Richiami moto. Triumph Street Triple/Daytona 675 (incluse Le Versioni R)

Richiamate 4048 moto Triumph 675 (Daytona e Street Triple) per la sostituzione del regolatore di tensione.

Il Ministero dei Trasporti informa di una campagna di richiamo avviata da Triumph per i modelli 675. Il problema riguarda un malfunzionamento del regolatore di tensione. Nella procedura di richiamo è prevista la sostituzione del regolatore, con intervento totalmente a carico del costruttore. (altro…)

Moto in Italia. Aumenta il gradimento per le due ruote

Dal sondaggio condotto da Federpneus, emerge un aumento del gradimento verso i mezzi a due ruote (bici e moto). Rispetto al 2010, la crescita è lieve, ma dimostra quanto in Italia la moto sia apprezzata, più  dell'auto.

Su una scala da 1 a 10, la soddisfazione per le moto nel 2011 fa segnare un 8,39, un +0,02 punti rispetto all' 8,37 del 2010. Un valore che rafforza il sempre maggior feeling degli italiani con i mezzi a due ruote, veri e propri deterrenti allo stress ed al traffico.  (altro…)

ABS obbligatorio dal 2014. Nulla di fatto, il mercato ringrazia

Nel "Decreto Sviluppo" varato dal governo Monti, la norma che vorrebbe l'ABS obbligatorio già dal 2014. Si temevano serie ripercussioni sul mercato già fortemente contratto. FMI ed ANCMA preoccupate, ma arriva il chiarimento.

Nel  "Decreto Sviluppo", la serie di norme volute dal governo guidato da Mario Monti, al fine di ridare slancio all'economia del Paese, è presente la norma che prevedeva l'introduzione dell'obbligatorietà dei sistemi ABS per i nuovi veicoli immatricolati già a partire dal 2014.  Si temevano grosse ripercussioni sul mercato moto a causa di una aumento dei prezzi dei veicoli nuovi oltre che della messa al bando di mezzi non dotati di questo nuovo dispositivo almeno come optional con "danni notevoli al mercato delle due ruote" dichiarava P.Sesti, presidente FMI. (altro…)

Abbigliamento moto: la sicurezza passa dal comfort. Collezione Pirelli “rain sottosella”

Inverno, freddo e pioggia la fanno da padrone. Pirelli presenta la nuova collezione di abbigliamento waterproof. Sicuri ed asciutti in ogni situazione.

Dagli anni '60, Pirelli si dimostra azienda attenta, non solo nello sviluppo di nuove tecnologie applicate ai pneumatici, ma anche sul delicato quanto importante settore dell'abbigliamento. Nel corso dell'evento organizzato nel flagship di corso Venezia a Milano, l'azienda milanese ha presentato le sue ultime creazioni nel campo di indumenti antipioggia.  (altro…)

Nuovi Guard-rail per motociclisti. Dalla Calabria un segnale positivo

Gli amici del Lametino.it ci segnalano il lodevole impegno dell'amministrazione provinciale di Catanzaro. Sulla SP26 spuntano nuove barriere a tutela dei motociclisti.

Lungo la strada che da Catanzaro porta alla Sila Piccola, la SP 26, sono stati da poco installati dei nuovi protettori al fine di garantire al meglio l'incolumità dei motociclisti. I sistemi installati, rappresentati da bande longitudinali in plastica, offrono la protezione necessaria in caso di scivolata, evitando l'impatto contro i famigerati paletti di sostegno del rail, vere e proprie lame per il malcapitato motociclista. (altro…)

Sciopero dei benzinai: 12 – 13 Dicembre, Lunedì la conferma

Si avvicinano le festività e  come da tradizione aumentano i disagi. In attesa del solito rincaro "festivo", ecco arrivare lo sciopero per i distributori previsto per metà Dicembre.

Come già comunicato dai fratelli di Sicurauto.it (qui la news), braccia incrociate per i benzinai, che dal 12 al 13 Dicembre hanno indetto uno sciopero che coinvolgerà tutti gli aderenti alle sigle di Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio. Lunedì ci sarà la conferma, ma la situazione appare ormai inderogabile. Come se non bastasse, per la fine del mese in corso, dal 24 al 30 Dicembre, è in arrivo il "no RID Day", il rifiuto dei gestori delle pompe di pagamenti con moneta elettronica (carta o Bancomat). (altro…)

Obbligo catene da neve. Fine di un’ingiustizia? Parrebbe di si

Con una lettera della Polizia Stradale inviata alla FMI in risposta ai numerosi solleciti di quest'ultima al Ministero dei trasporti, si specifica che l'obbligo non riguarda i motoveicoli e coclomotori. A sciogliere i dubbi e gli equivoci scaturiti da una norma del CdS che di fatto imponeva anche a moto e motorini l'obbligo di catene a bordo (!!), il Ministero dei trasporti, d'intesa con la Polizia Stradale, ha preparato una direttiva indirizzata agli enti concessionari delle strade. Nella Direttiva si specifica che, sia i motoveicoli che i ciclomotori non sono soggetti a nessun obbligo in questo caso.  Nel frattempo è da sottolineare che ad oggi la norma incriminata non ha subito ancora modifiche, ma per il momento è certo che i motociclisti, da questo punto di vista, possano dormire sonni tranquilli...  (altro…)

Sistemi di protezione per motociclisti: il paraschiena, questo sconosciuto

Ancora poco diffuso, a volte visto come un impaccio, il paraschiena per motociclisti è ad oggi la "pecora nera" dei protettori per i motociclisti. Eppure la sua presenza è spesso decisiva sull'esito anche di una banale scivolata.

Non è spesso in cima alle preferenze di chi va in moto, soprattutto su strada e nell'ambiente urbano, ma il paraschiena (o Back Protector) rappresenta l'unico valido aiuto a protezione di una preziosissima quanto delicata parte del nostro corpo: la colonna vertebrale. Ad oggi sono in molti che trascurano la sua importanza, ma in molti casi può fare la differenza tra un'innocua scivolata ed una vita trascorsa in pessime condizioni. Molto diffuso invece  tra chi frequenta gli autodromi nei turni di prove libere. La quasi totalità dei centauri ne fa uso regolarmente (anche perchè obbligatorio), e senza lamentare particolare di fastidi alla guida (nda). (altro…)

Obbligo pneumatici da neve. Sesti: “Non sono esclusi i motoveicoli”. La FMI impegnata sul problema

Impegno preciso quella della FMI, sulla questione che riguarda l'obbligo di pneumatici da neve (o catene) anche per i motoveicoli.

Una incongruenza quella scritta sul Codice della Strada che mette in seria difficoltà chi fa uso della moto nel periodo invernale. Infatti, da quanto si evince dall' art.6. comma 4, lettera E, gli enti proprietari delle strade sono autorizzati a emanare ordinanze che prescrivano la dotazione di pneumatici invernali ai veicoli. Il problema sta nel fatto che l'obbligo riguarda, appunto, i "veicoli", e di fatto in questa categoria rientrano anche moto, velocipedi e veicoli a trazione animale. (altro…)