Assicurazione moto: costo medio non cala, i sinistri sì

Motociclisti sempre più attenti, ma la RC sostanzialmente non varia : è circa 550 euro l'anno su scala nazionale. Moto usate sempre più anziane

E' il dato che emerge da una rilevazione su scala nazionale effettuata dall'osservatorio Segugio.it in un arco temporale di 5 anni. Dal 2011 ad oggi, il numero di motociclisti che dichiara di non avere avuto nessun sinistro segna un +1,65% portando il computo complessivo al 95,6% degli assicurati. Ma nonostante questo il costo medio per la sola RC si mantiene sostanzialmente invariato, facendo anzi registrare un aumento nell'ultimo anno di circa 40 euro - portando a 580 euro- segnando un incremento che lo porta ai massimi livelli negli ultimi 5 anni, 2011 escluso (quando il costo medio si attestava sui 630 euro l'anno). A crescere è anche la percentuale di utenti in classe Bonus/Malus tra 1 e 4, passata negli ultimi 5 anni dal 17,84% al 31,77%. (altro…)

Assicurazioni RC: dal 2011 in calo al Sud, ma nuova crescita dal 2015

Le tariffe RC mostrano un calo in tutta Italia: l’offerta media che si registra nel secondo semestre 2014 è, infatti, in diminuzione del 7,3% rispetto al periodo Luglio-Dicembre 2013. Ma non durerà.

Dopo un periodo di forte crescita, tra il 2009 e il 2010, dei prezzi dell’RC Auto il premio medio ha iniziato a diminuire a partire dai primi mesi del 2011 continuando ancora negli ultimi mesi il trend in discesa. A livello nazionale solo negli ultimi 12 mesi il premio medio RC è passato da circa 545€ a 505€. (altro…)

Caro polizza? Per l’ANIA è “colpa delle tasse”

Secondo l'associazione inoltre, le polizze sarebbero calate del 6% negli ultimi due anni.

Il calo delle tariffe, che ha riguardato indistintamente sia le assicurazioni on line che quelle tradizionali è tangibile già da due anni: "da settembre 2012 al maggio scorso il prezzo medio delle coperture è sceso di circa il 6% (altro…)

Assicurazioni e autostrade, Ancma: “Ridurre costi per le 2 ruote”

Mercato moto penalizzato maggiormente rispetto alle auto. I costruttori chiedono interventi su polizze RC e pedaggi autostradali.

Uno scooter di 125cc, con un prezzo di listino intorno ai 2mila euro, si vede chiedere, in città come Napoli, Bari o Palermo, per la sola Rc circa 1.500 euro, pari al 75% del costo del veicolo. Un esborso spropositato, e che ne giro di pochi anni porta la spesa a doppiare (se non a triplicare) il valore stesso del veicolo. (altro…)

Continua l’accordo Genertel Dainese: -15% sulla RC per il sistema D-Air

Per ogni nuova polizza stipulata verrà subito assegnato un buono carburante del valore di € 50 e uno sconto del 15% su RC Moto e Incendio e furto.

Inoltre, in caso di incidente, la garanzia Minikasko abbigliamento copre fino a € 1.500 (pari al valore della giacca D-Air® Street) i costi di ripristino degli airbag o la sostituzione della giacca e del sistema installato sulla moto. (altro…)

Assicurazioni moto. Calano i sinistri, ma tariffe ancora più care nel 2013

Le tariffe assicurative per le due ruote continuano a salire, nonostante il decremento dei tassi di incidentalità. Calano invece per le auto.

Nel caso dell’automobilista 18enne se è maschio e guida una vettura di media cilindrata il prezzo pagato scende del -6,6%, se si tratta di una donna invece sale del +13,5%; lo stesso 18enne che guida un ciclomotore registra comunque un aumento del +5,3% e la donna del +11,8%. (altro…)

Caro Assicurazioni. L’Isvap ci spiega come difenderci

L'ISVAP (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private) ci da alcune dritte su come districarci nella jungla del caro polizze RC.

In un recente incontro tra i rappresentati dell'ISVAP ed alcune associazioni di consumatori, si ha avuto ulteriore conferma (qualora ce ne fosse ancora bisogno) del folle ed indiscriminato aumento delle tariffe assicurative. Solo negli ultimi 12 mesi, l'aumento a toccato punte del +10,3% per il profilo di un diciottenne maschio del sud Italia su motociclo da 250 cc.. Vediamo nel dettaglio cosa viene suggerito:   (altro…)