Novità Clover 2013. Giacca Crossover Airbag: nuove performance

Per il 2013 Clover presenta la nuova giacca Crossover, con Airbag meccanico. La prima ad essere certificata secondo norma Europea CE prEN 1621-4 (Normativa per dispositivi Airbag).

Con la nuova giacca tecnica Crossover, Clover è la prima azienda di abbigliamento tecnico, ad ottenere la certificazione Livello 2 secondo la nuova norma CE prEN1621-4; la norma cioè, che stabilisce i parametri di certificazione per i protettori gonfiabili airbag.

  • Cosa dice la norma CE prEN 1621-4?

La normativa prEN 1621-4 prevede due livelli di protezione, stabiliti in base all’energia residua che viene trasferita dalla protezione al corpo. Nel dettaglio:

LIVELLO 1:Valore medio di energia residua trasmessa non superiore ai 4.5 kn. Valore di picco di energia residua trasmessa non superiore ai 6 kn LIVELLO 2 : Valore medio di energia residua trasmessa non superiore ai 2.5 kn. Valore di picco di energia residua trasmessa non superiore ai 3 kn.

Il sistema airbag di cui si avvale la Crossover ha un valore medio di energia residua trasmessa all’ impatto di 1.4 kn . Rientrando quindi (e di molto) nei parametri stabiliti dal livello 2. Se confrontiamo il dato con quello di un normale paraschiena, che (secondo norme comunque diverse dagli airbag) ammette forze residue di 9 kn, il dato non può far che piacere a noi motociclisti.

  • Vertebre al sicuro e gonfiaggio in o,o8 sec.

Il sistema utilizzato dalla giacca Crossover, sviluppato in collaborazione con Motoairbag, prevede il modulo airbag posizionato nella parte posteriore della giacca. In caso di impatto, il sistema, azionato meccanicamente da una cordicella collegata ad una parte posteriore al conducente (e/o passeggero), assicura il gonfiaggio in soli 0,08 secondi; una volta gonfiato, il “bag” andrà a riparare l’intera zona delle vertebre fino all’osso sacro e, in alto, fino al livello del casco, per evitare bruschi e dannosi movimenti del collo. In caso di gonfiaggio, anche accidentale, un apposito Kit (dal costo di circa 30 euro) potrà rigenerare la protezione. Salvo, evidentemente, danneggiamenti del “bag”. A questo proposito, l’azienda raccomanda (non obbliga) di mandare sempre e comunque del materiale da visionare, al fine di consigliare se sia il caso o meno di acquistare il solo Kit o l’intero Airbag.

  • Un sistema modulare.

Interessante caratteristica della Crossover, è la possibilità di avere la protezione Airbag staccabile. Molto utile in caso di necessità di lavaggio della giacca. Inoltre, ciò permette di poter acquistare la giacca e l’Airbag separatamente, dilazionando così una spesa che, come vedremo, non è delle più contenute.

  • Prezzo e disponibilità.

La Crossover sarà disponibile a partire dal prossimo inverno, nella colorazione unica Nero-giallo fluo. Colori scelti ad hoc per una miglior sicurezza attiva. Il prezzo: per questo modello, Clover dichiara 500 euro (iva inclusa) per la sola giacca, più altri 500 per l’Airbag. Diciamocelo, il prezzo, dati i tempi, per molti potrebbe essere un freno. C’è da dire che, in caso di cadute ed eventuali urti, la spesa non verrà certo rimpianta. Meglio spendere, quando si può, per la nostra sicurezza. Aggiungiamo che, dato il sempre maggiore numero di questi sistemi che da oggi in avanti vedremo applicati sull’abbigliamento tecnico,  si spera che tutto diventi alla portata di molte tasche. Una sana concorrenza tra aziende non potrà che portare vantaggi, nel medio termine,  sia in termini di sicurezza, che di qualità e di costi.

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *