Articoli con il tag elettrico

Sistema Bosch per eBike: pedalare facile

L'esperienza di Bosch al servizio dei ciclisti. Arrivano i nuovi sistemi di pedalata assistita.

Bosch ha scelto il Food Design Week (Alba, 5-9 giugno) evento che coniuga la tradizione enogastronomica delle Langhe alle innovazioni del design milanese e italiano, per poter far conoscere  tutti i vantaggi della pedalata assistita (altro…)

Nuovo BMW C Evolution: guidare ad emissioni zero

Presentando il nuovo C evolution BMW Motorrad inaugura un nuovo capitolo nel settore “Urban Mobility”: 47 cv di potenza e 100 km di autonomia

Il nuovo C evolution, dotato di un motore elettrico, abbina il divertimento di guida e il dinamismo con i pregi di un veicolo ad emissioni zero, regalando un’esperienza di guida completamente nuova. Fedele alla strategia di sostenibilità del BMW Group, anche BMW Motorrad mira a realizzare con coerenza l’obiettivo dell’elettromobilità. (altro…)

BE.E: dall’Olanda uno scooter elettrico in lino e canapa

Il Be.e è un bio- scooter elettrico con carrozzeria/telaio realizzata in fibra di vetro rinforzata con i nuovi materiali naturali NFC: Natural Fiber Composit.

Gli NFC (Natural Fiber Composit) sono una famiglia di bio-materiali che hanno come base la fibra di vetro, rinforzata con fibre naturali derivate dal lino, canapa e fibre di cellulosa. Con questa tecnologia, gli Olandesi di Van.Eko, hanno realizzato uno scooter con telaio monoscocca che funge anche da carrozzeria. (altro…)

Moto elettriche. Arrivano gli ecoincentivi

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con un decreto attuativo, informa sui parametri degli ecoincentivi sull'acquisto di veicoli ecologici a due ruote. Ad oggi interessate solo le moto elettriche.

Nel decreto si fa riferimento ai veicoli ecologici, ma di fatto la norma include, ad oggi solo i mezzi elettrici. I motivi sono presto spiegati: non esiste ad oggi l'obbbligo per i costruttori di indicare, tra le specifiche tecniche, le emissioni per il modello di moto prodotta. Ciò avverrà solo a partire dal 2016. Al momento,di fatto, non esistono categorie di veicoli "a scoppio" che rientrino nei parametri degli ecoincentivi, in quanto la norma tiene conto delle quote di emissione. (altro…)