Test SHARP, la sicurezza delle 5 stelle

SHARP è una organizzazione britannica dedita a fornire il miglior supporto nella valutazione del livello di sicurezza di un casco.

Inoltre, ogni anno redige una classifica dei modelli che, dopo test di laboratorio, mostrano le maggiori doti di sicurezza. Ogni casco testato deve superare alcuni test, ed in seguito fornire garanzie al conducente del motociclo per eventuali incidenti futuri.

  • Come nasce un casco a 5 stelle

Come stilato dal Dipartimento dei Trasporti del Regno Unito, esistono modelli più sicuri di altri, nonostante vengano rispettati tutti i parametri costruttivi dal produttore.

In un test SHARP (acronimo di safety helmet assessment and rating programme, valutazione sicurezza casco e programma di giudizio), ogni elmetto viene sottoposto a 32 tipi di impatti ed i risultati poi ottenuti sono fissati in una classifica dove i modelli più sicuri ottengono un punteggio da una ad un massimo di 5 stelle. 

Per fugare ogni dubbio, ed evitare che le case consegnino caschi studiati ad hoc, i caschi vengono prelevati a caso dalla rete vendita, e sottoposti successivamente a test di impatto su superfici piane e su superfici a spigolo, per mettere in luce, qualora ce ne fossero, eventuali difetti o carenze strutturali.

Ora che sappiamo che funziona, diamo un’occhiata ad alcuni caschi*:

– AGV Pista GP : E’ il casco di Valentino. Un modello che è sicuramente uno dei migliori e più completi sul mercato in termini di sicurezza, di contro ha un prezzo elevato.

– Arai GP5X : Rapporto costo sicurezza tra i migliori sul mercato. Con 300Euro di spesa si porta a casa un modello al top per prestazioni. 

– Shark Race R Pro : Comfort e leggerezza, abbinati a grandi performanca in caso di malaugurati impatti. Buono il prezzo.

– Bell M1 : poca spesa tanta resa per un evergreen di casa Bell. 

 Shoei XR-1100 : Il leggendario marchio nipponico non delude mai le aspettative. Dalla sua anche una grafica sobria ed elegante. 

Questa lista è solo un esempio. Spulciando sul sito Sharp, potrete rendervi conto voi stessi sul livello di sicurezza del vostro casco o valutare un futuro acquisto.

* L’ordine visualizzato non vuole rappresentare nessuna classifica di sicurezza

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *