Yamaha, richiamo per la supersportiva YZF-R1

La Casa di Iwata richiama la sua nuova YZF-R1 per un problema al circuito di mandata dell’olio. Il difetto interessa le due versioni: Base ed M

Una possibile errata installazione del circuito di mandata dell’olio ha portato la filiale Yamaha ad avviare una campagna di richiamo per la sua supersportiva di punta. Le YZF-R1 presenti nella versione Base ed M, sono attese in officina per interventi correttivi all’impianto.

Casa: Yamaha Motor

Numero Veicoli: 217

Periodo di produzione: NON INDICATO –

Descrizione Difetto: POSSIBILE ERRATA INSTALLAZIONE CIRCUITO MANDATA OLIO

Azioni correttive: OPPORTUNO INTERVENTO CORRETTIVO

Riferimento: CONCESSIONARI

Intervallo telai:

da a
*JYARN32100000031 *JYARN32100000865
JYARN326000000301 JYARN326000000454

Il servizio di SicurAUTO e SicurMOTOfornisce informazioni su eventuali anomalie riconosciute dalle case costruttrici in base al D.D. 78/2000. I dati vengono riportati così come presenti sul sito del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, ma migliorati automaticamente, laddove possibile, al fine di renderli più leggibili. Inizio monitoraggio campagne richiami il 26 agosto 2011: ultimo aggiornamento 7 ottobre 2015

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *