Articoli con il tag fmi

Sicurezza stradale per i più giovani: riparte l’Ania Campus

Riapre il Campus Ania, l’operazione per la sicurezza lanciata dall’Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici

Con l’arrivo della bella stagione e dell’inizio delle uscite in moto, ripartono anche i progetti legati alla sicurezza stradale. Tra questi troviamo l’Ania Campus, un progetto sulla sicurezza lanciata dall’Associazione Nazionale Imprese Assicuratrici, mirato alla formazione dei giovani centauri. (altro…)

In Val di Susa cavi killer contro i motociclisti

Nel mentre delle pulizie di primavera dei boschi, i volontari hanno trovato cavi di acciaio tesi tra gli alberi ad altezza uomo

La scoperta da parte dei volontari dell’Aib ha evitato una possibile tragedia in val di Susa: trappole piazzate da criminali per fermare (o uccidere) ciclisti ed enduristi. (altro…)

L’europa richiede controlli straordinari sulle vostre moto

Le conseguenze dello scandalo Dieselgate colpiscono anche il mondo delle moto

Il ministero dei trasporti ha stilato una campionatura di più di 550 mezzi tra moto e scooter per controllare rumore, emissioni e prestazioni. (altro…)

La FMI contro i “fili d’acciaio”: sorveglianza verso questi atti criminali

  1. Il Presidente Giovanni Copioli condanna fermamente la pratica di stendere cavi metallici per scoraggiare gli enduristi: "Il colpevole ne paghi le conseguenze"
Purtroppo la cronaca ci riporta ancora una volta un episodio criminale ai danni dei motociclisti. Un filo metallico teso fra due alberi ad altezza pilota ha messo a rischio la vita di un ragazzo di sedici anni che stava praticando enduro sulle rive del fiume Oglio, a Costa Volpino. Solo una serie di circostanze fortuite (giro di ricognizione a bassa velocità) hanno impedito che la trappola criminale potesse avere conseguenze tragiche e, per fortuna, il giovane endurista è stato colpito “solo” al torace e alle braccia e non al collo. (altro…)

Bollo moto storiche: l’aggiornamento regione per regione

Al mese di febbraio 2016 ci sono novità che interessano i proprietari di veicoli iscritti al Registro Storico FMI. Di seguito, il prospetto regione per regione

L’articolo 1, comma 666 della Legge 23/12/2014 n. 190 (Legge Finanziaria 2015) ha soppresso l’esenzione per i veicoli di particolare interesse storico e collezionistico di età compresa tra i 20 ed i 30 anni. In generale dunque in tutte le regioni i veicoli che non abbiano compiuto 30 anni sono tenuti al pagamento della tassa di possesso ordinaria. Resta invece in vigore la tassa di circolazione forfetaria per i veicoli che abbiano compiuto 30 anni di età. Nell’ambito della loro autonomia legislativa tuttavia, alcune regioni hanno emanato proprie leggi che si discostano in vario modo dalle decisioni statali. (altro…)

Bollo moto storiche, dal 1° gennaio -10% per il Lazio

Approvata la delibera con le modalità per il pagamento della tassa in misura ridotta per le moto di interesse storico. Una piccola vittoria per il Lazio

Dal 1° gennaio 2016 per i possessori residenti nel Lazio di moto di interesse storico, quindi con periodo dalla prima immatricolazione che va dai 20 ai 29 anni, pagheranno una tassa in misura ridotta del 10% rispetto a quanto versato nel 2015. Dopo la stangata che ha coinvolto il parco mezzi storici con ripristino della tariffa piena, ora arriva un piccolo, ma comunque significativo aiuto per i vari possessori e collezionisti. (altro…)

Bolo moto storiche: approvato nel Lazio emendamento per riduzione 10% della tassa

Il Consiglio regionale del Lazio, approva un pacchetto legge  in materia di tributi. All'interno l'emendamento per la riduzione del 10% di tassa sul bollo per moto storiche L'emendamento presentato dall'On. Fabrizio Santori, per la riduzione del bollo sui veicoli unltra ventennali e di interesse storico, verrà presentato nella prossima finanziaria regionale. (altro…)

Bollo moto storiche, non tutto è perduto: regole diverse in base alla regione

In Lombardia la tassa dovrebbe restare agevolata. La FMI invita a consultare gli uffici regionali prima di procedere al pagamento della tassa di possesso per le moto tra i venti ed i trent'anni

Con l'eliminazione della tassa di proprietà in forma agevolata per le moto di interesse storico, approvata con l'ultima Legge di Stabilità, per il mercato dei veicoli storici potrebbe essere il colpo di grazia. Ma non tutto è deciso: la tassa automobilistica è di competenza regionale, ecco quindi che prima di accingersi a pagare il dovuto è bene prestare attenzione a ciò che prevedono i diversi regolamenti regionali (altro…)

Moto storiche, bollo: la FMI in pressing sul Governo

Con ben 36 emendamenti ed O.d. G la FMI punta a sensibilizzare il governo sull' l'articolo 3 comma 33 della Legge di Stabilità che vorrebbe bollo pieno anche per la storiche. La Federazione motociclistica italiana ha comunicato di aver promulgato delle istanze volte a sensibilizzare il governo sul tema delle moto di interesse storico. Ricordiamo che, al vaglio, ci sarebbe la norma che vorrebbe euiparare della tassa di possesso tra moto recenti e moto storiche.  (altro…)

Sicurezza in moto: accordo tra FMI e Dekra

Ufficializzato l'accordo tra Federazione e Dekra. La partnership ha come scopo la sicurezza dei motociclisti

Sabato 26 luglio, al Misano World Circuit, è stata ufficializzata la partnership tra la Federazione Motociclistica Italiana e Dekra, che nasce dall'impegno comune rivolto ad aumentare la sicurezza dei motociclisti sia su strada che in pista.  (altro…)
  • Pagina 1 di 121
  • 1
  • 2
  • 3