Nuove patenti. Ennesimo (duro) colpo per i “cinquantini”

Con l'entrata in vigore  delle nuove norme, anche le licenze di guida per i 50cc diventano di fatto patenti. Per i quattordicenni rinnovi periodici e decurtazione dei punti, ma anche costose autoscuole. Come reagirà il mercato?

Dal 19 Gennaio, con l'introduzione delle nuove patenti di guida per moto e ciclomotori, cambiano le norme per i giovani centauri che si accingono a debuttare nel mondo delle due ruote. Al posto della vecchia Licenza di Guida ora, per poter guidare i ciclomotori si deve essere in possesso di patente AM, e con ciò che ne consegue: corso di scuola guida, rinnovi periodici e, in caso di infrazioni al Codice, decurtazione dei punti. (altro…)