Motor Experience 2018: lo “Z Club Campania” dà spettacolo

Evento che anno dopo anno si fortifica e diventa sempre più punto fermo per gli appassionati

La differenza tra una manifestazione piacevole ed una memorabile può essere sottile. In questa edizione il punto di forza è stata la parata organizzata dal club partenopeo

  •  L’evento

È terminata ieri l’edizione 2018 di “Motor Experience”, e anche quest’anno l’evento non ha deluso i partecipanti. Massiccia la presenza di espositori locali (sia di auto che di moto) e presenti anche espositori nazionali.
Le giornate di sole hanno regalato ai partecipanti una fiera assolutamente godibile e divertente. Nel pratone centrale, una distesa di auto d’epoca che avrebbe fatto invidia a parecchi eventi dedicati; nei vari padiglioni allestiti si spaziava invece dalle moto esposte dai concessionari ai rivenditori di accessori. Ultima ma non ultima la presenza in gran spolvero di forze dell’ordine, con mezzi più o meno comuni, che gli amanti del genere hanno avuto la possibilità di sbirciare e fotografare. In una piazzola più appartata, si sono radunati invece gli amanti di impianti Hi-fi e di gare SPL. Per chi non avesse presente di cosa si parla, le gare SPL, sono competizioni dove a vincere è la vettura con l’impianto che genera maggiore pressione sonora. Ed ecco che a presenziare c’erano una 600 con più amplificatori che kilogrammi, un Ulysse con un muro di woofer e una 156 il cui proprietario non sarà certamente una persona timida e riservata. Nascosti alla vista, trovarli è semplicissimo dato che le auto allestite suonavano così forte che non era difficile sentirle anche da fuori la mostra!
Ovviamente non siamo ancora a livello di saloni ed esposizioni più prestigiose, ma finalmente anche i biker e gli appassionati di Napoli e di tutto il sud possono contare su una manifestazione a loro dedicata, che cresce e migliora anno dopo anno. In questa edizione 2018, di certo il valore aggiunto è stata la robusta presenza dello “Z Club Campania” che ha regalato uno spettacolo per cui tutto si è dovuto fermare: oltre 400 moto in parata! Da brividi.

  • Z Club Campania

Tra i club presenti in Campania e nel sud, lo “Zeta” è senz’altro tra i più attivi e presenti. Non fatevi ingannare dal nome, l’adesione non è riservata solo a chi possiede una “Z”, ma anzi nel gruppo è presente ogni tipo di moto: dalla sportiva al motard, dalla GT alla naked, finanche i ducatisti sono accetti! . Ieri, oltre 400 moto di appartenenti al Club si sono dati appuntamento alle 10 all’ippodromo, per poi partire per una sfilata che ha attraversato i quartieri di Agnano, Bagnoli ed infine è approdata alla Mostra D’Oltremare dove per un attimo, al passaggio di questa immensa parata, tutto si è fermato. Nel tragitto centinaia di passanti hanno ripreso la scena con i loro smartphone, d’altronde trovarsi davanti centinaia di Bikers che sgasano e salutano, non è da tutti i giorni. Cogliamo l’occasione per fare i complimenti allo staff del club che ha saputo gestire al meglio la situazione, e per aver coordinato bene gli spostamenti. I miei personalissimi complimenti vanno invece al proprietario della Panigale Finale Edition, ma ancor di più al temerario che si è presentato all’appuntamento con un Malaguti Ciak!

 

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *