Cuscini pneumatici Airhawk: viaggiare comodi

Per quelli che amano fare lunghi viaggi in sella alla propria moto, ecco un nuovo prodotto in grado di migliorare la vita… al fondoschiena

Il mercato italiano è sempre più caratterizzato da una utenza moto con una età media sempre più alta degli utenti, con la propensione a fare chilometraggi lunghi, sia sulle maxi-enduro che su sportive e scooteroni.

E’ ora disponibile sul mercato la nuova linea di cuscini pneumatici Airhawk,  importati in italia da Faster 96 (www.faster96.com), sono da applicare sopra le sedute originali, al fine di rendere più comoda la permanenza in sella.

  • Comoda la gita

Non servono modifiche per installarli: nella confezione sono incluse le cinghie di fissaggio per collegarli velocemente alle sedute originali. I modelli disponibili sono diversi e sono studiati per la maggior parte dei modelli di moto, dalle maxi-enduro alle moto da turismo, passando per custom e scooteroni, la gamma è davvero completa. Il sistema Airhawk Comfort Seating, basato su tecnologie mediche USA, è progettato per garantire sia il confort che la circolazione sanguigna a chi passa molto tempo in sella. Celle d’aria interconnesse eliminano i punti di pressione e creano una seduta perfetta che si adatta a ogni corporatura e peso. Il design del cuscino Airhawk, con fodera ventilata, fa circolare l’aria, disperde il calore ed elimina l’umidità, assorbendo impatti e vibrazioni. Test clinici dimostrano che il cuscino Airhawk – confrontato ai cuscini in gommapiuma o in gel – è il più efficace per eliminare l’intorpidimento, migliorando salute e confort.

I cuscini Airhawk, prodotti nel USA, sono disponibili in neoprene o nel più conveniente poliuretano. in ogni confezione è compreso un set di fascette con cui fissare il cuscino alla sella ed un set di riparazione in caso di foratura del cuscino pneumatico stesso. I prezzi variano dai 93 ai 178 euro a seconda delle versioni ed esistono anche modelli specificamente studiati per il confort del passeggero.

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *