Mercato moto: continua il segno meno. -9,2% a Gennaio

Il mercato delle due ruote non da segni di ripresa. A Gennaio il calo è stato del 9,2% (dato non ancora definitivo).

Sempre più giù, e non si intravede la “fine dl tunnel”. Anche il nuovo anno, si apre con il segno meno per il mercato delle moto. Un -9,2% che, anche se il dato è ancora da limare di qualche decimo, non lascia ben sperare per il 2014.

  • Anno nuovo, vecchi problemi

Il 2013 si era chiuso con un crollo del 25,5% sulle immatricolazioni, ed anche quest’anno, complice l’incertezza politica, unita alla situazione economica ed una fiscalità sempre più vessatoria, non lascia molte speranze ad un settore che fatica ormai a reggere il peso di un mercato in picchiata da 6 anni.

‘Per il 2014, oltre ad auspicare una ripresa generale del Paesecommenta Corrado Capelli, Presidente di Confindustria Ancma – ci aspettiamo segnali forti dalle Istituzioni su tutte quelle leve che consideriamo barriere all’acquisto: le assicurazioni, i pedaggi stradali, la mancanza di credito al consumo”

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *