Articoli con il tag sentenza 21508

Motociclista cade sul fango, paga l’ente proprietario della strada che non ha ripulito

Se l'asse viario è importante, vi è precisa responsabilità per il mancato intervento di pulizia del manto stradale in caso di forti piogge o comunque detriti presenti sulla carreggiata.

Così con la Corte di cassazione, con una sentenza del 18 ottobre 2011, ha rigettato il ricorso dell'ente gestore dell'infrastruttura, ritenendola responsabile dello sbandamento di una moto su un'importante arteria del raccordo di una grande città, per la presenza di detriti a seguito di pioggia torrenziale del giorno prima.

(altro…)