Ducati, arriva la nuova Diavel: motore Testastretta 11° e due versioni

Ducati presenta l’evoluzione della sua maxi-cruiser. Affinata in molti dettagli, si propone nel nuovo allestimento Carbon.

Il nuovo “diavolo”, svela le sue forme al Motorshow  di Ginevra. Forte della nuova egida Audi-Volkswagen, la casa di Borgo Panigale ha scelto la rassegna elvetica per svelare l’ultima evoluzione della sua cruiser sportiva.

  • Tante le migliorie

Il cuore della Diavel è il nuovo motore Testastretta 11° DS (Double Spark, doppia candela), capace di sprigionare 162 cv (dato dichiarato) di potenza. Nuovo è il sistema di scarico, così come l’illuminazione ora full-led. Rivista la sella, più spaziosa, sia per il pilota che per il passeggero, e nuovo il design della cover del fanale anteriore, elemento che distingue al primo colpo dal precedente modello.

Con il resto della gamma Ducati, anche la Diavel proporne una raffinata gestione elettronica del motore, grazie anche ai vari riding mode, Sport, Urban e Touring selezionabili dal blocchetto posto sul manubrio. Grazie a questi ultimi e possibile gestire, oltre alla potenza del motore, anche il funzionamento di ABS e Traction Control.

L’accensione è comandata da una chiave elettronica che si porta in tasca. La chiave comunica con la moto fino a una distanza di circa 2 metri. La moto riconosce la chiave dedicata, abilitando automaticamente i comandi. La chiave elettronica è costituita da un circuito elettronico e da una chiave meccanica a “flip” necessaria per l’apertura della sella e del tappo del serbatoio. E’ inoltre previsto un attuatore elettronico per il bloccasterzo.

Per la Diavel, i tecnici Ducati dichiarano intervalli di manutenzione da 30.000 km: valore di rilievo per il settore.

  • Colori e versioni.Arriva la “Carbon”

Per il 2014, Diavel si presenta anche i versione Carbon con elementi distintivi come i componenti in alluminio fresato e particolari in carbonio: per il resto le due versioni mantengono le medesime caratteristiche tecniche di motore, ciclistica ed elettronica

Il nuovo Diavel è disponibile nella versione Dark Stealth, con telaio a traliccio nero e cerchi neri. Il Diavel Carbon invece è proposto nel classico ed inconfondibile rosso Ducati su trama “matte carbon” con telaio rosso e cerchi neri, oppure nella accattivante nuova colorazione Star White sempre su trama “matte carbon” con telaio bianco e cerchi neri a contrasto.

Disponibile da Aprile, al prezzo di 17.990 Euro.

Ducati Diavel: scheda tecnica

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *