Sella troppo alta: come risolvere? La sella troppo alta può diventare un problema? Qui trovate trucchi e soluzioni per avere la sella delle moto alla giusta altezza La sella troppo alta può a volte essere un problema, per le persone non altissime, ma esistono molteplici soluzioni per raggirare il problema. Ovviamente se siamo particolarmente piccoli di statura, non possiamo pretendere di toccare con entrambi...

Leggi tutto

Motoairbag: il gilet lancia l'S.O.S.Motoairbag: il gilet lancia l'S.O.S. L'azienda francese In&Motion sta sviluppando un innovativo sistema airbag che protegge il pilota e, in caso di necessità, avvisa i soccorsi via smartphone Il motoairbag è una realtà tecnologica che le case produttrici stentano ad imporre al grande pubblico, anche a causa dei costi elevati. Il mercato però si muove e piccoli, aggressivi, produttori stanno presentando dispositivi...

Leggi tutto

Frecce moto a LED: come montarle e quali sono le Norme da rispettareFrecce moto a LED: come montarle e quali sono le Norme da rispettare Le frecce LED sono tra i componenti più sostituiti nelle moto, per un fattore puramente estetico ma anche per rimediare ai danni di una banale caduta Ci sono però delle regole da seguire con attenzione in caso si volesse effettuare questa modifica alla moto. Le Normative in materia, ad esempio, ne regolamentano la sostituzione e dobbiamo rispettarle per non correre il rischio...

Leggi tutto

Honda Moto Riding Assist: moto sempre in equilibrioHonda Moto Riding Assist: moto sempre in equilibrio La Casa di Tokyo presenta a saloni di Las Vegas un concept con tecnologia di auto balancing,  senza l'ausilio di giroscopi A Las Vegas, in occasione del CES, la kermesse dedicata all'elettronica di consumo, Honda da sempre attenta agli sviluppi della tecnologia in campo automotive, ha presentato le sue novità. Tra queste spicca un concept nato dalla base di una NC750S, che...

Leggi tutto

Viaggi in moto e sicurezza: i consigli di Marcello CarucciViaggi in moto e sicurezza: i consigli di Marcello Carucci Come ci si prepara ad un lungo viaggio in moto? A cosa prestare attenzione mentre si guida per molti chilometri? Lo abbiamo chiesto ad un esperto viaggiatore I numeri del mercato moto parlano chiaro: oggi le moto più vendute sono le enduro stradali, o le cosiddette crossover. Mezzi votati ai lunghi viaggi sul nastro d'asfalto, ma adatte anche ad una capatina nei tratti off-road...

Leggi tutto

KTM richiama le 690 Duke e Duke RKTM richiama le 690 Duke e Duke R KTM annuncia una campagna di richiamo sui modelli dal 2012 al 2016 per verificare il corretto montaggio di un cablaggio dell’impianto ABS A seguito di recenti segnalazioni pervenute al Customer Service KTM, sono state riscontrate irregolarità nel processo di montaggio dell’impianto elettrico dei modelli 690 Duke e Duke R prodotte dal 2012 al 2016 e in casi sporadici potrebbe...

Leggi tutto

Honda SH 125/150: si viaggia verso il milioneHonda SH 125/150: si viaggia verso il milione Ad Atessa (CH) si raggiungerà a inizio 2017 il traguardo di 1 milione di scooter SH usciti dalle sue linee di produzione A marzo del 2015 Honda annunciava che in Europa erano stati venduti più di un milione di scooter SH, in tutte le cilindrate. L’eclatante risultato era il frutto di una storia trentennale, cominciata nel 1984 con il 50cc a 2 tempi e arrivata fino ai giorni...

Leggi tutto

Motodays 2017, sale l'attenzione sugli spostamenti urbaniMotodays 2017, sale l'attenzione sugli spostamenti urbani Una nuova area 2Wheels2Work sarà dedicata al commuting su due ruote, vera ancora di salvezza dal caos cittadino La prossima edizione di Motodays - in programma dal 9 al 12 marzo 2017 - vedrà tra i temi principali un focus sul commuting su due ruote: 2Wheels2Work, che avrà un ruolo di primo piano al Salone della Moto organizzato da Fiera Roma. Spazio quindi al trasferimento...

Leggi tutto

ACI multata per commissioni illegittime sui pagamentiACI multata per commissioni illegittime sui pagamenti A seguito della segnalazione di Altroconsumo l'Antitrust ha multato l'ACI per 3 milioni di Euro Secondo l'articolo 62 del Codice del Consumo, in vigore dal 13 giugno 2014, non si possono imporre ai consumatori spese per l'uso di strumenti di pagamento. Questo deve essere "sfuggito" ai responsabili dell'Automobile Club Italia che, da quanto segnalato da Altrocosumo e denunciato...

Leggi tutto

Bollo moto storiche: la Cassazione toglie le deroghe regionaliBollo moto storiche: la Cassazione toglie le deroghe regionali Ogni Regione che ha applicato esenzioni o pagamenti ridotti dovrà attenersi alle disposizioni del Governo. Si teme il caos La norma sul pagamento del pieno importo per moto di interesse storico - quindi con periodo di immatricolazione tra i 20 ed i 29 anni- è ormai Giurisprudenza. La corte di Cassazione ha eliminato con una sentenza le varie deroghe regionali, con le quali, ogni...

Leggi tutto

Modificare la centralina della moto: a cosa si va incontro?

Categoria : Blog, In evidenza, Manutenzione e "fai da te"

Modificare il lavoro della centralina originale di una moto è illegale e spesso si rivela poco  conveniente ai fini di un effettivo incremento di prestazioni.

 

Modificare la mappatura della centralina su una moto,  o rimapparla con l’aiuto di moduli aggiuntivi , è una pratica abbastanza diffusa tra i motociclisti, ma non è sicuramente la più gettonata. Continue Reading

Motocross, i successi di Cairoli aumentano la passione

Categoria : News

Così come ogni sport anche il motocross ha il suo personaggio di punta del momento. Quando c’è un momento in cui qualche grande campione italiano ottiene importanti risultati è tutto il movimento legato a quella disciplina sportiva a beneficiarne. Aumentano i giovani che si avvicinano a quel determinato sport e la cassa di risonanza mediatica fa il resto per quel che riguarda visibilità e popolarità. Di certo anche con motocross usate saranno sempre di più i giovani che vorranno salire in sella a queste moto da competizione per imitare, sempre in tutta sicurezza, le gesta di Tony Cairoli, il pilota italiano che sta ottenendo risultati davvero eccezionali nel corso della stagione 2013. Il messinese si appena laureato per la settima volta campione del mondo di motocrosscinque titoli consecutivi nella categoria MX1 due nella Mx2 (2005 e 2007).

Continue Reading

Telepass e Ina Assitalia: un risparmio per i motociclisti!

Categoria : News

Abbatti il caro vita con Telepass e INA ASSITALIA! Risparmiare sull’ R.C auto da oggi è molto più facile per i clienti Telepass. Come fare? Bastano un paio di click!

Tutti i clienti Telepass con un’età di almeno 26 anni possono, accendendo all’area riservata Telepass Club  sul sito Telepass.it, fornire il consenso alla liberatoria assicurativa. In seguito si verrò contattati da un agente INA ASSITALIA, senza alcun obbligo d’acquisto. E per fare più in fretta? Basta cercare l’agenzia INA ASSITALIA più vicina a casa direttamente dal sito Telepass.it. Ma quali sono i vantaggi?

Uno sconto fino al 20% sull’assicurazione R.C. e  KASKO e fino al 30% di sconto su Furto e Incendio. Ma non è tutto: nell’offerta è inclusa anche la protezione satellitare OTTO SAT e la possibilità di estendere gli sconti fino al 28% sull’ R.C. Moto e uno sconto fino al 60% su Furto e Incendio. Continue Reading

Muore motociclista mentre fa sorpasso illecito: omicidio colposo

Categoria : Blog, News, Normative e Leggi

Per la Cassazione chi, svoltando a sinistra, urta e uccide un motociclista in fase illegittima di sorpasso, commette omicidio colposo.

La Corte di Cassazione, con la sentenza della quarta sezione penale n. 6967/12 depositata il 22.2.2012, ha chiarito alcuni importanti concetti relativi ai principi regolatori della circolazione stradale. Non basta, sostengono gli Ermellini, fare affidamento sul corretto comportamento degli altri utenti della strada, per andare esenti da colpa alla guida di un veicolo. E’ necessario in ogni situazione controllare per quanto possibile il corretto comportamento degli altri conducenti, onde evitare incidenti. Per questo, se un automobilista nell’accedere a un’area di parcheggio dopo aver accostato a sinistra vicino alla mezzeria, non si avvede di un motociclista che sta effettuando un pericoloso e illecito sorpasso a sinistra, può risultare colpevole di omicidio colposo in caso di morte del motociclista imprudente. Continue Reading

Assicurazioni Moto: le abitudini dei centauri italiani

Categoria : Blog, In evidenza


Un’indagine di un noto comparatore online rivela le tendenze nel settore delle assicurazioni per i motocicli


Aumentano le richieste di preventivi per le moto usate, diminuisce il valore di quelle nuove e cresce l’interesse verso le polizze furto e incendio. Queste le principali conclusioni contenute nell’Osservatorio Assicurazioni Moto, uno studio effettuato del noto comparatore online “cercassicurazioni.it“, di proprietà del gruppo MutuiOnline. L’indagine offre parecchi spunti interessanti e mette a fuoco l’evoluzione e le tendenze del settore emerse nel secondo semestre 2011 a paragone con i primi sei mesi dell’anno. Ecco i risultati dettagliati emersi dall’Osservatorio. Continue Reading

Catania, Manganaro Moto: suicidio è spia di un malessere

Categoria : Blog, In evidenza, News

A Capodanno, Roberto Manganaro s’è ucciso. Era titolare di una notissima concessionaria di moto a Catania. Episodio da non sottovalutare.

L’imprenditore 47enne, titolare insieme al fratello della “Manganaro Raffaele e company srl”, notississimo concessionario di moto Honda di Catania, s’è ucciso nella notte tra il 31 dicembre 2011 e il 1° gennaio. Continue Reading

Vallelunga Training Day per motociclisti

Categoria : Eventi e Manifestazioni, News

Grande novità per i motociclisti: nascono i training day, giornate di approfondimento e allenamento in pista con gli istruttori di ACI Vallelunga.

Un anno ricco di novità per le prove libere moto sta per chiudersi a Vallelunga, a partire dai turni per neofiti, le mezze giornate, i turni da 30 minuti, la nuova formula assicurativa. L’ultima new entry ideata per i neofiti o gli amatori interessati è il VALLELUNGA TRAINING DAY.

Il Vallelunga Training Day consiste in una giornata di approfondimento e allenamento in autodromo, con il supporto degli Istruttori Federali Enrico Fugardi e Letizia Marchetti. Il programma prevede 3 sessioni di prove libere in pista, i briefing previsti durante tutta la giornata ed anche una sessione di esercizi di guida sicura e tecnica di guida. Il tutto ad un costo promozionale di 150 Euro. Continue Reading

Ghigliottinato dal guard-rail: un altro centauro muore dopo motoraduno

Categoria : In evidenza, News

Un’altra vittima dei guard rail, un altro centauro che perde la vita in modo orribile ed assurdo, a causa di un sistema di protezione, il guard-rail, ormai da tempo notoriamente inadatto alle esigenze di protezione dei motociclisti.

Invano da anni ci si batte per una modifica a questo  tipo di struttura, ma gli amministratori sembrano non volere recepire quale sia la effettiva pericolosità di queste vere  e proprie lame piazzate ai bordi delle nostre strade. La battaglia dell’Associazione Motociclisti Incolumi resta ancora inascoltata, salvo pochi casi virtuosi.

