Pirelli “Silver Stripes”. Si festeggiano i 25 anni del mondiale SBK.

In occasione delle celebrazioni delle nozze d'argento tra la SBK e gli appassionati di tutto il mondo, per Biaggi&Co. Pirelli ha vestito a festa la copertura per la Superpole. Si chiama "Silver Stripes", e sarà la veste esclusiva per le gomme utilizzate nella superpole di Monza. Per celebrare l'importante traguardo Pirelli, fornitore unico del mondiale dal 2004, apporrà sul battistrada 6 bande longitudinali di colore argento (in omaggio al quarto di secolo), mentre sul fianco troverà posto in bella vista la riproduzione della bandiera italiana ed il logo commemorativo ideato da Infront. (altro…)

La Clinica Mobile come non l’avete mai vista

SicurMOTO.it entra all'interno della clinica mobile e vi racconta com'è fatta

Vedere un tir parcheggiato all’interno di un padiglione fieristico suscita curiosità. Soprattutto se, avvicinandosi, si scopre che si tratta della mitica Clinica Mobile, di cui tanto sentiamo parlare durante le gare di motociclismo. Euromoto ha fatto conoscere questo straordinario ospedale su ruote a tutti gli appassionati di corse e delle 2 ruote in generale: i tantissimi visitatori hanno avuto la possibilità di entrare e vedere dal “di dentro” la Clinica Mobile della Superbike, sotto l‘occhio vigile del signor Franco, l'autista di questo mastodonte. Anche noi di SicurMoto.it siamo entrati e abbiamo così potuto fotografare questo luogo simbolo della medicina sportiva. (altro…)

Max Biaggi, un 40enne da invidiare

Matematicamente campione del mondo Superbike. La gara di domenica 26 settembre 2010 ha segnato un doppio successo per Max Biaggi. Triplo se pensiamo che sin dall’inizio aveva dedicato l’eventuale vittoria alla figlia che compie un anno. Quadruplo se pensiamo che a premiarlo è stata la compagna (Eleonora Pedron). Quintuplo se pensiamo che lei è felicemente ancora incinta. Ancora di più perché vince su di una moto italiana. Ancora di più perché il titolo è nostro per la prima volta. Cosa potrebbe volere di più dalla vita? “Niente”, ha appena dichiarato in un intervista. (altro…)

Superbike: piloti protestano, pista troppo scivolosa

Imola, 20:40 MOTO, SUPERBIKE: PILOTI PROTESTANO, PISTA TROPPO SCIVOLOSA Ci sono stati momenti di tensione a Imola tra i piloti alle prese con le prove libere della terz'ultima prova del Campionato mondiale di Superbike. Sotto accusa il fondo della pista, ritenuto troppo scivoloso in alcuni punti del tracciato, come la curva Tosa e la variante del Tamburello. In quest'ultimo punto era caduto in mattinata Tom Sykes, scivolando sull'asfalto: per lui contusioni al piede destro. Hanno protestato anche Max Biaggi ("troppo poco grip e si rischia di scivolare") e il campione in carica, Ben Spies: "è come guidare sul bagnato". Gli organizzatori, allarmati per la loro minaccia di disertare la gara, sono corsi ai ripari ripulendo la pista e favorendo così il rientro dei piloti, per un'ora di prove libere, tenutesi poi nel tardo pomeriggio. Il più veloce è stato Michel Fabrizio, pilota del team Ducati, davanti a Carlos Checa (Honda) e Ben Spies (Yamaha). (25/09/2009) (Spr) Fonte: Repubblica.it