Moto e scooter fuori dal garage: un occhio in più alla sicurezza delle gomme

Pronti a tornare in sella? Ma siamo stati accorti nel preparare la moto all’inverno? Occhio alla batteria, alla catena e soprattutto alle gomme

Una preparazione invernale accorta mette al riparo da brutte sorprese in primavera, quando arriva il momento di riaccendere la nostra moto o il nostro scooter Con l’estate alle porte è arrivato il momento di recuperare il casco appeso al chiodo e tirar fuori dal box la nostra amata due ruote. Il ritorno alla vita, dopo i mesi del letargo invernale, è sempre un momento emozionante, con la moto che torna a ruggire, facendoci pregustare gite fuori porta e giornate al mare in libertà. Ma è anche il momento ideale per prenderci cura della nostra moto o scooter, per toglierle strati di polvere accumulati nella stagione fredda e, soprattutto, controllare se tutto è in ordine.

  • Rimettiamoci in moto

L’esito del risveglio di una moto dopo una stagione di clausura in rimessa o nel garage sotto casa dipende fondamentalmente da quanto siamo stati accorti nel prepararla al lungo periodo di riposo. I motociclisti più attenti e scrupolosi conoscono bene quali accorgimenti prendere per non avere brutte sorprese in primavera e quindi evitare passaggi forzati in officina. Si tratta di accorgimenti semplici e alla portata di chiunque, una routine che può rubare qualche ora del nostro tempo, ampiamente ripagato da una motocicletta pronta e in ordine già dalla prima giornata di sole.

  • La routine di cure preventive

Ecco una piccola guida su come preparare al meglio la moto all’inverno. La batteria, per far sì che in primavera questa sia in buona salute è importante che la moto venga riposta con i contatti scollegati. Le batterie, anche a moto spenta, continuano ad alimentare il circuito e dopo qualche tempo di inutilizzo tendono a scaricarsi e guastarsi. Serbatoio, è buona regola fare un pieno al tappo prima di dire addio alla moto, si eviterà così l’accumulo di condensa e le conseguenze che questa può avere su serbatoio e tubazioni. Pulizia e lubrificazione, per non avere brutte sorprese è fortemente consigliato di pulire accuratamente la moto prima di riporla. Grasso, sporco e detriti possono danneggiare la carrozzeria e le parti metalliche della motocicletta se lasciati a sedimentare per tutto l’inverno. Dopo un accurato lavaggio bisogna ingrassare per bene la catena, stendere un velo di prodotto protettivo, magari a base di olio di vaselina, sulle cromature e su quelle parti in gomma flessibili, come le tubazioni. Questo eviterà l’aggressione della ruggine e manterrà la gomma elastica. Coprire infine con un telo morbido la moto limiterà l’accumulo di polvere.

  • Massima cura per gli pneumatici

Un capitolo a parte meritano gli pneumatici, elementi importanti, per sicurezza e performance, quanto delicati.  Lasciare parcheggiata la moto nello stesso punto per mesi può portare all'ovalizzazione dei cerchi, per via del peso della moto. Analogamente gli pneumatici a costante contatto con un pavimento freddo possono cristallizzarsi e riservare brutte sorprese una volta rimessa in funzione la moto. Il consiglio è quindi di tenere la moto sul cavalletto centrale, se presente, o, meglio ancora, acquistare due appositi cavalletti sui quali scaricare il peso della motocicletta. Per quanto riguarda le gomme è meglio scaricare un po’ la pressione e porre dell’isolante tra pneumatico e pavimento, evitando così il contato diretto. Va ricordato inoltre che al momento del “risveglio” è sempre buona abitudine verificare l’età dello pneumatico, grazie ai codici riportati sul fianco. Solitamente dopo 3 anni di vita è arrivato il momento di passare a pneumatici nuovi e avere sempre una moto stabile e sicura.

  • Gomme sempre efficienti

Se le coperture dovessero essere in età pensionabile o se avessero trascorso un inverno poco sereno è meglio non correre rischi e approfittare delle promozioni sulle gomme da moto su Specialgomme. Specialgomme è uno storico operatore del settore e sul proprio sito di e-commerce offre a condizioni vantaggiose pneumatici moto e servizi dedicati alla clientela online. Oltre a promozioni periodiche e scontistiche riservate, i clienti che acquistano sul sito possono contare su una rete di 8.000 installatori convenzionati, sulla garanzia di 5 anni sulle gomme e pagamenti anche in contrassegno.

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *