Il casco integrale. Come scegliere quello giusto?Il casco integrale. Come scegliere quello giusto? Abbiamo suddiviso la scelta del casco integrale in base alle caratteristiche principali, così faremo l’acquisto perfetto in sicurezza e comodità. Il casco è il principale dispositivo di protezione da indossare quando si guida una moto. La scelta all’acquisto non è semplicissima visto un mercato saturo di modelli, più o meno differenti tra loro, che rischiano di portarci...

Leggi tutto

Sella troppo alta: come risolvere?Sella troppo alta: come risolvere? La sella troppo alta può diventare un problema? Qui trovate trucchi e soluzioni per avere la sella delle moto alla giusta altezza La sella troppo alta può a volte essere un problema, per le persone non altissime, ma esistono molteplici soluzioni per raggirare il problema. Ovviamente se siamo particolarmente piccoli di statura, non possiamo pretendere di toccare con entrambi...

Leggi tutto

Motoairbag: il gilet lancia l'S.O.S.Motoairbag: il gilet lancia l'S.O.S. L'azienda francese In&Motion sta sviluppando un innovativo sistema airbag che protegge il pilota e, in caso di necessità, avvisa i soccorsi via smartphone Il motoairbag è una realtà tecnologica che le case produttrici stentano ad imporre al grande pubblico, anche a causa dei costi elevati. Il mercato però si muove e piccoli, aggressivi, produttori stanno presentando dispositivi...

Leggi tutto

Frecce moto a LED: come montarle e quali sono le Norme da rispettareFrecce moto a LED: come montarle e quali sono le Norme da rispettare Le frecce LED sono tra i componenti più sostituiti nelle moto, per un fattore puramente estetico ma anche per rimediare ai danni di una banale caduta Ci sono però delle regole da seguire con attenzione in caso si volesse effettuare questa modifica alla moto. Le Normative in materia, ad esempio, ne regolamentano la sostituzione e dobbiamo rispettarle per non correre il rischio...

Leggi tutto

Honda Moto Riding Assist: moto sempre in equilibrioHonda Moto Riding Assist: moto sempre in equilibrio La Casa di Tokyo presenta a saloni di Las Vegas un concept con tecnologia di auto balancing,  senza l'ausilio di giroscopi A Las Vegas, in occasione del CES, la kermesse dedicata all'elettronica di consumo, Honda da sempre attenta agli sviluppi della tecnologia in campo automotive, ha presentato le sue novità. Tra queste spicca un concept nato dalla base di una NC750S, che...

Leggi tutto

Viaggi in moto e sicurezza: i consigli di Marcello CarucciViaggi in moto e sicurezza: i consigli di Marcello Carucci Come ci si prepara ad un lungo viaggio in moto? A cosa prestare attenzione mentre si guida per molti chilometri? Lo abbiamo chiesto ad un esperto viaggiatore I numeri del mercato moto parlano chiaro: oggi le moto più vendute sono le enduro stradali, o le cosiddette crossover. Mezzi votati ai lunghi viaggi sul nastro d'asfalto, ma adatte anche ad una capatina nei tratti off-road...

Leggi tutto

KTM richiama le 690 Duke e Duke RKTM richiama le 690 Duke e Duke R KTM annuncia una campagna di richiamo sui modelli dal 2012 al 2016 per verificare il corretto montaggio di un cablaggio dell’impianto ABS A seguito di recenti segnalazioni pervenute al Customer Service KTM, sono state riscontrate irregolarità nel processo di montaggio dell’impianto elettrico dei modelli 690 Duke e Duke R prodotte dal 2012 al 2016 e in casi sporadici potrebbe...

Leggi tutto

Honda SH 125/150: si viaggia verso il milioneHonda SH 125/150: si viaggia verso il milione Ad Atessa (CH) si raggiungerà a inizio 2017 il traguardo di 1 milione di scooter SH usciti dalle sue linee di produzione A marzo del 2015 Honda annunciava che in Europa erano stati venduti più di un milione di scooter SH, in tutte le cilindrate. L’eclatante risultato era il frutto di una storia trentennale, cominciata nel 1984 con il 50cc a 2 tempi e arrivata fino ai giorni...