Capita così, che uno sfortunato motociclista (l’ennesimo), perda la vita in modo orribile, in una domenica qualunque, a causa di un incidente che avrebbe potuto avere ben altre conseguenze se si fosse trovato di fronte un sistema di protezione tra quelli che da anni vengono proposti come modifica agli attuali e maledetti guard-rail. Forse c’entra anche la velocità ma questo non significa che debbano esserci strade “che non perdonano” (come dice sempre Marco Guidarini).

Continue Reading

MotoGP Portogallo 2011: tempi e segreti della pista di Estoril

Categoria : In evidenza, News

Continua il viaggio di SicurMOTO per le tappe del motomondiale 2011. Oggi è il momento del gran premio del Portogallo nel circuito di Estoril

Domenica 1 maggio sul tracciato di Estoril è in programma il Gran Premio del Portogallo, terzo appuntamento del Campionato del Mondo di MotoGP. A causa delle avverse condizioni atmosferiche nelle ultime due edizioni disputate nel mese di ottobre, gli organizzatori hanno deciso per questa stagione di programmare la gara per la prima domenica di maggio.

Il tracciato è uno dei più impegnativi dal punto di vista tecnico per i pneumatici Bridgestone. La configurazione particolarmente varia presenta quattro curve a sinistra e nove curve a destra caratterizzate da carichi differenti: per questo motivo è necessario un set-up ben bilanciato per garantire ai pneumatici un elevato livello di performance.

Per la prima volta in questa stagione la Casa giapponese ha selezionato per il posteriore lo pneumatico asimmetrico per compensare la differenza nella temperatura tra la spalla destra e quella sinistra. Questa differenza è evidente sul tracciato portoghese perché le curve a destra sono più veloci e generano un maggiore carico, quindi la temperatura dello pneumatico nella spalla destra è più elevata, specialmente al posteriore, mentre le curve a sinistra sono prevalentemente lente, quindi la temperatura dello pneumatico nel lato sinistro è molto più bassa.

Continue Reading

Più sicuro sulle due ruote con l’omologazione TÜV Rheinland

Categoria : News

Ogni 6 ore sulle strade italiane muore un motociclista, la scelta di protezioni adeguate è uno degli elementi fondamentali per la sicurezza. TÜV Rheinland, leader internazionale per la certificazione di prodotto, da sempre offre alle aziende produttrici di caschi, il servizio di test per la certificazione volontaria di prodotto.

Con  sempre maggior frequenza le aziende richiedono la certificazione volontaria di prodotto – sottolinea Ralf Schunk, Amministratore Delegato di TÜV Rheinland Italia S.r.l. di Milano – perché desiderano evidenziare il livello qualitativo e la sicurezza raggiunta, e offrire ai consumatori una produzione al di sopra dei requisiti minimi di affidabilità richiesti dalla legge”.

TÜV Rheinland supporta le aziende produttrici di caschi verso l’ottenimento della marcatura CE, informandole circa l’esistenza di direttive e requisiti specifici, mettendo a disposizione uno staff altamente qualificato per l’esecuzione dei test necessari.

Continue Reading

Acquistare una moto più sicura si può

Categoria : Blog

Arriva la primavera e in molti cominciano a cercare una moto da acquistare, ma a volte c’è il problema ecomico che subentra. E così si rischia di guidare ancora la vecchia molto, ormai insicura, sulla quale magari da tempo non si fa manutenzione, della serie “tanto la devo cambiare”…

Ma la spesa può diventare raggiungibile grazie a diverse formule finanziarie, come la cessione del quinto o i prestiti personali: infatti sono finanziamenti non finalizzati che permettono di usare la liquidità erogata in assoluta autonomia.

Grazie alla collaborazione di alcuni esperti del settore vi spieghiamo cos’è e come poterlo ottenere.

