, industria leader nella progettazione e realizzazione dei sistemi di sicurezza per i veicoli lancia il primo ABS specificatamente sviluppato per le due ruote.

  • Dimensioni compatte

Dire che il sistema ABS è troppo grande e pesante per equipaggiare le motociclette è una motivazione ormai superata. “Con un volume di meno di mezzo litro – ha dichiarato Tobias Fluck tecnico Bosch per il sistema ABS moto – e un peso di 700 grammi, pari a una diminuzione del 50% rispetto alla versione precedente, l’ultima generazione dell’ABS Bosch rappresenta attualmente il più piccolo e compatto sistema in commercio”. Il sistema Bosch può essere messo a punto secondo le esigenze del cliente. L’ABS 9 di ultima generazione equipaggia già alcuni modelli di moto Kawasaki, BMW, Ducati e KTM. Effettuare una frenata di emergenza con la moto sprovvista di ABS, potrebbe creare situazioni critiche per il bloccaggio delle ruote. Gli studi condotti da Bosch utilizzando i dati del GIDAS (German Database of Accident Statistics) evidenziano che il 47% degli incidenti con le moto sono causati da un’errata azione frenante.  Mentre il sistema ABS per le auto in Europa è ormai un equipaggiamento standard dal 2004, per le moto la tecnologia è poco utilizzata. Nel 2010 il tasso di installazione è stato pari al 16% del nuovo immatricolato. Se i precedenti sistemi ABS erano voluminosi e pesanti, l’ABS di generazione 9 è grande la metà rispetto ai precedenti, e con prestazioni superiori. 

  • ABS 9 enhanced

 L’ABS 9 enhanced, il più performante della gamma, offre la funzione addizionale eCBS che permette di utilizzare la massima potenza frenante anche agendo su uno dei due freni. L’ABS 9 enhanced interviene per stabilizzare l’inclinazione della moto e per numerose altre funzioni. Fra queste la frenata modulabile in curva, causa tipica d’incidente per l’eccessiva pressione frenante. In Europa, Nel 2009, più di 5000 motociclisti sono deceduti per gli incidenti stradali. L’European Transport Safety Council ha affermato che per il motociclista il rischio di morire in un incidente stradale è 18 volte superiore a quello dell’automobilista. Uno studio del 2009, pubblicato da Vägverket – Swedish Road, ha evidenziato che con l’ABS sarebbe stato possibile evitare il 38% degli incidenti con feriti e il 48% di quelli gravi o mortali. Uno studio Bosch basato sui dati GIDAS – German In-Depth Accident Study ha determinato che un quarto di tutti gli incidenti mortali si sarebbero potuti evitare se l’ABS fosse stato installato di serie. Nel 2010 questi studi hanno spinto la Commissione Europea a proporre l’ABS obbligatorio per le due ruote a partire dal 2017. Uno studio, condotto dalla stessa Unione Europea, legato ai benefici dell’ABS, dimostra che nei prossimi dieci anni si potrebbero salvare più di 5.000 vite rendendo obbligatorio l’ABS. Entro l’anno si attende una decisione in merito.

Fonte ANSA.it

Commenti (5)

E pensare che negli anni ’80 la Moto Guzzi aveva il suo sistema di frenata integrale per ridurre gli spazi di frenata….
Ma mai mi capitò di sentire che qualche commissione si interessasse alla cosa. Però se lo fa la Bosch… Ah! Potenza del marketing…
A pensar male si fa peccato, però….

salve è possibile averlo come opzional come kit da montare su una moto honda 500 vf ??
grazie valerio

Ciao Valerio
Purtroppo non è possibile, stiamo preparando un art. dove lo spiegheremo più approfonditamente, ma sappi che almeno ad ora non è possibile installare ABS ove non già installato a monte dalla casa costruttrice

Ci vorrebbe un kit per montarlo su qualsiasi moto,anche già circolante.

possiedo una Harley Davidson xr 1202 senza sistema abs mi trovo a casa con una clavicola fratturata se avessi avuto abs son sarei caduto

Lascia un commento