Ducati, nuovo accordo in Brasile. Del Torchio: “Garantire il meglio in termini di vendita e post-vendita”

Concluso il sodalizio con il Gruppo Izzo, Ducati Motor Holding costituisce una nuova società per far fronte alla crescente domanda sul mercato brasiliano.

La nuova società, “Ducati do Brasil Indústria e Comércio de Motocicletas Ltda”, che gestisce la distribuzione di moto e degli alti prodotti Ducati, è nata per poter far fronte alla crescente domanda sul mercato brasiliano dei prodotti del marchio di Borgo Panigale.  La filiale, con sede in S.Paolo e completamente sotto il controllo di Ducati Motor Holding, vede Ricardo Susini in veste di Managing Director, affiancato da Marco Truzzi, Service & After Sales Manager.
  • Un mercato in grande crescita

Con l’occasione, Ducati Motor Holding S.p.A. conferma l’accordo di collaborazione già concluso con DAFRA da Amazônia Indústria e Comércio de Motocicletas Ltda. per l’assemblaggio in CKD di moto Ducati in Brasile. Lo stabilimento di Manaus sarà operativo entro poche settimane, pronto alla difficile sfida in un mercato in costante crescita.
Il mercato brasiliano delle motociclette è uno dei mercati più interessanti al mondo, il terzo in termini dimensionali.” – ha dichiarato Gabriele Del Torchio, Amministratore Delegato Ducati Motor Holding S.p.A. – “L’immagine Ducati è molto forte in questo paese e siamo accompagnati dalla simpatia di molti ducatisti, motociclisti e fan.  L’apertura della filiale e l’assemblaggio delle nostre moto presso lo stabilimento di Manaus, confermano il nostro impegno diretto nei confronti dei clienti brasiliani, ai quali vogliamo garantire il miglior servizio possibile in termini di vendita e post-vendita, oltre alla riprova dell’importanza strategica che Ducati attribuisce a questo mercato.”

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *