Articoli con il tag concept

Honda Moto Riding Assist: moto sempre in equilibrio

La Casa di Tokyo presenta a saloni di Las Vegas un concept con tecnologia di auto balancing,  senza l'ausilio di giroscopi

Las Vegas, in occasione del CES, la kermesse dedicata all'elettronica di consumo, Honda da sempre attenta agli sviluppi della tecnologia in campo automotive, ha presentato le sue novità. Tra queste spicca un concept nato dalla base di una NC750S, che sfrutta un sistema di auto balancing per permettere al veicolo di restare in equilibrio senza necessità del pilota in sella anche quando si è fermi. Il sistema, denominato Moto Riding Assist, piuttosto che fare affidamento su giroscopi, che aggiungono una grande quantità di peso e alterano l'esperienza di guida, adotta invece una tecnologia originariamente sviluppata per il dispositivo UNI-CUB. (altro…)

BMW guarda al futuro: Vision next 100 Concept

BMW ha presentato a Los Angeles  The BMW Group Future Experience” la propria visione di mobilità su due ruote

La "Visione" nel futuro di BMW Motorrad Vision Next 100 vede il pilota, che non deve indossare più né il casco né altri indumenti protettivi, come un tutt'uno con la moto e l'ambinete che lo circonda. Dotata di telaio che si flette o irrigidisce per garantire la sterzata a bassa velocità o stabilità alle alte percorrenze e motore ultra ecologico, il concept Vision è l'avanguardia della mobilità del futuro secondo la Casa di Monaco. Certo, il messaggio di non utilizzare indumenti protettivi appare un po' forzato, dato che il rischio di cadere esiste sempre, ma in questo caso si punta più che altro a sottolineare un modo per godere nel guidare una motocicletta (altro…)

Yamaha, il futuro della mobilità a tre e… quattro ruote

La casa di Iwata ha in cantiere un prototipo di quadriciclo che fonde l'agilità delle due ruote alla sicurezza e stabilità della quattro

Dopo la presentazione a Tokyo , al recente MotorShow dell' MWT-9, maxi tre ruote derivato dalla naked MT-09, la casa di Iwata mostra le sue intenzioni di puntare al futuro della mobilità urbana , con lo sviluppo di un quadriciclo a 2+2 ruote indipendenti. Il tutto per unire il concetto di moto e di auto in un'unica idea: OR2T (altro…)

Mobilità urbana, il 2016 sarà l’anno dei “tre ruote”?

Yamaha, Honda e Kawasaki impegnati nello sviluppo di nuovi maxi commuter urbani a tre ruote

All'inizio fu Piaggio con il suo ormai consolidato MP3, veicolo tre ruote che ha riscosso grandi consensi sopratutto oltre confine, Francia su tutti. E' stata poi la volta di Quadro e di Yamaha più di recente con il suo Tricity 125, ed ora a quanto visto all'ultimo Tokyo MotorShow, sempre da Iwata potrebbe arrivare un versione LMW da affiancare al suo famoso T-Max. (altro…)

Chak Molot: una moto sicura come un’auto?

La Chak Molot, secondo le intenzioni del suo ideatore, dovrebbe garantire gli stessi standard di sicurezza attiva di un'auto.

La moto, che prende in "prestito" il cuore della Honda CBR1000 RR,  punta decisa  alla sicurezza del motociclista. Realizzata dal designer russo Igor Chak (da cui appunto il nome per questa sportiva a 4 cilindri), si fa notare soprattutto per un design che rompe decisamente gli schemi con quanto fino ad ora visto in giro.  (altro…)

Bridgestone: Air Free Concept Tire 2, la gomma che non si gonfia

Presentato al salone di Tokyo, è uno pneumatico che non necessita di aria al suo interno; maggior leggerezza e riduzione di consumi.

In verità il debutto di questi pneumatici innovativi, risale al 2011, ma da allora i tecnici giapponesi hanno evoluto il loro progetto, fino ad arrivare alla versione "2" dell' Air Free Concept, presentata all'ultimo Salone di Tokyo. (altro…)

BMW Concept C1-E, veicolo futuribile sicuro

Il Concept C1-E è l’esempio di un veicolo futuribile sicuro, ecosostenibile e perfetto per il commuting urbano nel traffico. BMW Motorrad ha sviluppato il Concept C1-E come contributo al progetto di sicurezza europea eSUM. Questa unità laboratorio è basata sul concept del C1, è caratterizzata da un altissimo livello di sicurezza attiva e passiva, oltre ad essere equipaggiata da un motore elettrico. Il C1-E, grazie alla cellula di sicurezza costituita dal roll bar – che abbraccia il sedile del pilota -, agli elementi di assorbimento dell’energia in caso di caduta posizionati nei punti di contatto del motociclo con l’asfalto, al paraurti frontale oltre alle cinture di sicurezza, in colore rosso per essere meglio evidenziate, garantisce un elevatissimo standard di sicurezza per il suo pilota. Esteticamente il Concept C1-E esprime il puro piacere di guida tipico del Brand BMW e si distingue dal tipico look degli scooter. Le linee sono tese e seguono un flusso orizzontale che visivamente ne abbassa il baricentro. La carenatura ed il suo parabrezza, lo spazio dietro il pilota utile per qualsiasi carico ed il cavalletto laterale per parcheggiare facilmente assicurano comodità per l’uso giornaliero oltre ad assicurare protezione contro le intemperie. (altro…)