Articoli con il tag legge stabilità

Bollo moto storiche, si tenta l’ultima carta per cambiare la legge

Tre senatori (di PD, FI e Lega) scendono in campo per  far rivedere la norma della Legge di Stabilità che abolisce il bollo agevolato per i veicoli ventennali

Tre diversi senatori, Ludovigo Sonego del PD, Anna Bonfrisco di Forza Italia e Paolo Tosato della Lega Nord stanno giocando le ultime carte per tentare di riportare sui propri passi il Governo, in merito alla questione del bollo agevolato per le moto storiche. (altro…)

Bollo moto storiche, come e quanto pagare? Ecco la situazione regione per regione

Con l'introduzione della tassa ordinaria da parte del governo per le moto comprese tra i 20 ed i 30 anni, viene a mancare la possibilità di un bollo forfettario. Ma non tutte le regione hanno recepito ed applicato la norma. Vediamo quali.

Nulla cambia per le moto che superano i 30 anni di età, dove rimane in vigore il vecchio schema di pagamento. Per le "Storiche", quei mezzi cioè con 20 anni di età, ma meno di 30, con la Legge di Stabilità, in molti casi è previsto il ritorno del bollo ordinario. La reintroduzione della tariffa forfettaria non è stata applicata dal tutte le regioni, salvo modifiche nei prossimi mesi.  (altro…)

Bollo moto storiche, non tutto è perduto: regole diverse in base alla regione

In Lombardia la tassa dovrebbe restare agevolata. La FMI invita a consultare gli uffici regionali prima di procedere al pagamento della tassa di possesso per le moto tra i venti ed i trent'anni

Con l'eliminazione della tassa di proprietà in forma agevolata per le moto di interesse storico, approvata con l'ultima Legge di Stabilità, per il mercato dei veicoli storici potrebbe essere il colpo di grazia. Ma non tutto è deciso: la tassa automobilistica è di competenza regionale, ecco quindi che prima di accingersi a pagare il dovuto è bene prestare attenzione a ciò che prevedono i diversi regolamenti regionali (altro…)

Tassa di possesso per moto storiche: la FIM non ci sta e chiede un ripensamento

Da più parti si solleva unanime il coro contro la norma che vorrebbe il ripristino della tassa di possesso anche per le due ruote di interesse storico. La FIM promette battaglia.

In una nota, la Federazione Motociclistica Italiana chiede, al Parlamento ed al Governo, di rivedere le posizioni inerenti alla norma inserita nel pacchetto della Legge di Stabilità, che reintrodurebbe il pagamento della tassa di possesso in misura intera per le moto di interesse storico, quelle moto cioè con più di vent'anni di immatricolazione ed iscritte al registro ASI. (altro…)