Airoh Executive, il modulare intelligente

Airoh,presenta il nuovo casco Executive, un modulare che si differenzia decisamente dalla concorrenza grazie ad alcune novità intelligenti e innovative.

Azienda tutta italiana, protagonista in molte discipline sportive, veste piloti del calibro di Andrea Dovizioso, Tony Cairoli e Antoine Meo solo per citarne alcuni,  presenta un nuovo prodotto in linea con la sua filosofia. Stiamo parlando dell’Executive, un casco modulare che si differenzia decisamente dalla concorrenza. Andiamo a scoprirlo nel dettaglio.

 

  • Omologato in Italia

Il nuovo Executive è un casco che vanta una doppia omologazione P/J, omologato cioè, sia come casco integrale, quando in configurazione chiusa che come jet, se in configurazione aperta; questo è già di per sè rappresenta un elemento molto importante nella scelta di un casco modulare; a ciò aggiungiamo il fatto che Airoh, ha scelto di eseguire tutte le omologazioni in Italia, Paese che vanta test tra i più severi e affidabili in Europa.

  • Tante piccole soluzioni per renderci facile la… sicurezza!

Ma la vera novità dell’executive si nasconde in alcune idee semplici quanto intelligenti che permettono un utilizzo del casco a 360 gradi e in ogni stagione con la massima praticità: la principale è la sua mentoniera rimovibile che trova un alloggiamento per riporla direttamente nella parte posteriore della calotta, evitando quindi di dover trovare spazio dove mettere la mentoniera nel caso in cui ne vogliamo fare a meno nel passare, ad esempio da un tratto autostradale a un’area urbana. Questa semplice, ma unica caratteristica permette al nuovo prodotto Airoh di differenziarsi da tutti i concorrenti, evitando gli inconvenienti tipici dei modulari con mentoniera staccabile  e degli open face con mentoniera apribile che rendono il casco goffo e rumoroso.

Un altra piccolo, ma prezioso accorgimento è quella che permette di riporre lo stop wind in dotazione col casco in un alloggiamento creato all’interno della calotta, soluzione che eviterà ai più sbadati di perdere quest’utile accessorio nei mesi in cui non viene utilizzato tra un inverno e l’altro.

  • Tecnica in breve

Dal punto di vista tecnico Airoh Executive vanta calotta esterna in policarbonato e interna in polistirolo a doppia densità, con forme che denotano un attento studio dell’assorbimento degli urti, della ventilazione e dell’aerodinamica; mentoniera come detto rimovibile con due semplici pulsanti rossi e integrabile nell’alloggiamento posteriore; visiera antigraffio di 2 mm di spessore con predisposizione per visierini Pinlock antifog, facilmente asportabile; visiera interna parasole; imbottiture completamente asportabili e lavabili con paranuca staccabile per aumentare ulteriormente la ventilazione nei mesi estivi; chiusura con regolazione micrometrica, predisposizione per Bluetooth, peso 1470 g.

L’Executive è disponibile in ben sei colorazioni diverse, sia lucide sia opache, tra cui spicca un bel giallo fluo, colorazione che a nostro avviso può incrementare la sicurezza del pilota aumentandone di molto la visibilità soprattutto in situazioni di scarsa luce.

  • Conclusioni

Il nuovo casco Airoh Executive è dunque a nostro parere un prodotto di ottimo livello che può essere utilizzato in un ampio spettro di situazioni, dai viaggi all’uso cittadino, le soluzioni tecniche adottate permettono di avere un casco allo stesso tempo sicuro e pratico, con particolare attenzione al confort, all’aerazione e all’utilizzo tipico del motociclista che usa la moto tutto l’anno, sia per spostamenti di lavoro sia per svago.

Il design piacevole e ricercato, studiato in galleria del vento, ne fa un casco elegante sia in configurazione chiusa che jet, l’attenzione alla sicurezza traspare dalla cura dei dettagli e va di pari passo con lo studio delle soluzioni adottate per migliorarne il confort e l’aerodinamica.

Il prezzo di listino di 270 euro iva inclusa non ne fa un prodotto di fascia economica, ma viene giustificato dalla qualità di un prodotto italiano e innovativo, considerando anche che nel mare del mercato, soprattutto online, per gli internauti più smaliziati non sarà difficile trovarlo a prezzo più contenuto.

 

2 commenti

  1. Anch'io ho comprato questo casco, sono stato attratto dalla comoda mentoniera staccabile, per un utilizzo in tutte le stagioni e dalla bella linea ma purtroppo l'ho dovuto cambiare perchè dopo i 60 Km orari mi entrava troppa aria dalla parte superiore del visierino e avvertivo un fastidioso rumore di fruscio all'altezza delle orecchie.

  2. ho comprato questo casco circa 2 mesi fa ho gia fatto 3000 km ,un casco veramente eccellente ,leggero ,pratico, silenzioso,un bel prodotto.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *