Legge di stabilità: ignorata la sicurezza dei motociclistiLegge di stabilità: ignorata la sicurezza dei motociclisti Ci si attendeva uno stanziamento ma invece nessuna agevolazione per chi acquista paraschiena ed air bag Nella legge di Stabilità approvata dal Senato non ci sarà alcuno stanziamento a favore della sicurezza deigli utenti su due ruote. Infatti, del previsto stanziamento di circa 2,5 milioni di Euro volto a favorire l'acquisto di sistemi protettivi, non se ne è fatto più nulla....

Leggi tutto

Brigade: nel futuro una moto-drone poliziottoBrigade: nel futuro una moto-drone poliziotto In un prossimo futuro l'attività di polizia potrebbe essere quello di moto-droni autonomi che possono occuparsi delle piccole infrazioni a CdS Mentre in campo auto procede senza sosta lo sviluppo di veicoli dotati di guida autonoma, tra le due ruote è una tecnologia ancora da divenire. Anche perchè, non crediamo se ne senta la necessità, considerando le diverse esigenze di...

Leggi tutto

Fuoristrada e CdS: in Abruzzo tolto il blocco per l'off-roadFuoristrada e CdS: in Abruzzo tolto il blocco per l'off-road Modificata la norma che proibiva l'attività in fuoristrada: "Un successo per lo sviluppo e diffusione del motociclismo" La Federazione Motociclistica Italiana, in audizione presso la III^ Commissione della Regione Abruzzo - Agricoltura, Sviluppo economico e Attività produttive, ha sostenuto con forza l’approvazione di un emendamento molto importante per l’attività motociclistica...

Leggi tutto

Visiera appannata: 5 modi per risolvere il problema Durante l'inverno, con il freddo o in condizioni di forte umidità, l'appannamento della visiera può essere un problema non da poco. Vediamo come agire per risolverlo Avere sempre ben chiaro cosa si ha davanti è la regola principale per capire perfettamente le situazioni che si pongono e che potrebbero causare qualche problema. Questo vale quando si va a piedi, figuriamoci se...

Leggi tutto

Assicurazione moto: costo medio non cala, i sinistri siAssicurazione moto: costo medio non cala, i sinistri si Motociclisti sempre più attenti, ma la RC sostanzialmente non varia : è circa 550 euro l'anno su scala nazionale. Moto usate sempre più anziane E' il dato che emerge da una rilevazione su scala nazionale effettuata dall'osservatorio Segugio.it in un arco temporale di 5 anni. Dal 2011 ad oggi, il numero di motociclisti che dichiara di non avere avuto nessun sinistro segna un...

Leggi tutto

Parcheggiare la moto: 6 consigli pratici per non fare danniParcheggiare la moto: 6 consigli pratici per non fare danni Lasciare la moto sul cavalletto, per quanto posssa sembrare banale, può essere spesso fonte di brutte sorprese Finito il giretto domenicale, o fatta una semplice sosta in autogrill, la prima cosa che si fa dopo aver spento il motore - come ovvio- è quello di posizionare la stmpalle laterale o centrale per mettere al sicuro la nostra moto. Ma un'operazione così semplice, può,...

Leggi tutto

Michelin e la MotoGP raccontata dai protagonisti che hanno fatto la storiaMichelin e la MotoGP raccontata dai protagonisti che hanno fatto la storia Loris Capirossi, Valentino Rossi, Maverick Vinales e Carmelo Ezpeleta, i quattro protagonisti nel racconto dell'attore australiano Eric Bana a Phillip Island Com'è il mondo delle corse visto dagli occhi di un appassionato? Quali curiosità ed aneddoti si celano dietro l'ipertecnologico e professionistico pianeta della MotoGP™. Se l’è chiesto l'attore australiano Eric Bana...

Leggi tutto

Dainese: arriva l'ultima generazione di AirBag per motociclistiDainese: arriva l'ultima generazione di AirBag per motociclisti Il Gruppo Dainese ha presentato all'ultimo EICMA la sua nuova generazione di protezioni per i segmenti sport, sport-touring e urban Le nuove giacche Misano D-air, Cyclone D-air e Continental D-air integrano il nuovo sistema airbag D-air nella configurazione stand-alone, che non necessita di alcun kit di sensori da installare sul veicolo, rendendo finalmente disponibile la...

Leggi tutto

BMW ConnectRide: connettività al passo con la sicurezzaBMW ConnectRide: connettività al passo con la sicurezza Da Monaco una tecnologia derivata dal mondo auto. Lo smartphone sempre più protagonista per aiutare a viaggiare sicuri Il nostro presente è fatto di un alto livello di digitalizzazione e connettività. L’industria dei motoveicoli ha ormai da tempo risposto a questa esigenza con numerose innovazioni, tutti sistemi derivati dal mondo dell'auto. Infatti, la Divisione Auto BMW...

Leggi tutto

Continental MultiViu Compact: sicurezza sotto controlloContinental MultiViu Compact: sicurezza sotto controllo Tramite l'eCall trasmette il luogo esatto di un  incidente via GPS, fornendo inoltre avvisi di collisione e cambi di corsia I display di Continental con tecnologia TFT, come il MultiViu Compact mostrato in anteprima ad EICMA, possono fornire qualunque informazione potenzialmente utile ad un motociclista: velocità, navigazione, temperatura esterna, con la possibilità di gestire...

Leggi tutto

Sicurezza in moto, la ricetta europea: tecnologia, infrastrutture ed educazione stradale

Categoria : Blog, In evidenza

La guida sicura per il futuro, è la nuova strategia di sicurezza stradale di ACEM volta a  migliorare ulteriormente i livelli di sicurezza per i motociclisti in Europa.

Un piano che prevede un approccio diretto e che integra gli aspetti fondamentali per la sicurezza stradale su due ruote: la tecnologia applicata alle moto, una migliore e più efficace opera di formazione stradale per gli utenti, oltre a non trascurare il fondamentale nodo della sicurerzza proveniente da una rete di infrastrutture sana e compatibile con le esigenze dei motociclisti. Continue Reading

Paraschiena Zandonà Esatech: tecnologia italiana al servizio dei motociclisti

Categoria : Abbigliamento tecnico, In evidenza

Zandonà presenta una nuova linea di paraschiena in forme e dimensioni sviluppate per potersi adattare alle apposite tasche previste dai principali marchi di abbigliamento tecnico per motociclisti.

Tutti i marchi principali produttori di abbigliamento moto hanno ormai in catalogo giubbotti e giacche predisposti per l’inserimento della protezione per la schiena, protezione importantissima, al pari del casco, per prevenire importanti lesioni in caso di caduta. La nuova linea di Zandonà si rivolge quindi a moltissimi modelli e marchi già presenti sul mercato. Continue Reading

Metzeler Sportec Klassik: dedicata al mondo vintage

Categoria : In evidenza, Prodotto

In occasione dell’INTERMOT di Colonia, Metzeler ha presentato il nuovo pneumatico dedicato alle moto costruite a partire dagli anni ’70

SPORTEC Klassik è il nuovo pneumatico dedicato al segmento Classic e destinato ai proprietari di motociclette costruite a partire dagli anni ‘70, utenza questa verso la quale la casa dell’elefantino ha sempre mostrato una grande attenzione come dimostra l’attuale gamma Vintage e Classic costituita da prodotti come Perfect ME 11, Perfect ME 77, ME 22, Block C e LASERTEC. Continue Reading

Bike HUD: il display sottocasco per non distrarsi alla guida

Categoria : Abbigliamento tecnico, In evidenza, Tecnologia

Si tratta di un monocolo da mettere nel casco per tenere sotto controllo le informazioni di guida senza abbassare gli occhi sul manubrio della moto

La posizione protesa in avanti che caratterizza le moto stradali più sportive, dalle nude alle carenate, a volte fa male solo alla schiena ma spesso mette a rischio anche la sicurezza di guida di chi non è abituato al “colpo d’occhio”. Dall’Inghilterra arriva Bike HUD, un head-up display da collocare in prossimità dell’occhio per tenere a portata di sguardo le informazioni che spesso si cercano sul quadro strumenti abbassando lo sguardo per troppo tempo. Continue Reading

Novità, Casco Skully AR-1: il futuro è qui

Categoria : In evidenza, Prodotto, Tecnologia

Casco unico nel suo genere, rappresenta il primo prodotto commercializzato su larga scala di una nuova tipologia di elmetti destinati a diventare sempre di più famigliari sulle nostre strade

Vi avevamo già parlato dell’innovativo casco Skully AR-1 nell’articolo “Caschi, le novità del prossimo futuro”, ebbene questo futuristico casco è pronto per la commercializzazione a partire da metà 2015. Continue Reading

Moto e tecnologia: dal carburatore allo smartphone, la moto che verrà

Categoria : In evidenza, Tecnologia

Motori più puliti, iniezione per veicoli low cost, e controllo dei consumi con un semplice smartphone: il futuro delle due ruote secondo Bosch.

In un mercato mondiale sempre più in espansione, merito soprattutto della crescita del comparto asiatico (Cina ed India su tutti), diventa più che mai fondamentale l’utilizzo e l’applicazione di tecnologie “pulite” ad un sempre maggior numero di veicoli. Continue Reading

Sicurezza stradale, scatola nera per moto: test in MotoGp

Categoria : Blog, In evidenza, Salute del Motociclista, Tecnologia

Il progetto è della Octocam e si sta sperimentando in MotoGp. Il sistema registra dati ed immagini utili in caso di incidente.

Già da tempo, le scatole nere, dispositivi telematici che registrano ogni tipo di dato utile riguardante un veicolo, vengono utilizzate su diverse tipologie di mezzi: aerei, autobus, taxi, auto aziendali. Continue Reading

Il primo casco “Reality Augmented”: in autunno negli States

Categoria : Blog, In evidenza, Tecnologia, Video

Si chiama Skully AR-1 e grazie ad una sistema di microcamera e display offre la possibilità di una visuale a 360°.

I primo prototipo del casco Skully AR -1 ha vinto il “SXSW Accelerator Award” nella categoria tecnologia indossabile, lo scorso mese di marzo . Da allora, a quanto sembra, sono state decine di migliaia di richieste arrivate al suo ideatore, Marcus Weller. Al momento dunque, prima del definitivo lancio, il prodotto è impegnato in una serie di test, atti a definirne la completa fattibilità, ed eventualmente, apportare delle migliorie, prima del lancio previsto il prossimo autunno. Continue Reading

Energica EGo: la SBK ecologica, stampata in 3D

Categoria : In evidenza, Prodotto, Tecnologia

La nuova Energica EGo è una realizzazione sportiva completamente ecologica. Realizzata a Modena, è stata costruita grazie ai nuovi processi di stampa in 3D.

Il tema della motorizzazione elettrica è sempre di gran moda. Sempre più spesso, si assiste alla presentazione di nuovi modelli, spinti da propulsioni di questo tipo, sempre più raffinati, prestazionali e man mano concorrenziali rispetto ai cugini con motor endotermico. La Energica EGo, è una vera race replica, spinta di un motore elettrico a magneti permanenti, in grado di erogare 100 Kw di potenza a 4900 giri\min, con una coppia continua di ben 195Nm a 4700 giri\min. Continue Reading

Novità, gamma Interfono per moto By Cellular Line

Categoria : Blog, In evidenza, Tecnologia

Cellular Line, azienda leader nella produzione di interfono, presenta la nuova gamma di sistemi di comunicazione Bluetooth dedicata ai motociclisti.

