La passione per le due ruote passa dalla sicurezza.

Dubbi sui sistemi ABS o TC? Che rischi possiamo incontrare nei nostri giri in moto? La polizia stradale ci aiuta a capire meglio.

Si chiama “Sicuramente in moto”. In poco meno di 8 minuti, il video ci può aiutare a capire come ridurre il più possibile i danni in caso di incidente, attraverso una dotazione di protezioni efficaci per testa schiena ed altre parti del corpo, o sull’importanza dei moderni sisitemi ABS e TC.

Fabrizio Macciò, agente della polizia stradale nonchè appassionato motociclista, e Riccardo Matesic, giornalista di “Due Ruote” ci illustreranno gli ultimi ritrovati in campo di dispositivi elettronici per la nostra sicurezza, oltre a farci capire che in moto, ci si può divertire senza esagerare con la velocità e rispettando i limiti del codice per la nostra e l’altrui sicurezza. Buona visione!

1 Commento

  1. Questo video mi è piaciuto molto: fresco senza essere pedante od inutilmente "bacchettone". Sull'ABS una nota: mi piacebbe che, per onestà intellettuale, si dicesse anche che l'ABS in taluni casi di asfalto particolarmente sconnesso può allungare la frenata creando delle situazioni di pericolo. Altra cosa che si dovrebbe sempre ricordare è che con l'ABS si deve frenare sempre con decisione e che quindi le due classiche dita sulla leva sono insufficienti. Per il resto, ribadisco, bel video.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *