Articoli con il tag produzione

Honda SH 125/150: si viaggia verso il milione

Ad Atessa (CH) si raggiungerà a inizio 2017 il traguardo di 1 milione di scooter SH usciti dalle sue linee di produzione

A marzo del 2015 Honda annunciava che in Europa erano stati venduti più di un milione di scooter SH, in tutte le cilindrate. L’eclatante risultato era il frutto di una storia trentennale, cominciata nel 1984 con il 50cc a 2 tempi e arrivata fino ai giorni nostri con i performanti 125, 150 e 300 cc a 4 tempi. Questo record ha solide radici in Italia, presso la fabbrica Honda di Atessa (Chieti), dove l’SH è stato prodotto ininterrottamente dal 1996. (altro…)

Harley-Davidson, progetto Livewire: al cliente l’ultima parola

Per il futuro elettrico, Harley coinvolge i suoi clienti. Saranno loro a testare e costruire il nuovo corso made in Milwaukee.

“L’America ha sempre dato il suo meglio quando si è trattato di reinventarsi,dichiara Matt Levatich, President e Chief Operating Officer di Harley-Davidson Motor Company,e come per l’America, Harley-Davidson si è reinventata più volte nella sua storia anche grazie al contributo dei clienti che ci hanno accompagnato in ogni momento. Project LiveWire è un altro esaltante momento nella nostra storia costruito insieme a loro.” (altro…)

Biocarburanti: in Piemonte si inizia a fare sul serio

A Crescentino (VC) nasce il primo impianto al mondo per la produzioni di carburanti "Bio" di nuova generazione. (altro…)

Arriva il casco con luci. Forse non indispensabile

L'idea arriva dal Canada. Il nuovo casco ingloba in sè le funzioni di luce di stop e frecce. Qualche dubbio noi lo abbiamo.

La novità denominata “Quirky” si basa sul fatto che la testa del motociclista costituisce il punto più alto e più visibile per ogni motociclo. Nessuna particolare modifica è prevista per sincronizzare le varie luci luminose con le motociclette: un segnale wireless emesso dalla moto mette in connessione in tempo reale la luce del freno e gli indicatori di direzione. Per ridurre al minimo peso, il dispositivo utilizza un tessuto contenente fibre ottiche chiamato Lumigramme.  (altro…)