Il casco integrale. Come scegliere quello giusto?Il casco integrale. Come scegliere quello giusto? Abbiamo suddiviso la scelta del casco integrale in base alle caratteristiche principali, così faremo l’acquisto perfetto in sicurezza e comodità. Il casco è il principale dispositivo di protezione da indossare quando si guida una moto. La scelta all’acquisto non è semplicissima visto un mercato saturo di modelli, più o meno differenti tra loro, che rischiano di portarci...

Leggi tutto

Sella troppo alta: come risolvere?Sella troppo alta: come risolvere? La sella troppo alta può diventare un problema? Qui trovate trucchi e soluzioni per avere la sella delle moto alla giusta altezza La sella troppo alta può a volte essere un problema, per le persone non altissime, ma esistono molteplici soluzioni per raggirare il problema. Ovviamente se siamo particolarmente piccoli di statura, non possiamo pretendere di toccare con entrambi...

Leggi tutto

Motoairbag: il gilet lancia l'S.O.S.Motoairbag: il gilet lancia l'S.O.S. L'azienda francese In&Motion sta sviluppando un innovativo sistema airbag che protegge il pilota e, in caso di necessità, avvisa i soccorsi via smartphone Il motoairbag è una realtà tecnologica che le case produttrici stentano ad imporre al grande pubblico, anche a causa dei costi elevati. Il mercato però si muove e piccoli, aggressivi, produttori stanno presentando dispositivi...

Leggi tutto

Frecce moto a LED: come montarle e quali sono le Norme da rispettareFrecce moto a LED: come montarle e quali sono le Norme da rispettare Le frecce LED sono tra i componenti più sostituiti nelle moto, per un fattore puramente estetico ma anche per rimediare ai danni di una banale caduta Ci sono però delle regole da seguire con attenzione in caso si volesse effettuare questa modifica alla moto. Le Normative in materia, ad esempio, ne regolamentano la sostituzione e dobbiamo rispettarle per non correre il rischio...

Leggi tutto

Honda Moto Riding Assist: moto sempre in equilibrioHonda Moto Riding Assist: moto sempre in equilibrio La Casa di Tokyo presenta a saloni di Las Vegas un concept con tecnologia di auto balancing,  senza l'ausilio di giroscopi A Las Vegas, in occasione del CES, la kermesse dedicata all'elettronica di consumo, Honda da sempre attenta agli sviluppi della tecnologia in campo automotive, ha presentato le sue novità. Tra queste spicca un concept nato dalla base di una NC750S, che...

Leggi tutto

Viaggi in moto e sicurezza: i consigli di Marcello CarucciViaggi in moto e sicurezza: i consigli di Marcello Carucci Come ci si prepara ad un lungo viaggio in moto? A cosa prestare attenzione mentre si guida per molti chilometri? Lo abbiamo chiesto ad un esperto viaggiatore I numeri del mercato moto parlano chiaro: oggi le moto più vendute sono le enduro stradali, o le cosiddette crossover. Mezzi votati ai lunghi viaggi sul nastro d'asfalto, ma adatte anche ad una capatina nei tratti off-road...

Leggi tutto

KTM richiama le 690 Duke e Duke RKTM richiama le 690 Duke e Duke R KTM annuncia una campagna di richiamo sui modelli dal 2012 al 2016 per verificare il corretto montaggio di un cablaggio dell’impianto ABS A seguito di recenti segnalazioni pervenute al Customer Service KTM, sono state riscontrate irregolarità nel processo di montaggio dell’impianto elettrico dei modelli 690 Duke e Duke R prodotte dal 2012 al 2016 e in casi sporadici potrebbe...

Leggi tutto

Honda SH 125/150: si viaggia verso il milioneHonda SH 125/150: si viaggia verso il milione Ad Atessa (CH) si raggiungerà a inizio 2017 il traguardo di 1 milione di scooter SH usciti dalle sue linee di produzione A marzo del 2015 Honda annunciava che in Europa erano stati venduti più di un milione di scooter SH, in tutte le cilindrate. L’eclatante risultato era il frutto di una storia trentennale, cominciata nel 1984 con il 50cc a 2 tempi e arrivata fino ai giorni...

Leggi tutto

Motodays 2017, sale l'attenzione sugli spostamenti urbaniMotodays 2017, sale l'attenzione sugli spostamenti urbani Una nuova area 2Wheels2Work sarà dedicata al commuting su due ruote, vera ancora di salvezza dal caos cittadino La prossima edizione di Motodays - in programma dal 9 al 12 marzo 2017 - vedrà tra i temi principali un focus sul commuting su due ruote: 2Wheels2Work, che avrà un ruolo di primo piano al Salone della Moto organizzato da Fiera Roma. Spazio quindi al trasferimento...

Leggi tutto

ACI multata per commissioni illegittime sui pagamentiACI multata per commissioni illegittime sui pagamenti A seguito della segnalazione di Altroconsumo l'Antitrust ha multato l'ACI per 3 milioni di Euro Secondo l'articolo 62 del Codice del Consumo, in vigore dal 13 giugno 2014, non si possono imporre ai consumatori spese per l'uso di strumenti di pagamento. Questo deve essere "sfuggito" ai responsabili dell'Automobile Club Italia che, da quanto segnalato da Altrocosumo e denunciato...

Leggi tutto

Il casco integrale. Come scegliere quello giusto?

Categoria : Abbigliamento tecnico, In evidenza, Sistemi di sicurezza passivi

Abbiamo suddiviso la scelta del casco integrale in base alle caratteristiche principali, così faremo l’acquisto perfetto in sicurezza e comodità.

Il casco è il principale dispositivo di protezione da indossare quando si guida una moto. La scelta all’acquisto non è semplicissima visto un mercato saturo di modelli, più o meno differenti tra loro, che rischiano di portarci ad effettuare un acquisto errato.Ci sono molteplici caratteristiche che ci garantiscono una migliore protezione in caso di urto, semplicità di utilizzo e comodità, impariamo a riconoscerle ed a renderle utili nella scelta all’acquisto.

Continue Reading

Polizia trova caschi moto made in Cina: verranno distrutti

Categoria : Abbigliamento tecnico, In evidenza, News

Mancanza di omologazione e materiali scadenti, tra gli scaffali di un negozio cinese ad Oristano.

La notizia, riportata dalla Nuova Sardegna, pone i riflettori su una cattiva abitudine che, visto l’imperversare della crisi economica, sta pian piano diffondendosi tra le abitudini dei centauri: acquistare un capo di abbigliamento per andare in moto spendendo poco, pensando di fare l’affare, che tanto poi…”che vuoi che succeda, ripara lo stesso…” Continue Reading

Pneumatici stradali, il 10% è illegale. Ecco quali evitare

Categoria : Blog, In evidenza, News

Spesso poca spesa non vale la resa. Ecco cosa conoscere per evitare poi di dover rimpiangere poche decina di euro risparmiati

Tra gli pneumatici importati illegalmente in Europa ci sono anche le gomme per motocicli, ma il problema non è l’omologazione quanto i <strong >materiali con cui sono costruiti. Lo riporta un test dell’ETRMA da cui risulta che il 10% degli pneumatici importati e venduti in Europa contiene sostanze cancerogene. Ecco quali sono i marchi incriminati. Continue Reading

Airoh Executive, il modulare intelligente

Categoria : Abbigliamento tecnico, Blog, In evidenza

Airoh,presenta il nuovo casco Executive, un modulare che si differenzia decisamente dalla concorrenza grazie ad alcune novità intelligenti e innovative.

Azienda tutta italiana, protagonista in molte discipline sportive, veste piloti del calibro di Andrea Dovizioso, Tony Cairoli e Antoine Meo solo per citarne alcuni,  presenta un nuovo prodotto in linea con la sua filosofia. Stiamo parlando dell’Executive, un casco modulare che si differenzia decisamente dalla concorrenza. Andiamo a scoprirlo nel dettaglio. Continue Reading

Paraschiena Clover Back-Pro 5. Sicurezza e comfort a Livello 2

Categoria : Abbigliamento tecnico, In evidenza, News

Valore di assorbimento d’impatto pari a 5,5 Kilo-Newton (due volte le performance richieste dalla normativa Livello 2) per 460 grammi di peso.

Consapevole di quanto la sicurezza sia importante quando si è in sella, Clover pone l’attenzione  sulla importante linea di paraschiena, con un prodotto, il Back Pro 5 che ha le carte in regola per convincere anche gli utenti più refrattari al suo utilizzo. Continue Reading

Sicurezza del motociclista. Miniguida alla scelta del casco

Categoria : Abbigliamento tecnico, Blog, In evidenza, Sistemi di sicurezza passivi

In commercio esistono caschi di tutti i tipi e di tutti i prezzi, tenteremo di darvi le giuste dritte per orientarvi meglio nel labirinto della scelta.

Il casco è sicuramente il dispositivo di sicurezza piu’ importante che indossiamo quando andiamo in moto. Lo standard di sicurezza raggiunto dai prodotti attualmente in commercio è molto elevato, ma tuttavia è sempre bene conoscere le differenze tra i vari modelli, al fine di evitare un acquisto inadatto alle nostre esigenze. Continue Reading

Sicurezza in moto.La FMI contro le moto non a norma…nell’enduro.

Categoria : Blog, In evidenza, Normative e Leggi

La FMI prende posizione verso i motociclisti impegnati in gare di enduro, sarebbe auspicabile una presa di posizione anche verso i normali utenti della strada.

La Federazione Motociclistica Italiana prende posizione (giustamente) verso quei concorrenti che praticano la disciplina dell’enduro, senza però rispettare le specifiche inerenti a questa specialità. Una moto da enduro, differentemente dalla cugina da cross, ha l’obbligo di avere determinate dotazioni di bordo in tutto e per tutto conformi al codice stradale. Parliamo di targa luci, stop, specchietti ben visibili e funzionanti . Continue Reading

Brembo Life Jacket ottiene l’omologazione CE

Categoria : In evidenza, News, Sistemi di sicurezza passivi

Brembo sottopone ai test CE il proprio Life Jacket e ottiene così l’omologazione del proprio prodotto secondo la direttiva 89/686/CEE

Alcuni mesi fa vi abbiamo parlato della presentazione del giubbotto con Air bag della Brembo (approfondisci qui), azienda leader nella produzione di sistemi frenanti, il Life Jacket. Il giubbotto, ampiamente testato e collaudato dal laboratorio CRITT Sport Loisirs, organismo indipendente dal Ministero francese del Lavoro, ha superato i requisiti in termini di conformità dei materiali e procedure produttive, ottenendo così la certificazione dalla Comunità europea.

Secondo quanto si legge nel comunicato non sembrerebbe che il Life Jacket sia stato omologato come D.P.I., in merito a questa distinzione vi rimandiamo alla nostra inchiesta. Questo non significa che il prodotto sia poco sicuro attenzione, ma che ci sono delle differenze sostanziali rispetto ad un prodotto D.P.I.

Continue Reading

Tuning legale: l’Italia si sta attrezzando, ma con calma…

Categoria : Blog, Normative e Leggi

In occasione del Bike Expo 2011 si sono svolti degli incontri tra addetti ai lavori, sul tema riguardante le omologazioni delle parti aftermarket per le moto. Ma lo stato delle cose qual è?

Questo è un tema che sta molto a cuore a tutti gli appassionati, ma anche alle aziende produttrici di parti speciali. In Italia sono in vigore delle norme che regolamentano a nostro parere in modo castrante il campo del tuning, non solo estetico, ma anche e soprattutto quello funzionale. Secondo sudette norme, ogni parte che viene sostituita, deve essere poi riportata su libretto di cicrcolazione, previo collaudo presso le varie motorizzazioni.

Ciò per esempio non accade in Germania. Dove la sostituzione di parti speciali è pressocchè libera da parte del’utente, con un ente statale o convenzionato che provvede all’omologazione dei componenti a monte della vendita. Una soluzione simile è stata adottata di recente in Italia, ma limitata al solo impianto frenante (al link tutte le istruzioni su come fare).

Continue Reading

Comprare il casco online e all’estero: attenzione alle omologazioni e alle fregature!

Categoria : Blog, In evidenza, Normative e Leggi

Prezzi e modelli invitanti invogliano all’acquisto esotico, ma a conti fatti può non essere così conveniente o Sicuro

La prima motivazione che spinge a comprare un casco online è il prezzo. La svalutazione della moneta unica europea non è l’unico motivo per cui alcuni oggetti costano meno all’estero. Spesso si tratta proprio di numero inferiore di “passaggi di mano”, ma anche minori controlli e regole più permissive nella procedura di fabbricazione. L’Europa è il continente con i controlli più severi in materia di omologazioni. Non è un caso che molti produttori di abbigliamento tecnico omologato vendano all’estero i loro capi con il marchio “CE”. Ne fanno vanto e garanzia di maggiore qualità e controlli.

  • Problema Omologazione

Il primo problema nell’acquistare un casco online è proprio questo: l’omologazione. Per essere utilizzabile in Europa un casco deve essere omologato secondo le procedure europee. Ciò significa che all’interno del casco ci deve essere l’etichetta con la lettera “E” cerchiata e la relativa indicazione del numero di omologazione. Ogni numero corrisponde a uno stato europeo. Continue Reading

Uccisi dal silenzio degli innocenti: togliere il dbkiller può far bene?

Categoria : Blog, Normative e Leggi, Pillole di Meccanica, Sistemi di sicurezza attivi

Non modificare lo scarico della moto rende “innocenti”, ma con alcune nuove motociclette automobilisti e pedoni rischiano di non sentirci arrivare e urtarci o farsi investire, soprattutto d’inverno

Il dbkiller è una parte del terminale di scarico (marmitta) della moto. Serve a limitare il rumore emesso dal motore in fase di accelerazione (ma non solo). Togliere il dbkiller è un’usanza piuttosto diffusa tra i motociclisti, soprattutto quelli della domenica. In questo modo si conferisce al motore un rumore più corposo, più cupo, più possente. Non c’è un altro motivo per togliere questo “tappo” dalla marmitta: le prestazioni non aumentano. Sta di fatto che, con gli scarichi di serie, alcune nuove motociclette ci rendono ancora più invisibili. Continue Reading

VinxxGrip, Un appoggio Sicuro per il passeggero

Categoria : Crash test, News, Sistemi di sicurezza attivi, Sistemi di sicurezza passivi

Una soluzione per la postura del passeggero che tiene conto della Sicurezza.

Abbiamo ottenuto uno sconto per i lettori di SicurMOTO interessati all’acquisto dell’accessorio illustrato in questo articolo. Info a fondo pagina.

Uno dei problemi più evidenti delle moto tipo sportive/super-sportive è proprio la posizione del passeggero e il relativo appiglio. Di sicuro sappiamo che queste motociclette non sono progettate esplicitamente per ospitare un altro viaggiatore, proprio no, anche se presente l’omologazione a libretto.

Normalmente per il passeggero l’appoggio più sicuro è il pilota. Questa soluzione però è poco praticabile nelle medio-lunghe percorrenze, poiché tutto il peso del secondo grava sui polsi e sulla schiena del conducente. Anche l’alternativa del poggiare le mani sul serbatoio comporta disagi nelle accelerazioni e rischio di scivolata. I movimenti sono impacciati e alla fine sorgono problemi di affaticamento che mettono a rischio la Sicurezza. La soluzione migliore pare sia un accessorio che si monta sulla ghiera di supporto del tappo della benzina. Consiste in un piccolo manubrio aggiuntivo che funge da appoggio per il passeggero. Anche in questo caso però sul mercato si trova un po’ di confusione e ci propone soluzioni di dubbia Sicurezza. Ne abbiamo selezionato uno tra i più sicuri: Omologato, Brevettato, Swiss Made. Continue Reading

Proposta per la “Dotazione di sicurezza per i motociclisti”

Categoria : Abbigliamento tecnico, Blog, LPN, Normative e Leggi

Questo intervento segue il discorso iniziato nell’articolo dedicato alle possibili modifiche di Legge che imporrebbero ai motociclisti l’uso di abbigliamento protettivo.

