Noleggiare una moto, occhio alle brutte sorprese

Sempre più diffusa la pratica del motonoleggio, ma spesso si fa confusione tra gli obblighi del locatore e del conducente. Alcuni consigli per evitare inconvenienti al momento della consegna o riconsegna

Il motonoleggio è una abitudine che sta pian piano prendendo piede nelle abitudini degli utenti, non solo motociclisti, ma che anche tra gli automobilisti che spesso cedono alla comodità di avere un mezzo pratico ed agile per l’uso nel breve e medio periodo. Una pratica che, sia per gli spostamenti in città sia per godersi una località di vacanza, è sempre più apprezzata e considerata come alterntiva anche sul fronte del trasporto pubblico.

  • Ad ognuno la sua parte

Facendo un rapido giro su google, sono tanti gli auto/moto noleggi a disposizione in pratica in ogni città d’Italia. Un noleggio auto low cost a cui rivolgersi, ed in modo pratico e veloce avere a disposizione un mezzo per gli spostamenti sia nel breve, ma anche nel medio termine. Ma bisogna sempre prestare attenzione a quelle che sono le responsabilità dirette del locatore e quali la nostre, onde evitare spicevoli sorprese quando si arriva al momento della riconsegna del veicolo.

  • Gli obblighi del conduttore: prima di partire è bene sapere che…

Dopo aver verificato chi offre tariffe più convenienti, ci troviamo di fronte alla moto, ma prima di girare il blocchetto e partire bisogna fare attenzione a quanto segue:

  • L’utente, si impegna a condurre il veicolo con il casco omologato indossato,a trasportare il passeggero solo con il casco omologato indossato,a custodire il veicolo,unitamente alle dotazioni fornite, con la massima diligenza e nel rispetto di tutte le norme di legge;
  •  Controllare lui stesso che ingrassaggio, lubrificazione ed olio dei freni siano nello stato necessario a garantire il funzionamento e la sicurezza del veicolo durante il tempo del noleggio;
  •  Usare il motoveicolo con cura e prudenza, a non sottoporlo a velocità e sforzi elevati, o ad utilizzo in gare e competizioni (se parliamo di moto da usare su strada). Ogni danno ed avaria subita dal motoveicolo per negligenza, dolo e incuria (eventuali cadute, o ammaccature) sarà da ritenersi a carico del conduttore. In caso di danno superiore al valore del mezzo,sarà da ritenersi a carico del conduttore il prezzo di mercato del motoveicolo;
  • Provvedere direttamente al pagamento delle eventuali contravvenzioni , pedaggi , parcheggi contestategli nel periodo di noleggio;
  • A sollevare il locatore da qualsivoglia pretesa e/o richiesta avanzata da terzi per danni dagli stessi subiti e/o subiti da beni di loro proprietà comunque riconducibili al presente noleggio;
  • Ad un eventuale rimborso al locatore della moto, dietro presentazione di fattura, di ogni spesa, incluse quelle legali, che il locatore stesso dovesse sostenere per ottenere l’adempimento delle obbligazioni pecuniarie dovute a qualsiasi titolo;
  • La riconsegna del veicolo e delle relative chiavi sia stata autorizzata dal Locatore durante l’orario di chiusura del negozio, il noleggio avrà termine alla data e ora di riapertura del negozio stesso;
  • A restituire il veicolo in ordine e nelle medesime condizioni riscontrate all’atto del noleggio.
  • A corrispondere al Locatore il costo di ripristino relativo ad eventuali danneggiamenti che verranno riscontrati all’atto della restituzione del veicolo, ovvero che dovessero insorgere successivamente ma siano imputabili al periodo di noleggio concordato.
Altresì, il locatore si deve impegnare a fornire il mezzo in condizioni idonee alla circolazione, sia dal punto di vista tecnico che assicurativo. Spetta all’utente comunque rendersi conto dell’effettivo stato del mezzo, come appunto scritto sopra. Questo anche per evitare eventuali controversie al momento della riconsegna, quando potremmo essere incolpati di danni eventualmente arrecati da chi prima di noi ha usufruito del mezzo.

 

 

1 Commento

  1. ivo

    Controllare lui stesso che ingrassaggio, lubrificazione ed olio dei freni siano nello stato necessario a garantire il funzionamento e la sicurezza del veicolo durante il tempo del noleggio. [...] Ok, diamo una controllatina anche all'usura delle gomme, il serraggio dei bulloni e visto che ci siamo cambiamo olio e pasticche che , nun se sà mai... mah!!!!

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *