Il casco integrale. Come scegliere quello giusto?Il casco integrale. Come scegliere quello giusto? Abbiamo suddiviso la scelta del casco integrale in base alle caratteristiche principali, così faremo l’acquisto perfetto in sicurezza e comodità. Il casco è il principale dispositivo di protezione da indossare quando si guida una moto. La scelta all’acquisto non è semplicissima visto un mercato saturo di modelli, più o meno differenti tra loro, che rischiano di portarci...

Leggi tutto

Sella troppo alta: come risolvere?Sella troppo alta: come risolvere? La sella troppo alta può diventare un problema? Qui trovate trucchi e soluzioni per avere la sella delle moto alla giusta altezza La sella troppo alta può a volte essere un problema, per le persone non altissime, ma esistono molteplici soluzioni per raggirare il problema. Ovviamente se siamo particolarmente piccoli di statura, non possiamo pretendere di toccare con entrambi...

Leggi tutto

Motoairbag: il gilet lancia l'S.O.S.Motoairbag: il gilet lancia l'S.O.S. L'azienda francese In&Motion sta sviluppando un innovativo sistema airbag che protegge il pilota e, in caso di necessità, avvisa i soccorsi via smartphone Il motoairbag è una realtà tecnologica che le case produttrici stentano ad imporre al grande pubblico, anche a causa dei costi elevati. Il mercato però si muove e piccoli, aggressivi, produttori stanno presentando dispositivi...

Leggi tutto

Frecce moto a LED: come montarle e quali sono le Norme da rispettareFrecce moto a LED: come montarle e quali sono le Norme da rispettare Le frecce LED sono tra i componenti più sostituiti nelle moto, per un fattore puramente estetico ma anche per rimediare ai danni di una banale caduta Ci sono però delle regole da seguire con attenzione in caso si volesse effettuare questa modifica alla moto. Le Normative in materia, ad esempio, ne regolamentano la sostituzione e dobbiamo rispettarle per non correre il rischio...

Leggi tutto

Honda Moto Riding Assist: moto sempre in equilibrioHonda Moto Riding Assist: moto sempre in equilibrio La Casa di Tokyo presenta a saloni di Las Vegas un concept con tecnologia di auto balancing,  senza l'ausilio di giroscopi A Las Vegas, in occasione del CES, la kermesse dedicata all'elettronica di consumo, Honda da sempre attenta agli sviluppi della tecnologia in campo automotive, ha presentato le sue novità. Tra queste spicca un concept nato dalla base di una NC750S, che...

Leggi tutto

Viaggi in moto e sicurezza: i consigli di Marcello CarucciViaggi in moto e sicurezza: i consigli di Marcello Carucci Come ci si prepara ad un lungo viaggio in moto? A cosa prestare attenzione mentre si guida per molti chilometri? Lo abbiamo chiesto ad un esperto viaggiatore I numeri del mercato moto parlano chiaro: oggi le moto più vendute sono le enduro stradali, o le cosiddette crossover. Mezzi votati ai lunghi viaggi sul nastro d'asfalto, ma adatte anche ad una capatina nei tratti off-road...

Leggi tutto

KTM richiama le 690 Duke e Duke RKTM richiama le 690 Duke e Duke R KTM annuncia una campagna di richiamo sui modelli dal 2012 al 2016 per verificare il corretto montaggio di un cablaggio dell’impianto ABS A seguito di recenti segnalazioni pervenute al Customer Service KTM, sono state riscontrate irregolarità nel processo di montaggio dell’impianto elettrico dei modelli 690 Duke e Duke R prodotte dal 2012 al 2016 e in casi sporadici potrebbe...

Leggi tutto

Honda SH 125/150: si viaggia verso il milioneHonda SH 125/150: si viaggia verso il milione Ad Atessa (CH) si raggiungerà a inizio 2017 il traguardo di 1 milione di scooter SH usciti dalle sue linee di produzione A marzo del 2015 Honda annunciava che in Europa erano stati venduti più di un milione di scooter SH, in tutte le cilindrate. L’eclatante risultato era il frutto di una storia trentennale, cominciata nel 1984 con il 50cc a 2 tempi e arrivata fino ai giorni...

Leggi tutto

Motodays 2017, sale l'attenzione sugli spostamenti urbaniMotodays 2017, sale l'attenzione sugli spostamenti urbani Una nuova area 2Wheels2Work sarà dedicata al commuting su due ruote, vera ancora di salvezza dal caos cittadino La prossima edizione di Motodays - in programma dal 9 al 12 marzo 2017 - vedrà tra i temi principali un focus sul commuting su due ruote: 2Wheels2Work, che avrà un ruolo di primo piano al Salone della Moto organizzato da Fiera Roma. Spazio quindi al trasferimento...

Leggi tutto

ACI multata per commissioni illegittime sui pagamentiACI multata per commissioni illegittime sui pagamenti A seguito della segnalazione di Altroconsumo l'Antitrust ha multato l'ACI per 3 milioni di Euro Secondo l'articolo 62 del Codice del Consumo, in vigore dal 13 giugno 2014, non si possono imporre ai consumatori spese per l'uso di strumenti di pagamento. Questo deve essere "sfuggito" ai responsabili dell'Automobile Club Italia che, da quanto segnalato da Altrocosumo e denunciato...

Leggi tutto

Paraschiena Zandonà Esatech: tecnologia italiana al servizio dei motociclisti

Categoria : Abbigliamento tecnico, In evidenza

Zandonà presenta una nuova linea di paraschiena in forme e dimensioni sviluppate per potersi adattare alle apposite tasche previste dai principali marchi di abbigliamento tecnico per motociclisti.

Tutti i marchi principali produttori di abbigliamento moto hanno ormai in catalogo giubbotti e giacche predisposti per l’inserimento della protezione per la schiena, protezione importantissima, al pari del casco, per prevenire importanti lesioni in caso di caduta. La nuova linea di Zandonà si rivolge quindi a moltissimi modelli e marchi già presenti sul mercato. Continue Reading

Dainese, l’80% ad Investicorp: un altro tassello del motociclismo italiano passa di mano

Categoria : Blog, In evidenza

Investcorp, azienda leader di prodotti di investimento alternativi, ha annunciato l’accordo che vede l’acquisizione dell’80% di Dainese

Lino Dainese, fondatore dell’omonimo marchio riconosciuto in tutto il mondo per la realizzazione di abbigliamento tecnico per motociclisti, resta azionista di minoranza della società. Per l’operazione, il costo totale si aggira sui 130 milioni di euro. Così, dopo Ducati con Audi, Benelli con i cinesi di Qianjiang Group e il recente accordo di MV Agusta con Mercedes (anche se nella misura del 25%), un altro fiore all’occhiello della tradizione motociclistica italiana passa di mano, e approda questa volta negli stati arabi. Questo come marchio, poiche già da tempo la produzione era stata in parte delocalizzata in alcuni paesi dell’Est Europa Continue Reading

Dainese, collezione City autunno-inverno 2014

Categoria : Abbigliamento tecnico, Blog, In evidenza, Prodotto

Pochi giorni dopo la presentazione della linea Racing, dedicata ai motociclisti più sportivi, Dainese presenta oggi la nuova collezione City autunno 2014, rivolta a tutti quei motociclisti e scooteristi che fanno della loro due ruote il mezzo ideale per spostarsi in città. Continue Reading

Stivaletto TCX X-Cube AIR: la sicurezza di tutti i giorni

Categoria : Abbigliamento tecnico, Blog, In evidenza

Alternativa al modello “Waterproof”, l’X-Cube Air è la proposta TCX per la bella stagione.

Elevata capacità tra spirante, abbinata ad una dotazione tecnica che garantisce tutta la necessaria protezione soprattutto durante la stagione calda. L’efficacia ed il comfort anche nei caldi mesi estivi sono garantiti dalla tomaia costruita in mesh a cellule aperte, abbinata ad inserti in pelle scamosciata. Continue Reading

Consigli sulla sicurezza. Pronti per la prima uscita in moto?

Categoria : Blog, In evidenza

prima uscita in motoBella stagione alle porte, la voglia di mettersi in moto davvero tanta. Alcune dritte da seguire prima di dare il via alla “danze”

Tra le varie categorie in cui si divide il meraviglioso mondo dei motociclisti ci sono quelli che la usano 365 giorni l’anno e quelli che la prendono solo nei mesi caldi. Qui ci rivolgiamo specialmente alla seconda categoria, che si trova a riaccendere la moto dopo alcuni mesi di inattività. Continue Reading

Abbigliamento tecnico Harley-Davidson, collezione estate 2013

Categoria : Abbigliamento tecnico, In evidenza

Regulator Nylon Outerwear JacketL’abbigliamento tecnico rappresenta sempre un elemento fondamentale per la sicurezza, soprattutto durante l’estate, quando le temperature salgono e tanti motociclisti tendono a svestirsi.

Harley-Davidson ha presentato i nuovi capi di abbigliamento tecnico della collezione estiva 2013. Si tratta di una linea completa che parte con le camicie e i con gilet da indossare normalmente fino alle giacche tecniche in pelle o cordura, dotate di protezioni. Infine ci sono anche i guanti estivi in pelle traforata. Proprio nella bella stagione, infatti, capita di vedere comportamenti del tutto sconsigliabili, come guidare con scarpe aperte o addirittura in ciabatte e indossare solo la maglietta o i pantaloni corti, tanto per citare i più diffusi. Infine, non è un mistero che in sella a moto custom o cruiser spesso vediamo motociclisti non adeguatamente protetti.
La nuova linea di prodotti Harley-Davidson, disponibile per uomo e donna, mira a conciliare il lato estetico con la sicurezza, offrendo capi in linea con la filosofia custom che, allo stesso tempo, garantiscono una adeguata protezione Continue Reading

OJ Vis Fluo: il gilet omologato EN 471

Categoria : Abbigliamento tecnico, Blog, In evidenza

In città la principale causa degli incidenti è imputabile alla scarsa percezione dei motociclisti da parte degli automobilisti, è consigliabile indossare capi ad alta visibilità.

Quando si parla di vestiario tecnico ad alta visibilità, regolarmente, i fautori del look total black storcono il naso, sarà forse poco figo l’utilizzo di abiti fluorescenti (specie alla guida di naked e custom), ma dobbiamo dare precedenza alla sicurezza, essere notati certamente contribuisce alla salvaguardia della nostra incolumità. Continue Reading

Sicurezza moto. CIDAut vara un progetto di ricerca sulle protezioni per motocilisti

Categoria : Abbigliamento tecnico, Blog, In evidenza, Normative e Leggi

Il Centro spagnolo per l’indagine e lo sviluppo dei trasporti e dell’energia (CIDAUT) ha varato un studio di ricerca europeo per individuare nuovi standard o dispositivi di protezione in materia di difesa passiva.

Una ricerca (Studio Gear) del George Institute for Global Health ha evidenziato il grado di protettività dei singoli capi di abbigliamento.  I risultati sono stati pubblicati nel 2011 ed il quadro appare chiaro: Continue Reading

Roma: un buco con la strada intorno

Categoria : Blog, Guida Sicura e Difensiva

E’ di qualche giorno fa la “nuova” notizia che riporta alla luce gli scavi più famosi di Roma: le buche. Il dissesto stradale conquista ancora le prime pagine dei quotidiani (purtroppo i minori) e riempe la bocca di consiglieri, politicanti ed addetti ai lavori: quanta cognizione del reale problema c’è e quanta volontà nel risolverlo?

Gli ultimi dati parlano di 20 milioni di risarcimento annui che il comune di Roma paga per danni materiali e fisici causati dal dissesto stradale della città eterna. La cifra, di suo, dovrebbe spingere quantomeno a raddoppiare gli importi destinati al rifacimento di asfalti e alla messa in sicurezza delle strade; è evidente invece come il problema si trascini da tempo e come non si sia messa in atto, nei fatti, una reale campagna relativa alla sicurezza stradale. Oltre l’80% dei ricorsi vengono registrati per danni causati da buche di cui ormai le arterie della capitale sono disseminate; il restante 20% riguarda invece i famigerati alberi a bordo strada: vittime di poca cura, strangolati dall’ asfalto, cadono su auto in sosta, su malcapitati pedoni.

Continue Reading

Ecco l’airbag per motociclisti ad attivazione elettronica di Bering

Categoria : Abbigliamento tecnico, In evidenza, Tecnologia, Video

Già in vendita in Francia e in arrivo nel resto d’Europa nei prossimi mesi

Dispositivo ormai irrinunciabile su un’automobile, l’airbag sta sempre più prendendo piede anche in campo motociclistico. Molte sono le aziende specializzate in abbigliamento tecnico che stanno sperimentando nuovi sistemi di questo genere. L’ultima proposta in ordine di tempo la presenta la francese Bering. I primi test risalgono al 2008 e ora, dopo un ulteriore sviluppo culminato nella presentazione sulla pista collaudo di Montlhéry (Francia) lo scorso settembre, il gilet è in vendita in Francia e sarà presto disponibile nel resto d’Europa.

La prova di settembre, svolta con l’aiuto di stuntman professionisti, è stata l’occasione per mostrare l’efficacia dell’airbag in versione definitiva. Il prodotto è stato testato nei casi di urto frontale contro un ostacolo e di scivolata su fondo stradale reso viscido dall’acqua, che rappresentano rispettivamente il 70% e il 20% di incidenti che vedono motociclisti coinvolti (dati forniti da Bering).

Caratterizzato da una linea molto semplice e da una efficace vestibilità, il giubbetto Bering offre protezione frontale, della schiena e del collo. Il capo contiene al suo interno una piccola bombola di azoto compresso a 600 bar che, in caso di incidente, gonfia l’airbag in meno di un decimo di secondo. Continue Reading

Arlen Ness: abbigliamento protettivo omologato in anteprima assoluta per l’Italia

Categoria : Abbigliamento tecnico, News, Salute del Motociclista, Tecnologia

  • Torniamo a parlare di omologazioni con una novità importante

Già da tempo vi parliamo dell’anomalia di mercato per cui esiste abbigliamento per motociclisti omologato come protettivo, eppure il 90% di quello disponibile sulla piazza italiana non lo è. Avete capito bene: giubbotti da motociclisti che acquistate normalmente nei negozi probabilmente sono catalogati solo come “indumenti per il tempo libero”.

La strategia principale di questa anomalia consiste nell’indicare con poca chiarezza che soltanto le protezioni interne ai capi (spalle, gomiti, ginocchia, schiena) sono omologate, cioè hanno superato i test previsti dalla normativa CE. Spesso chi compra pensa di avere un capo completamente omologato, ma così non è. Sottoporre ai test tessuti, pellame, cuciture, cerniere e bottoni di giacche, pantaloni e tute è un processo lungo, costoso e anche difficile, per cui tante (troppe) volte si nasconde l’informazione più importante: vale a dire che il capo nella sua interezza non è stato testato per la resistenza all’abrasione, al calore, al taglio, all’esplosione, allo scoppio, al comfort e all’ergonomia – parametri fondamentali per la sicurezza. Si punta invece l’attenzione sul fatto che le protezioni rigide inserite sono omologate. Solo quelle però, e non sempre sono di livello 2 (quando previsto), cioè che garantiscono la massima protezione.

Se vi trovaste di fronte alla possibilità di comprare una giacca in pelle protettiva allo stesso prezzo di una “per il tempo libero”: cosa scegliereste? Continue Reading

Airbag moto: crash-test e comparativa di ADAC

Categoria : Abbigliamento tecnico, Crash test, Sistemi di sicurezza attivi, Tecnologia, Video

Tre sistemi airbag a confronto. Non mancano sorprese e delusioni. Produttore italiano al Top.

I dispositivi di protezione testati da ADAC sono accomunati dalla presenza dell’airbag. Nel campo automobilistico si tratta di una soluzione ben sperimentata, quasi “vecchia”. Per quanto riguarda il mondo delle due ruote, per certi versi, siamo ancora agli inizi. Di seguito vi riportiamo i giudizi esposti dagli esperti tedeschi e, perché no, anche i nostri.

ADAC è il più grande club automobilistico europeo. Conta circa 17 milioni di associati ed è stato fondato nel 1903.

Le giacche sottoposte a prova sono: il gilet Motoairbag (prodotto da DPI Safety srl – Italia – 395 euro), la giacca Hit-Air Cruiser (prodotta da Hit Air Protection GmbH – Germania – 499 euro), la giacca IXS Stunt (prodotta da Hostettler GmbH – Germania – 699 euro). Continue Reading

SuperSkin, il casco con la pelle

Categoria : Abbigliamento tecnico, Blog, Crash test, Tecnologia

Un secolo fa nella regale Inghilterra nasceva il privo brevetto per un casco di protezione per motociclisti: s’indossava questa «scodella» e successivamente, attraverso una valvola posta nella parte superiore, si aspirava tutta l’aria interna in modo da lasciarla attaccata al capo. Ingegnoso metodo, ma altrettanto scomodo e decisamente obsoleto. Sicurezza zero. In cento anni progresso e tecnica hanno fatto passi da gigante: i caschi sono diventati ipertecnologici e le case produttrici continuano mettere a punto brevetti bizzarri. Come la Lazer che ha lanciato sul mercato Superskin: skin come pelle, ma questa volta la funzione non ha nulla a che fare con estetiche modaiole. I caschi SuperSkin, sviluppati da PHPS e da Lazer, secondo quanto dichiarato dalla stessa casa produttrice, ridurrebbero del 67,5% i rischi di lacerazione intracerebrale. In traumi intracerebrali sono quelli, che si verificano, in caso di caduta, e che interessano i movimenti del cervello all’interno della scatola cranica. Continue Reading

Guidare sotto la pioggia

Categoria : Guida Sicura e Difensiva, Video

Consigli pratici per motociclisti tosti (o sfortunati)

  • Capita…

La motocicletta non è un mezzo di trasporto estivo. Anche se la maggior parte della quantità dei motoveicoli viaggia durante i mesi più caldi, la maggior parte della qualità viaggia prevalentemente durante la primavera e l’autunno. In ogni caso può comunque capitare, anche d’estate, di finire in mezzo a un acquazzone.

  • Indumenti e coscienza

Guidare la moto sotto la pioggia, o sulla strada bagnata, è pericoloso per via del fatto che cambiano totalmente le condizioni della strada e le condizioni personali (ci si bagna). Per evitare inutili rischi ci sono diversi trucchi e consigli che si basano quasi interamente su due fattori: l’abbigliamento e la coscienza fisica.

Grazie all’abbigliamento evitiamo di perdere la concentrazione necessaria in queste particolari condizioni, limitando il problema di inzupparsi, con le spiacevoli sensazioni che ciò comporta a livello sensoriale.
Con l’espansione della coscienza fisica impariamo ad anticipare quello che sarebbe il comportamento della moto sulla strada mutata dall’acqua e dai detriti. Continue Reading

Motociclisti: proteggersi resta (solo) un Diritto

Categoria : News, Normative e Leggi

Ritirato l’emendamento 20.2 riguardante l’obbligatorietà delle dotazioni di sicurezza per i Motociclisti.

Quest’articolo fa seguito a questo e questo. Il dibattito resta aperto perché le proposte legislative vengono solo accantonate. Pensiamo che lasciare tutto così com’è non sia la soluzione ad alcun problema, tuttavia prendiamo atto del difficile rapporto tra cittadini e Istituzioni, tentando di chiarire alcuni punti fondamentali.

Innanzi tutto cogliamo l’occasione per inviare un ringraziamento al Senatore Marco Filippi che, nonostante i contrasti, ha dimostrato di prestare attenzione alle critiche e le proposte dirette del “popolo” (noi tutti). La gratitudine non si riferisce al ritiro dell’emendamento sull’obbligatorietà delle protezioni, ma in particolare all’intenzione di consultare i motociclisti esperti prima di procedere a legiferare su questioni così importanti.

  • La risposta del Sen. Filippi alle critiche

Direttamente dal portale personale del Senatore con le nostre sottolineature e commenti (all’interno e di seguito replichiamo) : Continue Reading