Motodays: dal 9 Marzo Roma si mette in moto

Quattro giorni dedicati alle due ruote nella Capitale: novità dalle case, test ride e scuola di flat Track, ma anche uno spazio dedicato alla sicurezza su due ruote

Si parte il 9 marzo e per quattro giornate (fino al 12 marzo) a Roma sarà la volta della nona edizione di Motodays: il salone della moto e dello scooter in programma alla Fiera Roma. Lo scorso anno sono stati 150.000 i visitatori che hanno animato i padiglioni della kermesse capitolina dedicata alle due ruote, con circa 450 espositori presenti. 

  • Tante le novità, ma qui si sale anche in sella

Come ogni anno gli appassionati potranno gustarsi ultime novità della case motociclistiche come Bmw, Honda (con la prova dell’atteso commuter X-ADV), Ktm, Harley-Davidson, Kawasaki, Royal Enfield, Suzuki, Triumph e Yamaha, oltre ai vari espositori di realizzazioni in salsa Special, le moto vintage e l’area dedicata alla mostra-mercato.

Ma il piatto forte del Motodays sono i “Riding Experience”, cioè la possibilità di toccare con mano (e polso) le varie novità che le Case metteranno a disposizione per gli utenti e farsi così un’idea precisa della moto che verrà.

L’area 2Wheels2Work offrirà un focus specifico per quelle che sono le esigenze quotidiane di trasferimento nel percorso casa-lavoro e casa-scuola, con numeri da capogiro e che nella sola Capitale interessa quotidianamente 700.00 veicoli. La kermesse inoltre vedrà la partecipazione di aziende produttrici di e-bike, accessori, nuove tecnologie, software e sistemi di mobilità urbana sostenibili, a cui si aggiungono utili informazioni di carattere pratico relative ad assicurazione, connettività, nuove applicazioni e start up dedicate.

 La novità di quest’anno, è la partecipazione della “Di Traverso School”, che proporrà anche lezioni di flat-track con il pluri titolato Marco Belli che mostrerà agli appassionati i segreti della guida di traverso in sella alle Yamaha XSR400.

Da segnalare che per chi acquisterà il biglietto d’ingresso in prevendita con Vivaticket sarà possibile accedere direttamente in moto alla Fiera Roma (solo ingresso Cargo Ovest), senza file alle casse, e potrà prenotare, attraverso l’app ufficiale gratuita per smartphone, una prova moto nell’ambito della “Riding Experience”.

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *