Le 5 moto per la festa del papà

Se noi di SicurMOTO vi abbiamo consigliato le moto migliori per l'8 Marzo, non potevamo sottrarci alla festa del papà. Cari figli, se lui quest'anno merita qualcosa più della solita poesia, ecco dei buoni consigli.

Qual'e la moto migliore per la festa del papà? Ecco una domanda difficile, si potrebbe partire da una moto supersportiva per il papà che va sempre di fretta, una molto comoda per quello che accompagna tutte le mattine a scuola il suo piccolo motociclista, una con la sella grande grande se papà ha messo su qualche chiletto di troppo... date un'occhiata alle nostre scelte e casomai, suggeriteci altre soluzioni! (altro…)

The Dutch Reach – in Olanda lo fanno così

La convivenza tra auto, moto e bici è problematica, ma nel paese dove le auto sono il corpo estraneo della viabilità, c'è un sistema per non farle diventare pericolose. E' "The Dutch Reach" e lo insegnano anche a scuola guida

In Italia le bici sono ancora una minoranza rispetto alle moto, ma i rischi che corrono biker e ciclisti sono più o meno gli stessi: asfalto rovinato, codice della strada preso come consiglio, guidatori al telefono e sportelli aperti all'improvviso: un killer per le silenziose biciclette, ma pericolosi anche per scooter e moto che (non si dovrebbe, ma...) sorpassano spesso a destra il flusso di auto. In Olanda hanno trovato la soluzione: eccola (altro…)

Le 5 moto per la Festa della Donna, ma anche dopo

L'8 Marzo spacca sempre il pubblico femminile, da un lato ci sono le femministe integraliste che ricordano le origini della Festa della Donna. Dall'altro ci sono le nuove generazioni, meno attente alla tradizione e più all'aspetto folcloristico. Noi di SicurMOTO proviamo a mettere tutte d'accordo con 5 moto da donna, ma oltre gli stereotipi

Le donne in moto sono una novità degli ultimi anni, certo se ne sono sempre viste, ma erano una sottocategoria ben precisa. Oggi invece il mercato femminile si è ampliato, dalle scooter-mamme alle ragazze terribili che vanno davvero forte e vogliono moto tecniche e prestazionali. Le case motociclistiche però ancora non hanno fiutato il business, perchè se le auto femminili sono una realtà consolidata (Nissan Micra, Citroen C1...) di moto pensate per le donne ancora non se ne parla. Noi di SicurMoto, quindi, abbiamo spulciato i listini alla ricerca della moto giusta per voi signore (altro…)

I guanti da moto: alleati preziosi, ma ancora trascurati

Se il casco obbligatorio ha salvato tante vite, la legislazione italiana non ha dedicato la stessa attenzione ai guanti, che sono rimasti un accessorio "minore" nella sicurezza motociclistica. Per noi di SicurMOTO.it però i guanti sono importantissimi: parliamone insieme.

Dallo scorso Novembre la Francia (pese notoriamente amico dei motociclisti) ha reso obbligatorio l'uso dei guanti da moto, necessari per salvare quello strumento utile, sofisticato e delicatissimo che sono le nostre mani: spesso la prima parte del corpo a subire un impatto in caso di incidente. Ma se i guanti costano poco, non danno fastidio e non sono nemmeno scomodi da portare appresso, perchè tanti, tantissimi motociclisti e scooteristi non li considerano minimamente utili? (altro…)

Honda frena con intelligenza, forse troppa

La frenata di emergenza attiva è una realtà che nel settore auto sta prendendo terreno sia sulle ammiraglie che sulle citycar, ma Honda ci prova con un brevetto per introdurla sulle moto

Per la fortuna di noi motociclisti, la lotta commerciale tra le case si sta spostando sul fronte della sicurezza attiva. Dopo anni passati a palestrare i motori per avere sempre più cavalli, le moto di oggi vogliono catturare il cliente con la tecnologia pura, mirata sicuramente alle prestazioni ma anche alla facilità di guida ed alla sicurezza. Da Tokio arriva un brevetto per far frenare da sola la moto in caso di emergenza, analizziamo insieme questa innovazione a dir poco ambigua. (altro…)

A San Valentino scegliamo la moto per lei

Anche noi di SicurMOTO.it auguriamo un buon San Valentino agli innamorati. Per chi di voi fosse in procinto di cambiare moto oppure del primo acquisto, l'occasione è giusta per parlare di cosa può essere adatto alla vostra compagna di viaggio

La scelta di una moto è una questione estremamente personale, ci entra il cuore, la capienza del portafogli ed in misura minore anche una serie di motivazioni "serie", tra le quali la comodità. Chi però trasporta o prevede di trasportare spesso una compagnia, deve sicuramente tenere in conto il parere della prescelta. Il rischio di avere una moto ed una donna che si odino tra di loro è altissimo e può portare anche a rotture insanabili. Con chi delle due? Fate voi. Ecco un piccolo viaggio tra le moto migliori per voi e la passeggera che avrà l'onore e l'onere di condividere la vostra passione. (altro…)

Guzzi Multimedia Platform – L’Aquila virtuale

Il gruppo Piaggio, con Aprilia e Guzzi,  sta spingendo forte sul pedale dell'innovazione e le soluzioni proposte più della migliore concorrenza giapponese ed europea. Oggi studiamo insieme la App ufficiale Moto Guzzi, che proietta nel futuro l'utilizzo delle moto di Mandello del Lario, senza dimenticare il passato.

Se pensiamo alla nostra tradizione motociclistica, il nome che viene in mente è Moto Guzzi, ma una delle linee guida fondamentali nell'aggiornamento della gamma dell'antica casa italiana è l'innovazione tecnologica. Oggi continuiamo il nostro viaggio nelle App con la Guzzi Multimedia Platform: il software ufficiale rilasciato dalla Guzzi per interfacciarsi e gestire il veicolo, senza rinunciare ad un pizzico di personalità (altro…)

Casco Nand Logic Encephalon: troppo bello per essere vero

Il mondo dell'informazione e della tecnologia applicata alle moto si strappa i capelli per il fantascientifico casco Encephalon, della Nand Logic, talmente zeppo di elettronica da sembrare quasi irreale.

Negli ultimi anni parecchi produttori più o meno famosi si sono lanciati nel promettente settore dei caschi ad alta tecnologia. Gli ingredienti sono più o meno sempre gli stessi: visiera attiva a realtà aumentata, controllo di cellulare e dati di bordo, navigatore integrato, più funzioni specifiche in base alla più o meno fervida immaginazione del progettista. Purtroppo nessuno di questi progetti è mai andato le conferenze stampa. Paradossalmente il motivo non è la tecnologia, ma costi alti e norme di omologazione molto stringenti. Le case però ci credono, il business gira veloce e forse nel prossimo futuro saremo tutti come Iron Man   (altro…)

L’elettronica sulle moto, più utile o divertente?

Con la tendenza delle case ad offrire la stessa moto in versioni differenti, il mercato a due ruote si sta avvicinando a quello automobilistico, ma davanti a modelli apparentemente uguali cosa bisogna valutare in ottica sicurezza? Ve lo spieghiamo noi.

La prima ad aprire il filone, come in tanti altri casi, è stata la BMW, ma oggi molte case hanno in listino tante versioni differenti della stessa moto, equipaggiate con dispositivi più o meno raffinati a seconda del prezzo. Non tutti gli euro che spendiamo, però, si trasformano in sicurezza ed a volte le sbandierate soluzioni tecnologiche sono poco più che specchietti per le allodole. (altro…)

Kymco Noodoe: l’app che inventa lo smart scooter

La parola Noodoe suona un pò come "noi due" e forse la casa coreana ha deciso questo nome proprio perchè è il software più rivoluzionario degli ultimi tempi. Il primo sistema informatico che ripensa il rapporto tra uomo e macchina, con delle funzioni innaspettate e divertenti. Non sempre utilissime ma realmente innovative. Guardiamole insieme. (altro…)