Yamaha, nuova FJR1300: la sport tourer comoda e di classe

La Casa dei tre diapason presenta le nuove versioni A, AE e AS della sua ammiraglia Sport Tourer , tutte disponibili da febbraio anche nella nuova colorazione Matt Silver

Ha visto la luce per la prima volta agli inizi del nuovo millennio , e da allora la FJR1300, la sport tourer di Iwata, ha saputo conquistare un ampio consenso tra l’utenza turistica, forte di doti dinamiche che abbinano il comfort di marcia ad una eccellente guidabilità , e che premiamo l’ammiraglia Yamaha anche sui percorsi guidati. Per il 2016 la FJR affina ancora di più le sua armi per offrire ancora di più in termini di guida e comfort.

  • Più di 60.000 pezzi venduti

Presentata all’inizio del millennio, la FJR1300 si è costantemente evoluta nei quindici anni di onorato servizio, facendo sì che questo modello  continuasse a essere uno dei più popolari all’interno della sua categoria. Le cifre parlano da sole: più di 60.000 pezzi venduti in tutto in Europa. Per il 2016 viene introdotto sui modelli FJR1300A/AE/AS nuove caratteristiche che garantiscono maggiore comfort e divertimento di guida. Per raggiungere questi obiettivi, i progettisti tre diapason hanno sviluppato un nuovo cambio a 6 velocità che assicura una migliore accelerazione e un numero di giri ridotto quando si viaggia ad alta velocità.Un altro cambiamento significativo è l’utilizzo della nuova frizione antisaltellamento dotata di nuove molle meno rigide (grazie ad una camma inclinata situata tra il mozzetto della frizione e la piastra di pressione ) , consentendo un azionamento più morbido sulla leva. Nuove le luci a LED, sia all’anteriore che al posteriore, ora sono di tipo adattive per le versioni premium AE/AS, consentendo una guida più sicura.

  • Rivisto il cambio, ora più leggero

L’intera scatola del cambio a 6 velocità è stata ridisegnata, ed è dotata di una frizione con innesto separato con ingranaggi elicoidali di nuova concezione. Rispetto all’attuale, il nuovo sistema è più leggero di circa 400 grammi con i medesimi ngombri; inoltre, consente di sfruttare ancora meglio la potente coppia del motore, ottimizzando le prestazioni della moto a tutti i regimi.  Rivista la strumentazione con la cornice che circonda i tre display principali ora in tinta canna di fucile, un nuovo design del contagiri (con lo stesso font utilizzati nei modelli supersportivi della famiglia R-Series di Yamaha). Inoltre, per una migliore leggibilità, il display centrale LCD è dotato di una barra a blocchi per l’indicatore del livello di carburante, di display informativi con nuove grafiche e di una lente a bassa riflessione

  • Più sicurezza con il sistema D-Air

I modelli 2016 della FJR1300 sono predisposti all’installazione del sistema D-Air Street di Dainese. Il kit di installazione D-Air (M-Kit) dedicato alla FJR1300, composto da sensori, connettori, display e staffe, può essere ordinato e installato da un concessionario D-Air Street e poi combinato con una D-Air Jacket (J-kit). L’ M-Kit D-Air Street per la FJR1300 sarà disponibile a partire dal primo trimestre 2016.

Colorazione 2016: oltre alla classica colorazione Dark Grey Metallic, i modelli FJR del 2016 saranno disponibili anche nella nuova tinta Matt Silver, e Tech Graphite. Arriveranno nelle concessionarie ufficiali Yamaha a partire dal mese di febbraio.

Prezzi (f.c.)

FJR1300A: 15.990€

FJR1300AE: 18.990€

FJR1300AS: 19.990€

 

 

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *