ABS Bosch. Arriva la versione low-cost

Sviluppata per i mercati emergenti dell'Asia, il sistema Bosch riesce comunque a mantenere elevati gli standard di sicurezza. Si chiama "ABS9M light" il nuovo sistema che interviene sulla sola ruota anteriore.

A differenza della versione 9 in uso attualmente sulla stragrande maggioranza dei motoveicoli di recente produzione,  questa sistema "Light" ha a disposizione un unico canale a differenza dei due canali del più raffinato ABS  "Enhanced"La modalità di intervento rimane la medesima, ma si applica sulla sola ruota anteriore. "Il nuovo ABS per la ruota anteriore offre un significativo miglioramento della sicurezza a un costo ridotto" ha dichiarato Gerhard Steiger, Presidente della divisione Chassis Systems Control di Bosch. (altro…)

Sistemi di sicurezza moto. L’ABS sale in cattedra

Bosch e BMW Motorrad in un incontro con gli studenti del Politecnico di Padova per mostrare le innovazioni tecnologiche per la sicurezza su due ruote.

Giovedì 30 Maggio presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Padova, del Prof. Vittore Cossalter, Bosch e BMW Motorrad  hanno tenuto un seminario dal titolo “Evoluzione dell’ABS nel settore motociclistico in funzione della sicurezza. (altro…)

ABS Bosch. Sicurezza a pieni voti

Sulla pista di Vairano in compagnia di Bosch per testare  la nuova generazione di Abs per moto.

Abbiamo avuto la possibilità di mettere alla prova l'evoluto sistema antibloccaggio messo a punto dai tecnici tedeschi. Vi anticipiamo sin da ora che, una volta testata e valutata l'efficacia, è davvero difficile riuscirne a fare a meno. (altro…)

Ride the Safety. Bosch spiega l’importanza dell’ABS

Ride the Safety è un nuovo progetto varato da Bosch per l'informazione sull'importanza dei sistemi ABS per moto.

Il cuore dell'iniziativa dell'azienda tedesca è rappresentato dalla volontà di informare e sensibilizzare gli utenti sui vantaggi nell'avere un sistema ABS installato a bordo. (altro…)

Bosch lancia il nuovo sistema compatto ABS 9 per le moto

Ridurre di 9 metri lo spazio di frenata di una motocicletta lanciata a 100 Km/h, ridare stabilità in curva e nelle manovre di rallentamento improvvise, evitando così il 38 per cento degli incidenti dei motoveicoli con feriti.

E' quanto si otterrebbe se le moto nascessero, come per le auto, equipaggiate con i moderni sistemi anti bloccaggio. Sulla base di queste analisi la Bosch, industria leader nella progettazione e realizzazione dei sistemi di sicurezza per i veicoli lancia il primo ABS specificatamente sviluppato per le due ruote. (altro…)

Bosch: arriva la nuova generazione di ABS specifico per le moto

L’obbligo entro il 2017, ma Bosch è già pronta con la versione 9 del famigerato impianto di assistenza alla frenata

La multinazionale tedesca Bosch, già famosa per la creazione del primo impianto ABS per uso automobilistico, ne ha sviluppato una serie specifica per essere installata di serie sulle motociclette di ogni tipo e cilindrata. A differenza di tutti gli altri impianti attualmente utilizzati, questo non è un adattamento di un sistema pensato per le auto. Materiali e tecnologie sono stati reinventati da zero per poter funzionare al massimo delle prestazioni sui veicoli a due ruote. 15 anni di ricerca e sviluppo sono alla base della generazione 9 del sistema antibloccaggio ABS esclusivo per i motociclisti. Già nel 1994 la multinazionale tedesca aveva adattato il sistema ABS alle esigenze delle due ruote, prendendo in prestito la tecnologia dal mondo delle auto. Nelle precedenti versioni, dimensioni e peso avevano fatto sì che il sistema di sicurezza rimanesse a lungo una prerogativa dei modelli di grossa cilindrata. Oggi l'ABS 9 di Bosch, con un peso e un volume ridotti di oltre il 50% rispetto alla precedente versione di 1.5 Kg (il primo ABS per moto pesava 4 Kg), consente di equipaggiare tutti i tipi di moto. (altro…)