Pulizia moto: da Lampa utili idee per curare moto e casco

A chi ama pulire personalmente e rapidamente moto e casco, Lampa propone una vasta gamma di prodotti chimici made in Italy.


Purtroppo non tutti dispongono di un cortile e di tanto tempo libero per pulire la moto con calma, a ritmi contemplativi, per cui molti devono ingegnarsi per mantenere splendente la propria due ruote. Partendo dal presupposto che la moto non è allergica all’acqua si può, con le dovute cautele, anche usare la lancia dell’autolavaggio automatico, ma solo con l’acqua difficilmente si raggiungono risultati appaganti.

  • Le cose da fare: usare il giusto prodotto

Conviene, dunque, rimuovere il grosso dello sporco con un getto d’acqua, restando a debita distanza, infatti una elevata pressione  ravvicinata potrebbe essere deleteria, successivamente è consigliabile usare un prodotto sgrassante e lucidante, meglio se studiato appositamente per la pulizia della moto, come il Moto Cleaner 200 ml di Lampa. In tal modo si sta tranquilli perché si utilizza un prodotto delicato, ma allo stesso tempo efficace e pratico; basta semplicemente nebulizzare, farlo agire per qualche istante e all’ occorrenza risciacquare delicatamente. Poi ovviamente gli incontentabili, alla ricerca della massima lucentezza, potranno utilizzare eventualmente una cera spray che si presta ad un rapido utilizzo e magari anche un idrorepellente, su cupolino e specchi, in modo tale da creare una pellicola resistente all’ acqua e mantenere il plexiglass splendente a lungo.

  • Prendiamoci cura anche dell’abbigliamento

A proposito la Lampa propone il Rain-Stop spray idrorepellente 200 ml che può essere usato anche sugli indumenti ravvivandone le capacità idrorepellenti e favorendone lo scivolamento dell’acqua. Chiaramente se partite per un viaggio la cara vecchia tuta anti pioggia è insostituibile per affrontare prolungati acquazzoni! Ribadiamo che è opportuno ingrassare la catena dopo ogni lavaggio, anche se il tempo stringe questa operazione va compiuta per tenerla efficiente a lungo.

  • Non dimenticate di igienizzare il casco

Di sovente non si ha né il tempo né la voglia di rimuovere gli interni per procedere alla pulizia tradizionale dei guanciali, tuttavia non dobbiamo dimenticare che il casco è sempre a contatto con la nostra pelle e andrebbe, ciclicamente, igienizzato per combattere germi, batteri, funghi e cattivi odori, in tal modo l’utilizzo del casco diventa anche più gradevole. Per effettuare una rapida igienizzazione Lampa propone Casco-Ok 100 ml, un prodotto italiano capace di penetrare nelle imbottiture sanificando completamente l’interno del casco, basta solo spruzzarlo e dopo qualche minuto passare sulle superfici trattate con un panno inumidito. Pochi e rapidi gesti che rendono il casco sano!

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *