Guanti moto: in Francia sarà presto obbligatorio indossarli

Oltralpe è legge e dal 20 novembre prossimo scatta l'obbligo di indossare i guanti omologati per conducente e passeggero

All'estero mostrano la strada da seguire, ancora una volta, sul tema dell'incolumità dei motociclisti: dal 20 novembre 2016 diventa obbligatorio per conducenti e passeggeri di motocicli e ciclomotori l’uso di guanti per l’uso stradale. . La sanzione per chi non rispetti tale direttiva sarà una multa di 68 euro e la decurtazione 1 punto sulla patente. Naturalmente l'obbligo prevede che il capo tecnico sia provvisto di regolare omologazione CE. (altro…)

Abbigliamento tecnico, la grande beffa

La quasi totalità dell’abbigliamento tecnico per motociclisti che si trova in vendita nei negozi non è ufficialmente omologato come “protettore”, ma questa realtà è da sempre ben occultata sotto grandi Marchi, piccoli trucchi e prezzi gonfiati.
  • Iniziamo a fare chiarezza

Si tratta di una vera è propria anomalia del mercato. Quasi tutti gli utenti delle due ruote, tra cui molti esperti, credono che per vestire in modo corretto basti affidarsi a grandi marchi del settore. I prezzi e i materiali tecnici giustificherebbero la sicurezza degli indumenti, ma la verità è ben diversa. Per essere considerato un vero e proprio “Protettore” un capo d’abbigliamento specifico per motociclisti deve essere omologato nella sua interezza secondo la specifica norma europea che disciplina i livelli di resistenza agli urti, abrasioni, strappi, etc. Questa “certificazione” è verificabile solo controllando la documentazione fornita con l’articolo che s’intende acquistare. Qui le informazioni sulle etichette, di seguito la spiegazione del problema. (altro…)

EN 13594 Omologazione Guanti

EN 13594 è il codice di omologazione per i guanti protettivi per l’ uso motociclistico. Sono difficilissimi da trovare. Quasi nessun guanto reperibile in vendita pare essere dotato di quest’omologazione, nemmeno quelli all’apparenza sportivi e delle più svariate e famose marche. (altro…)

I guanti indossati da Jorge Lorenzo gli salvano le mani al GP d’Australia

Missione compiuta per l’abbigliamento tecnico-protettivo indossato da Jorge Lorenzo durante il Gran Premio d’Australia. Tuta, guanti, stivali, protezioni e D-air racing hanno lavorato insieme per proteggere al meglio il giovane pilota spagnolo che non ha infatti riportato traumi importanti nonostante la rovinosa caduta di cui è stato protagonista nelle fasi iniziali della gara.
Singolare la dinamica del crash: entrando in contatto a oltre 240 km orari con la Ducati di Nicky Hayden, la M1 di Lorenzo ha riportato la rottura del disco del freno anteriore che ha impedito a Jorge di impostare la prima curva. Al momento di inizio della caduta la sua velocità era di 200 km/h, scesa lievemente prima dell’impatto con il terreno che è avvenuto con un’impressionante accelerazione di oltre 10g. (altro…)

Guanti Moto, la loro importanza

Guidare senza un adeguata copertura alle mani diventa spesso problematico e chi la moto la usa 365 giorni l'anno conosce bene l'importanza di questo accessorio. Le aziende produttrici hanno dato libero sfogo alla fantasia creando guanti pensati per il confort e la sicurezza del centauro in qualsiasi condizione meteorologica. La tecnologia maturata nei campi di gara viene ormai abitualmente adoperata nell'uso quotidiano per far fronte alle maggiori richieste dei motociclisti. (altro…)