Leggi tutto

Motodays 2017, sale l'attenzione sugli spostamenti urbaniMotodays 2017, sale l'attenzione sugli spostamenti urbani Una nuova area 2Wheels2Work sarà dedicata al commuting su due ruote, vera ancora di salvezza dal caos cittadino La prossima edizione di Motodays - in programma dal 9 al 12 marzo 2017 - vedrà tra i temi principali un focus sul commuting su due ruote: 2Wheels2Work, che avrà un ruolo di primo piano al Salone della Moto organizzato da Fiera Roma. Spazio quindi al trasferimento...

Leggi tutto

ACI multata per commissioni illegittime sui pagamentiACI multata per commissioni illegittime sui pagamenti A seguito della segnalazione di Altroconsumo l'Antitrust ha multato l'ACI per 3 milioni di Euro Secondo l'articolo 62 del Codice del Consumo, in vigore dal 13 giugno 2014, non si possono imporre ai consumatori spese per l'uso di strumenti di pagamento. Questo deve essere "sfuggito" ai responsabili dell'Automobile Club Italia che, da quanto segnalato da Altrocosumo e denunciato...

Leggi tutto

Metzeler Racetec RR: l’evoluzione dell’Interact, direttamente dalle Road Races

Categoria : In evidenza, Prodotto

Disponibile nelle mescole K1, K2 e K3, questo pneumatico promette più grip in tutte le condizioni, precisione di guida, stabilità e costanza delle prestazioni

La Casa dell’elefantino ha presentato il nuovo pneumatico Racing Supersport RACETEC RR nel corso di una conferenza stampa internazionale che si è svolta presso lo stand del brand di pneumatici ad EICMA

  • Le origini: il mondo del Road Racing

Il nuovo Racetec RR è l’evoluzione dell’Interact e deriva direttamente dall’esperienza di Metzeler nelle competizioni Road Racing a cui il brand dell’elefantino partecipa con soddisfazione ormai da molti anni. Grazie all’importante impegno in queste attività, Metezeler ha potuto rinnovare completamente la sua gamma sportiva e così, già nel 2013, ha sviluppato e lanciato sul mercato Sportec M7 RR e, ad un anno esatto di distanza, completa il progetto di rinnovamento con il nuovo Racing Supersport Racetec RR .Nello specifico, il nuovo pneumatico è stato progettato e testato nelle competizioni più importanti come la North West 200, il Metzeler Ulster Grand Prix, la Southern 100 e soprattutto l’Isle of Man TT, in cui ha vinto la classe Supersport gommando la Triumph Daytona di Gary Johnson.

  • A chi è destinato

Racetec RR è dedicato sia ai motociclisti che vogliono andare in pista a livello professionale sia a quelli che lo fanno come semplice hobby per sessioni di divertimento in circuito. Più in generale è pensato per tutti i proprietari di moto supersportive e naked che amano la guida sportiva e che vogliono il massimo in termini di grip anche su strada, alla ricerca di emozioni forti e di un altissimo livello di prestazioni.

  • Caratteristiche del Racetec RR

Il nuovo RR racchiude le tecnologie, i materiali, i processi avanzati e il know-how raggiunto dagli pneumatici METZELER negli ultimi anni per offrire un nuovo livello di prestazioni. RACETEC™ RR presenta nuovi profili, materiali della struttura, mescole e disegno battistrada. Il Road Racing è una delle attività sportive più difficili e impegnative per via della combinazione di fattori quali l’elevato chilometraggio di gara, le alte velocità medie, la variazione altimetrica e di temperatura e la varietà del manto stradale. RACETEC™ RR è stato progettato per far fronte a tutte queste diverse situazioni che si possono incontrare in una sola gara, fornendo un chilometraggio e una costanza senza rivali unite ad una gradissima versatilità.

  • I principali vantaggi offerti da RACETEC™ RR sono: 

  1. Grip in tutte le condizioni, sia su strada che in pista grazie alla versatilità delle mescole
  2. Precisione di guida e stabilità, caratteristiche utili sia in fase di piega che su rettilineo grazie alla capacità degli pneumatici di assorbire le asperità dell’asfalto
  3. Costanza delle prestazioni durante tutta la vita utile dello pneumatico
  4. In particolare lo pneumatico posteriore di RACETEC™ RR è bimescola ed è in grado di offrire un ottimo grip in curva insieme ad elevata stabilità alle alte velocità.
  5. A differenza del suo predecessore, tutte le misure e mescole del RACETEC™ RR presentano l’indice di velocità W in parentesi che permette a questi pneumatici di circolare liberamente su strade aperte al pubblico e non solo in circuito.
  • Mescole riviste:

Se per esempio la versione K2 del precedente INTERACT era destinata ad essere utilizzata con condizioni stradali difficili e basse temperature, ora la mescola K2 del nuovo RR offre elevate prestazioni anche alle alte temperature e con asfalto più liscio. Allo stesso modo, la mescola K1 di  ora può essere utilizzata anche in condizioni di minori temperature e con un manto stradale più aggressivo. Per raggiungere questo obiettivo, si è lavorato principalmente sulle formule delle mescole, bilanciando polimeri, resine e cariche rinforzanti per generare diverse proprietà.

 

RACETEC™ RR è disponibile nelle mescole:

  • K1 – SOFT in mescola morbida. Ha un’etichetta sul fianco con la scritta K1 in blu e una striscia sempre di colore blu sulla fascia battistrada

  • K2 – MEDIUM in mescola di media durezza. Presenta un’etichetta sul fianco con la scritta K2 in verde e una striscia verde sulla fascia battistrada

  • K3 – HARD in mescola più dura. Si distingue per un’etichetta sul fianco con la scritta K3 in giallo e una striscia gialla sulla fascia battistrada

Per quanto riguarda le soluzioni posteriori il criterio di scelta per l’utilizzo si basa sulla severità dell’asfalto, sulla temperatura e sulla durata della prestazione richiesta (long-run).

Per esempio, un asfalto caldo perde parte del suo naturale grip meccanico diventando più liscio e scivoloso. In queste condizioni è necessaria una mescola più morbida (come la K1) che possa aderire il più possibile alla superficie dell’asfalto. Un asfalto freddo, al contrario, tende ad essere più aggressivo e ruvido offrendo quindi un maggiore grip di natura meccanica che, tuttavia, può provocare strappi e lacerazioni dello pneumatico che pertanto necessita di una mescola con maggiore resistenza (come la K2).Per le soluzioni anteriori il criterio di scelta per l’utilizzo si basa non solo su temperatura esterna e tipologia del percorso (molto guidato o lunghi rettilinei, avvallamenti, ecc.) ma anche su aggressività/stile di guida del pilota che si ripercuote sull’anteriore.

Il disegno del battistrada

La disposizione degli intagli longitudinali centrali è volta alla massimizzazione della compattezza della fascia battistrada per ottimizzare la stabilità in rettilineo. La posizione degli intagli trasversali offre aderenza in curva in tutte le condizioni di asfalto pur minimizzando gli effetti dell’usura grazie all’orientamento degli stessi.

La struttura e i profili

La stabilità è un fattore chiave nelle competizioni su strada. L’alta velocità a cui si percorrono i rettilinei innesca oscillazioni sul veicolo che ne influenzano le prestazioni. L’innovativo materiale di carcassa impiegato nella struttura del RACETEC™ RR ne eleva la sua rigidità laterale minimizzando queste oscillazioni. Nel caso di un tracciato stradale le sue peculiarità, rappresentate da tombini, rattoppi del manto stradale e salti, creano improvvise perdite di aderenza. I profili di cappello e fianco sono stati studiati per assorbire le asperità e nel contempo smorzarne, senza generare oscillazioni, le deformazioni dell’impatto.

RACETEC™ RR sarà acquistabile presso tutti i rivenditori METZELER a partire da gennaio 2015 nelle seguenti misure e mescole:

 

Lascia un commento