Una premessa importante: Non affronterò l’argomento solo dal punto di vista della protezione personale e della sicurezza passiva… per fare un favore a Governi che non adeguano la sicurezza delle strade. Prendo in considerazione unicamente questo aspetto, poiché è quello in discussione.

La mancanza di attenzione dello Stato per tutto ciò che riguarda la Sicurezza Attiva, la Prevenzione e la manutenzione stradale non sono in discussione. Sappiamo tutti quanto sia disastrosa la situazione nel nostro Paese, tuttavia trovo inutile, se non addirittura Stupido, scrivere o pensare concetti come: “fino a che non aggiustano le strade, non mi proteggo”.

A un primo impatto la proposta di modificare il Codice della Strada, per fare in modo che aumenti l’uso dei dispositivi di protezione, mi è apparsa quasi come dovuta, a prescindere dalle motivazioni originali di chi l’ha voluta e proposta. Il motivo è da ricondursi all’immensa ignoranza che popola le (in)coscienze dei motociclisti moderni.

A differenza del passato, infatti, oggi ci sarebbero gli strumenti individuali per evitare che una caduta in moto si trasformi in una tragedia personale e familiare. Esistono nuove tecnologie e sistemi in grado di proteggere il motociclista. Basti pensare al momento in cui dovesse sventuratamente concretizzarsi uno dei fatti che ci pongono quasi alla fine della catena alimentare della strada, per rendersi conto che agire sul fattore “passivo” del sinistro è quasi indispensabile; persino in un ipotetico mondo ideale in cui mancherebbero ostacoli fissi e altri mezzi a causare incidenti.

La Legge così proposta, però, appare “soffocante” ed è stata definita perlopiù “liberticida” dalla maggior parte degli utenti delle due ruote che sono intervenuti nella discussione (sia qui, sia altrove). Effettivamente, nella norma così concepita, ho individuato tantissime incongruenze e forzature ingiustificate. Continue Reading

Il Ministero dei Trasporti sul caso dell’omologazione caschi

Categoria : Abbigliamento tecnico, Crash test, News, Normative e Leggi

Ci sono novità in merito alla vicenda dei caschi testati da Altroconsumo che non passerebbero i test di omologazione. Si tratta solo di anticipazioni, ma sono importanti e offrono uno spunto di riflessione.

Le informazioni arrivano da www.motonline.com, più precisamente in questo articolo (clicca). Hanno contattato il Ministero tramite Maurizio Vitelli, Alessandro De Grazia (direttore della divisione omologazioni) Antonio Erario (dirigente della divisione normative e accordi internazionali) e Carlo Giannuzzi (consulente del Ministro dei Trasporti).

Per i dettagli vi rimando all’articolo originale, di seguito una piccola parte di ciò che a parer nostro è da evidenziare.

  • Il caso

Il caso a cui facciamo riferimento è stato ampiamente discusso anche da noi in questi articoli: Art1, Art2, Art3, Art4, Art5 Continue Reading

EN1621-2 omologazione paraschiena

Categoria : Abbigliamento tecnico, Normative e Leggi, Salute del Motociclista, Sistemi di sicurezza passivi

EN 1621-2 è il codice di omologazione per i paraschiena protettivi per l’ uso motociclistico.

Fortunatamente sono facili da trovare in commercio, anche se dobbiamo fare molta attenzione all’esatta corrispondenza del codice sull’etichetta e sul manuale di istruzioni. Circolano ancora, infatti, alcuni vecchi paraschiena omologati secondo la prEN1621-2:2000 che corrisponde al vecchio standard (valori residui di 25kN) che non arriva nemmeno ai livelli di sicurezza del modello meno protettivo attuale (vedi sotto). Continue Reading