Continue Reading

Disarcionato da una buca: Anas risarcisce 1 milione di euro

Categoria : In evidenza, News, Normative e Leggi

Un’altra sentenza del Tribunale Civile in favore del cittadino che subisce un danno, più o meno grave, a causa delle condizioni dell’asfalto. L’Anas viene condannata a risarcire ben un milione di euro ad un motociclista rimasto sulla sedia a rotelle.

La storia ci è stata segnalata dal Comitato per la sicurezza stradale “F.Paglierini”. Quel luglio 2003 fu la volta di Fabio, 31 anni, malauguratamente da 8 costretto sulla sedia a rotelle per via di un’incidente avvenuto sulla SS 309, meglio nota come la Romea, strada statale in pessime condizioni.

L’Anas, gestore della rete stradale in questione, dovrà ora versare 1 milione e 49 mila euro, più tutti gli interessi intercorsi dal giorno del sinistro e le spese legali.

Una bella vittoria legale che speriamo serva da ulteriore monito per i gestori delle strade.

Continue Reading

Partiti i corsi ASC di guida sicura per le due ruote

Categoria : News

Cresce la sensibilità e l’attenzione pubblica verso il problema della sicurezza nel mondo delle moto. Accanto alle sempre nuove soluzioni messe in campo dalle aziende, sia quelle costruttrici dei veicoli sia quelle di abbigliamento per la guida e di accessori, le buone notizie arrivano dai big players del settore.

La Scuola Federale dell’Automotive Safety Center, con sede in provincia di Pavia a Vairano di Vidigulfo, ha dato il via a un intenso programma di corsi dedicati a varie categorie di moto, con un calendario costellato di diverse date a copertura dei prossimi sei mesi. La Scuola nasce da una collaborazione tra Quattroruote, BMW (Motorrad Riding Academy) e la FMI, la Federazione Motociclistica Italiana; il corso intende offrire ai partecipanti un’occasione educativa, di formazione e di approfondimento della tecnica di guida, con un programma esaustivo di lezioni teoriche e attività pratica in pista. Con l’intento di coniugare cultura della sicurezza su strada e piacere di guida.

Continue Reading

Brembo Life Jacket ottiene l’omologazione CE

Categoria : In evidenza, News, Sistemi di sicurezza passivi

Brembo sottopone ai test CE il proprio Life Jacket e ottiene così l’omologazione del proprio prodotto secondo la direttiva 89/686/CEE

Alcuni mesi fa vi abbiamo parlato della presentazione del giubbotto con Air bag della Brembo (approfondisci qui), azienda leader nella produzione di sistemi frenanti, il Life Jacket. Il giubbotto, ampiamente testato e collaudato dal laboratorio CRITT Sport Loisirs, organismo indipendente dal Ministero francese del Lavoro, ha superato i requisiti in termini di conformità dei materiali e procedure produttive, ottenendo così la certificazione dalla Comunità europea.

Secondo quanto si legge nel comunicato non sembrerebbe che il Life Jacket sia stato omologato come D.P.I., in merito a questa distinzione vi rimandiamo alla nostra inchiesta. Questo non significa che il prodotto sia poco sicuro attenzione, ma che ci sono delle differenze sostanziali rispetto ad un prodotto D.P.I.

Continue Reading

Obbligo di nuova targa per ciclomotori e Minicar

Categoria : News

E’ stato pubblicato sulla gazzetta ufficiale del 2 aprile il decreto ministeriale che fissa il calendario da seguire per la richiesta del nuovo sistema di targatura al quale dovranno adeguarsi obbligatoriamente tutti i ciclomotori in circolazione.

Per alcuni cittadini ci saranno solo 60 giorni di tempo per adeguarsi, ma le sanzioni non scatteranno da subito. Il calendario è infatti stato deciso per cercare di evitarle l’intasamento degli uffici, visto che i ciclomotori e i quadricicli leggeri in circolazione (e ancora con le vecchie targhe) sono milioni.

I costi per il cittadino saranno circa 50 euro a fronte, però, di un’anagrafe più efficace contro i furti.

Ecco il calendario da rispettare. Continue Reading