Milano, Scooter sharing con Mp3 ed Enjoy

Grazie alla partnership tra Piaggio e Trenitalia, Enjoy ha presentato il primo progetto di scooter sharing

Dopo le auto, ora tocca alla due ruote (o tre nella fattispecie). Il nuovo servizio attivo nel capoluogo lombrado si avvale di una flotta di 150 tre ruote Piaggio MP3 (versione 300LT Business ABS) Iprogettati e sviluppati in stretta collaborazione tra Eni e il Gruppo Piaggio per lo specifico utilizzo in modalità sharing e con gli acccorgimenti necessari per la sicurezza noel traffico cittadino: velocità massima a 90km/h, due caschi, cuffiette igieniche monouso, telecamere anteriori e posteriori per i controlli di sicurezza in caso di incidenti o sinistri.

  • Gli MP3 Enjoy potranno essere guidati con patente italiana di categoria A e B e con patenti estere riconosciute dal servizio Enjoy.

I nuovi utenti si possono registrare tramite app o sul sito enjoy.eni.com, mentre a chi è già iscritto basterà solo aggiornare il profilo per abilitare il nuovo servizio, ci sarà anche un video tutorial con le informazioni necessarie al corretto utilizzo dello scooter.

  • Le tariffe: unico gettone da 35 cent/min, e welcome voucher per i clienti Vodafone e Trenitalia

Per usare gli scooter di Enjoy si pagherà un’unica tariffa di 0,35 € al minuto. Gli MP3 rossi hanno libero accesso all’Area C del Comune di Milano e possono essere rilasciati al termine dell’utilizzo in qualsiasi parcheggio consentito all’interno dell’area di copertura. Il parcheggio è gratuito negli stalli riservati agli scooter all’interno del Comune di Milano e nelle aree dedicate presso le Eni Station cittadine.

Trenitalia e Vodafone sono ancora una volta i brand che accompagneranno i clienti sugli scooter, offrendo ai nuovi iscritti un welcome voucher, rispettivamente di 15€ e di 10€.

Lo scooter MP3 sviluppato per Enjoy è dotato di una centralina elettronica totalmente nuova, che consente la localizzazione del veicolo e l’attivazione tramite APP di una serratura del vano sottosella sviluppata appositamente.

Nel vano sottosella troviamo, oltre all’alloggiamento della chiave d’accensione, il display con tastiera per inserire il codice personale e seguire le istruzioni di noleggio. Nel sottosella trova posto anche il contenitore per i sottocaschi igienici usa e getta. I due caschi sono riposti nel bauletto posteriore – specificamente sviluppato per Enjoy –  dotato di sensori di sicurezza sia per la presenza caschi sia per la chiusura.

Anche il display sul cruscotto di MP3 Enjoy e? nuovo e consente di dare informazioni all’utente sullo stato del veicolo (disponibile, prenotato, in uso). Gli scooter Piaggio MP3 per Enjoy sono stati inoltre dotati di un sistema di sicurezza con telecamere anteriori e posteriori che registrano la marcia del veicolo e conservano il video in caso di sinistro, a tutela dell’utilizzatore.

  • Come ci si iscrive

Per i nuovi iscritti le modalita? sono sostanzialmente le stesse del car sharing occorrera? solo selezionare la tipologia di veicolo (“solo scooter” o “solo auto” oppure scegliere entrambi “scooter+auto” nella prima schermata, procedere con gli stessi passi del car sharing accettando gli specifici documenti contrattuali (regolamento, G&T e privacy).

Dato che gli scooter Mp3 Piaggio possono essere guidati anche da chi possiede una patente di categoria B per i clienti gia? iscritti al car sharing Enjoy sara? sufficiente soltanto un aggiornamento del profilo per abilitarsi al nuovo servizio.

  • Una APP dedicata

L’App di Enjoy è uguale per macchine e scooter. Per chi è già iscritto il PIN è lo stesso di quello per l’auto. Nel caso di una nuova iscrizione al servizio verrà inviato il codice che consentirà l’utilizzo di entrambi i veicoli. Sul “trova veicolo” (mappa da sito/APP) saranno visualizzabili e filtrabili scooter e auto. Gli scooter anche nella visualizzazione grafica su mappa avranno un push pin dedicato. Gli scooter si possono prelevare direttamente su strada.

  • Prenotazione (15min gratuiti + 75min a pagamento)

Raggiunto lo scooter prenotato, si  apre l’App Enjoy, e si preme il pulsante “Apri veicolo”, oppure si invia un SMS con il codice identificativo visibile sul parabrezza. Si sbloccherà il pulsante per aprire la sella, dove si trova il computer di bordo e la chiave di avviamento. Dopo aver verificato che lo scooter non presenti danni, sbloccare il pulsante di apertura della sella presente sullo scudo del motorino contrassegnato da un simbolo del “lucchetto” tramite APP. Aprire la sella ed inserire il PIN personale sul computer di bordo. Prelevare la chiave e la cuffietta igienica sottocasco monouso. Con la chiave aprire il bauletto e preleva il casco adatto. Una volta indossato il casco si potrà a quel punto accendere lo scooter, togliere il freno a mano, portare il tasto “Run” in posizione On e partire. Le sospensioni si sbloccano automaticamente aprendo il gas.

Gli scooter si possono parcheggiare unicamente sulle strisce bianche e parcheggi Enjoy. Non sarà possibile invece parcheggiare lo scooter sulle strisce gialle per i residenti e su quelle blu.

Possono transitare in area C e godono della stessa area di copertura delle auto Enjoy, fatta eccezione per l’aeroporto di Linate dove per il momento non è possibile terminare il noleggio.

  • Il rifornimento è a carico del Service Team come per le auto.

Per terminare il noleggio si dovrà parcheggiare il veicolo all’interno dell’Area di copertura, inserire le sospensioni, il bloccasterzo e il freno a mano, riporre nel bauletto i caschi (altrimenti il sistema non permetterà di concludere il noleggio) e nel sottosella la chiave. A quel punto selezionare sul computer di bordo “termina noleggio”. Prima di allontanarsi bisogna assicurarsi che la spia Enjoy sul quadro inizi a lampeggiare o si spenga.

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *