Da gennaio 2016 norma Euro 4 per moto e scooter: cosa cambia?

Dal 1 gennaio 2016 entra in vigore la nuova normativa su immissioni ed inquinamento acustico. ABS obbligatorio sopra i 125cc

Dal prossimo anno, la nuova norma Euro4 sarà obbligatoria per tutte le moto che dal 1 gennaio usciranno dalla catena di montaggio. Un passo che comporta, come ogni avvicendamento in tal senso, dei cambiamenti che in bene o male andranno ad influenzare l'andamento non solo del mercato, ma anche delle abitudini dei centauri. Con la norma infatti vengono regolati anche gli intervalli di manutenzione sulla base di limiti di durabilità della moto. (altro…)

Mercato moto, il 2015 inizia bene: a gennaio +2,6%

Crescita complessiva del 2,6%. Le immatricolazioni dei veicoli superiori a 50cc crescono sia con le moto sia con gli scooter. Solo i “cinquantini” presentano ancora difficoltà.

Il mercato italiano delle due ruote a motore (immatricolazioni più 50cc) ha fatto registrare nel mese di gennaio una crescita complessiva del 2,6% rispetto al gennaio 2014. Le immatricolazioni di gennaio 2015 mostrano infatti un soddisfacente incremento con 9.214 unità e un +6,7% rispetto al gennaio dello scorso anno; in particolare le moto sono le più dinamiche con 3.806 pezzi registrano un +7,4% mentre gli scooter registrano 5.408 vendite pari al +6,3%. Per i “cinquantini” il calo permane, con 1.362 registrazioni e un -18,8%. (altro…)

Mercato moto: continua il segno meno. -9,2% a Gennaio

Il mercato delle due ruote non da segni di ripresa. A Gennaio il calo è stato del 9,2% (dato non ancora definitivo).

Sempre più giù, e non si intravede la "fine dl tunnel". Anche il nuovo anno, si apre con il segno meno per il mercato delle moto. Un -9,2% che, anche se il dato è ancora da limare di qualche decimo, non lascia ben sperare per il 2014. (altro…)

Novità patente 2014: nuova patente, nuova stangata

Come riportato da Sicurauto.it (qui), con l'introduzione delle nuove procedure di rinnovo, scattano una serie di oneri con relativo aggravio di 16 euro per ogni utente.

Sulla base delle direttive diramate dall'Unione Europea, dal 10 Gennaio 2014, con il rinnovo della patente non si avrà più il tagliandino di convalida da apporre, ma un duplicato del documento di guida. (altro…)