Articoli con il tag sistemi di sicurezza moto

Nel 2020 in arrivo i radar per Ducati

Ducati vuole diventare leader della sicurezza sulle due ruote

La casa di Borgo Panigale anticipa alcune innovazioni su sistemi e tecnologie a tema sicurezza (altro…)

Roma MotoDays #TUTTELEMOTOPORTANOAROMA!

Domani va in scena il primo giorno della decima edizione di Roma MotoDays, e noi di SicurMOTO saremo lì per voi

Stanno per tornare i giorni delle moto! Dall’8 all’11 marzo riapre il salone della moto e dello scooter che si svolgerà in Fiera Roma. Il programma è molto ricco grazie anche al numero di ospiti per la sua decima edizione. Noi di SicurMOTO siamo qui per aiutarvi con questa breve guida. (altro…)

Accendere la moto con l’impronta digitale? Ora si può!

L’azienda Indiana NevonExpress ha creato un accessorio che sblocca ed accendere la moto con le impronte digitali.

Una Start-Up di Mumbai ha presentato un accessorio che trasforma le nostre amate due ruote in qualcosa di più moderno: uno scanner di impronte digitali con funzionalità multiutente, antifurto e di allerta in caso di movimento del veicolo. (altro…)

Bosch, le novita per il 2016. Christian Gröger: “ABS ed MSC ormai indispensabili”

"Il futuro dei sistemi di sicurezza si evolverà verso una migliore connessione tra moto e pilota, ma a piccoli passi"

Il 2016 di Bosch si chiama ABS10, ma non solo. C'è anche il sistema , Side wide Assist, che aiuta a cambiare in sicurezza corsia, ed il VHC (vehicle Hold Control) per le due ruote, che aiuta il pilota nelle partenze in salita senza l'utilizzo della frizione, e che già troviamo installato, ad esempio, sulla Ducati Multistrada. A spiegare quel è il futuro dei sistemi di sicurezza sulle moto è Christian Gröger, responsabile sistemi Bosch, che illustra le novità del marchio tedesco per l'immediato futuro e su cosa dobbiamo aspettarci negli anni a venire, per quel che riguarda ulteriori step nel campo della sicurezza attiva. (altro…)

Corsi di Guida. In pista con Ducati e Bosch: DRE, “experience” in sicurezza

Una giornata al "Marco Simoncelli" di Misano Adriatico per conoscere i corsi DRE. La scuola di guida sicura adatta a tutti: da chi muove i primi passi, al pistaiolo incallito.

Quanti sono quelli che tra voi, dopo anni di assidua guida in moto, danno ormai scontati alcuni gesti, alcune abitudini...? Andare in moto, oggi forse più che mai, richiede attenzione, consapevolezza di ciò che si fa, cura nella guida, in modo da non trovarsi mai impreparati di fronte al'imprevisto. Con la situazione sempre più disastrosa delle nostre strade, e con il traffico in continuo aumento, avere l'assoluta padronanza del proprio mezzo, è quanto mai fondamentale per evitare situazioni che troppo spesso rischiano di avere un drammatico epilogo. (altro…)

Antifurto bloccadisco: XENA, l’antifurto… “allarmato”!

Distribuiti da RMS, il marchio XENA è leader nel mercato degli antifurti meccanici per moto. Nata nei primi anni '90 è la prima azienda a dotare i bloccadisco di allarme elettronico.

Le serie di "Discc Lock" proposti nel catalogo Xena sono la serie XX e X, che rappresentano un eccellente risultato in termini di designa qualità costruttive e sicurezza.     (altro…)

ABS Bosch. Arriva la versione low-cost

Sviluppata per i mercati emergenti dell'Asia, il sistema Bosch riesce comunque a mantenere elevati gli standard di sicurezza. Si chiama "ABS9M light" il nuovo sistema che interviene sulla sola ruota anteriore.

A differenza della versione 9 in uso attualmente sulla stragrande maggioranza dei motoveicoli di recente produzione,  questa sistema "Light" ha a disposizione un unico canale a differenza dei due canali del più raffinato ABS  "Enhanced"La modalità di intervento rimane la medesima, ma si applica sulla sola ruota anteriore. "Il nuovo ABS per la ruota anteriore offre un significativo miglioramento della sicurezza a un costo ridotto" ha dichiarato Gerhard Steiger, Presidente della divisione Chassis Systems Control di Bosch. (altro…)

Nuovi Honda SH 125/150i. Più sicuri con l’ABS, spendendo meno

Honda rinnova il suo scooter best seller. Nuovo design e motore "eSP". Proposti di serie l'ABS a due canali e sistema Start&Stop, il tutto ad un prezzo inferiore al precedente modello.

Oltre 1 milione di pezzi venduti, 500.000 nel solo mercato italiano. Sono questi i numeri di uno scooter da sempre mostro sacro di Honda nel mondo dei commuter urbani. Mezzo agile, economico, polivalente, l'SH è da tempo ai primi posti nelle scelte di molti utenti che chiedono un mezzo "utile", adatto ad affrontare la quotidianità delle grandi aree urbane. (altro…)

ABS Bosch. Alessandro Polita tester al Mugello

Il Ducati Riding experience, è stata l'occasione per testare l'ABS su una moto sportiva.

Per molti è ormai un supporto indispensabile sulla propria moto. Dopo gli anni in cui regnava lo scetticismo, dovuto a dimensioni, peso e attivazione in casi di emergenza, ora in molti non riescono a farne a meno. Con l'ABS, ci si sente più sicuri. Qualche dubbio ancora rimane sull'utilizzo su moto sportive di alte prestazioni. Mentre su scooteroni, tourer, e moto di utilizzo più "friendly", l'ABS sembra aver rotto ogni reticenza, sulle sportive ancora regna qualche dubbio da parte dei puristi del cordolo. (altro…)

Arriva il casco con luci. Forse non indispensabile

L'idea arriva dal Canada. Il nuovo casco ingloba in sè le funzioni di luce di stop e frecce. Qualche dubbio noi lo abbiamo.

La novità denominata “Quirky” si basa sul fatto che la testa del motociclista costituisce il punto più alto e più visibile per ogni motociclo. Nessuna particolare modifica è prevista per sincronizzare le varie luci luminose con le motociclette: un segnale wireless emesso dalla moto mette in connessione in tempo reale la luce del freno e gli indicatori di direzione. Per ridurre al minimo peso, il dispositivo utilizza un tessuto contenente fibre ottiche chiamato Lumigramme.  (altro…)
  • Pagina 1 di 119
  • 1
  • 2
  • 3