Manutenzione della catena: 5 errori da non fare

Come prevenire eventuali problemi alla catena di trasmissione? Se ben tenuta la sua vita utile è di decine di migliaia di chilometri. Vi spieghiamo a cosa stare attenti

La catena di trasmissione è quell'organo cinematico che trasferisce il moto dell'albero motore dal cambio (tramite pignone) alla ruota posteriore. E' l'elemento cioè che consente al veicolo di muoversi e come tale deve avere caratteristiche ben precise di resistenza e scorrevolezza per limitare le perdite di cavalli altrimenti elevate. La sua vita è ben dura: esposta a fango acqua polvere e quant'altro, ha bisogno di una costante seppure limitata manutenzione, pena il rapido deteriorarsi degli elementi che la compongono.  (altro…)

Il casco: i consigli utili per averlo sempre in forma, per anni

E' indiscutibilmente l'alleato più prezioso per l'incolumità del motociclista. Alcuni consigli per mantenerne intatte le prestazioni anche dopo anni di utilizzo

Per tanti motociclisti la manutenzione del proprio mezzo è quasi un fatto maniacale. Attenti ad ogni minima scadenza e revisione, gli utenti delle due ruote sono tra i consumatori più scrupolosi quando si tratta della manutenzione del proprio mezzo. Molti però non lo sono altrettanto quando si tratta dell'abbigliamento tecnico, ed il più delle volte ignorano che anche un casco, una giacca o un paio di guanti , hanno bisogno anche loro di attenzioni, seppure con meno frequenza rispetto alla amata due ruote.  (altro…)

Olio motore per la moto: come scegliere il più adatto?

Importante è la sostituzione periodica dell'olio, ma allo stesso tempo è importante saper scegliere la qualità più adatta. Come fare?

Elemento determinante per la vita del motore di qualunque mezzo a due o quattro ruote, l'olio motore riveste non solo l'importante funzione di raffreddamento e lubrificazione delle superfici a contatto sia radente (es. pistoni, bronzine albero motore, lobi dell'asse a cammes) che volvente (es. cuscinetti di banco, punterie a rullo), ma anche quella di proteggere gli organi meccanici interni da corrosione e la formazione delle cosidette "morchie" sulle superfici riportate. (altro…)