Articoli con il tag dtc

La passione per le due ruote passa dalla sicurezza.

Dubbi sui sistemi ABS o TC? Che rischi possiamo incontrare nei nostri giri in moto? La polizia stradale ci aiuta a capire meglio. Si chiama "Sicuramente in moto". In poco meno di 8 minuti, il video ci può aiutare a capire come ridurre il più possibile i danni in caso di incidente, attraverso una dotazione di protezioni efficaci per testa schiena ed altre parti del corpo, o sull'importanza dei moderni sisitemi ABS e TC. (altro…)

Sistemi di sicurezza moto. L’ABS sale in cattedra

Bosch e BMW Motorrad in un incontro con gli studenti del Politecnico di Padova per mostrare le innovazioni tecnologiche per la sicurezza su due ruote.

Giovedì 30 Maggio presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Padova, del Prof. Vittore Cossalter, Bosch e BMW Motorrad  hanno tenuto un seminario dal titolo “Evoluzione dell’ABS nel settore motociclistico in funzione della sicurezza. (altro…)

MOTO e Controllo della trazione: quell’aiuto in uscita di curva…

Nell'ambito dei sistemi elettronici di aiuto alla guida applicati al mondo moto, la novità più recente è senza dubbio rappresentata dal controllo di trazione. In sostanza un aiuto elettronico nato per aiutare il pilota a gestire l'aderenza della ruota posteriore durante la fase di accelerazione. Per prima cosa è bene notare come, dal punto di vista concettuale, la decisione di sviluppare sistemi di questo tipo può prendere il via da esigenze contrapposte: da un lato quella di aumentare la sicurezza del comune motociclista in condizioni di scarsa aderenza del manto stradale, come ad esempio pioggia, sporco, neve, fango. Dall’altro esiste anche la necessità non meno nobile di aiutare il pilota sportivo ad ottimizzare in pista il tempo sul giro, migliorando la fase dell'uscita di curva, quando in gioco ci sono centinaia di cavalli da gestire. Se, come abbiamo visto, le esigenze possono essere le più differenti, vero è che la (altro…)

Cambio a doppia frizione DCT, pregi e difetti

La prima Casa a introdurre questa soluzione su un prodotto di serie fu la Honda, quando presentò la VFR 1200. Ora sembra che anche la Yamaha ne stia sviluppando una tutta sua. Sembra che questo tipo di cambio - a doppia frizione (Dual Clutch) - susciti molto interesse nei produttori del Sol Levante. Come spesso capita, questa novità tecnica è stata inizialmente adottata dalle aziende automobilistiche: infatti sia Renault che Fiat/Alfa Romeo, Ferrari, ma anche Porsche e BMW hanno già da tempo introdotto nella loro gamma modelli di auto con questo dispositivo,  e ora i nuovi cambi a doppia frizione stanno facendo la loro comparsa anche nel mondo delle due ruote. (altro…)

Ducati Monster 1100 Evo: il Mostro si fa buono

Passato quasi in sordina tra la miriade di novità presentate a Eicma, l'arrivo sul mercato della nuova Ducati Monster 1100 Evo ha in sè però qualcosa di importante. Indubbia l'evoluzione del motore, il solito, gustoso desmodue 1100 che alla voce potenza arriva, questa volta, a quota tre cifre con i 100CV dichiarati. Bellissime le livree sportive, che assieme al doppio scarico laterale richiamano i vecchi Monster anabolizzati della serie SR. Un punto in più alla voce comfort è inoltre stato raggiunto con un nuovo posizionamento del manubrio ed un nuovo telaietto reggisella in grado di ospitare, a richiesta, delle maniglie per il passeggero. Il vero passo in avanti è però, come spesso accade, quello che si nota meno. (altro…)