Apprezzati soprattutto dai motociclisti che fanno un uso turistico ad ampio raggio della propria due ruote, i kit interfono stanno ultimamente prendendo piede anche tra chi usa la moto o lo scooter per lavoro, permettendo di utilizzare il proprio cellulare in sicurezza durante la guida. Continue Reading

Michelin Pilot Road 4: la sicurezza al primo posto

Categoria : In evidenza, Prodotto, Tecnologia

Michelin presenta il nuovo pneumatico destinato al segmento tourer. Disponibile nelle versioni: Standard, Trail e GT

Il Pilot Road 4 ridefinisce ancora una volta gli standard di performance in termini di aderenza su fondo scivoloso, durata e maneggevolezza in ogni circostanza, grazie ai punti di forza comuni delle tre versioni (Standard, GT e Trail). Continue Reading

Presentato il casco intelligente: arriva lo “Smarthelmet”

Categoria : Abbigliamento tecnico, In evidenza, Tecnologia

Si potrà utilizzare lo smartphone, semplicemente muovendo le dita, con il casco in grado di chiamare i soccorsi in casi di emergenza.

In occasione della settimana dell’MWC (Mobile World Congress) di Barcellona, l’azienda Telefonica, in collaborazione con il produttore di caschi iberico NZI, ha presentato lo Smarthelmet.

 

Continue Reading

Turbo Kawasaki: nuova (ri)scoperta

Categoria : Blog, In evidenza, Tecnologia

La casa di Akashi ha presentato tempo fa al Salone di Tokyo un nuovo motore 4 cilindri in linea sovralimentato. Proviamo a capire come funziona.

Da alcuni disegni proviamo a capire come sia stato realizzato il nuovo motore Kawasaki. Il 4 in linea dotato di sovralimentazione che dovrebbe andare ad equipaggiare un futura sport tourer. Continue Reading

Bridgestone: Air Free Concept Tire 2, la gomma che non si gonfia

Categoria : Blog, In evidenza, Tecnologia

Presentato al salone di Tokyo, è uno pneumatico che non necessita di aria al suo interno; maggior leggerezza e riduzione di consumi.

In verità il debutto di questi pneumatici innovativi, risale al 2011, ma da allora i tecnici giapponesi hanno evoluto il loro progetto, fino ad arrivare alla versione “2″ dell’ Air Free Concept, presentata all’ultimo Salone di Tokyo. Continue Reading

Sicurtest: Li-On Battery. Energia alternativa

Categoria : Blog, In evidenza, Manutenzione e "fai da te"

Leggere, non inquinano, rapide nel caricarsi ed estremamente versatili. Sono le qualità delle nuove batterie agli ioni di Litio Li-On Battery.

Direttamente dal mondo racing, grazie a RMS, sbarca sul mercato una nuova generazione di batterie per moto. Sono le rivoluzionarie Li-On Battery, gli accumulatori ai polimeri di Litio che offrono, rispetto alle comuni batterie al piombo, una serie di vantaggi a cui difficilmente si potrà rinunciare nel prossimo futuro. Scopriamo quali:

  • Come sono fatte

Una batteria agli ioni di litio è costituita da un elettrodo positivo, realizzato in litio, collegato a elettrodo negativo in carbonio. La ricarica avviene respingendo gli ioni (atomi elettricamente carichi) dal catodo di litio verso l’anodo di carbonio, e il loro successivo rilascio genera la corrente necessaria all’ alimentazione dei dispositivi. La carica e la “scarica” sono entrambe reazioni chimiche.

  • Più leggere e pulite

Grazie alla nuova tecnologia agli ioni di Litio, la stessa (per intenderci) che ritroviamo sulle batterie di pc portatili, smartphone e tablet, le Li-On Battery risultano molto più leggere dei tradizionali accumulatori; inoltre, non necessitando di acidi o gel vari al loro interno, risultano prive di manutenzione, oltre che più semplici e sicure nell’essere maneggiate. In pratica ci si ritrova in mano una “scatoletta” di dimensioni e peso ridottissimi.

  • Ricarica rapida e sottocontrollo

La ricarica avviene in tempi brevissimi. Bastano, un normale caricabatterie per moto/auto, e poco più di 5 minuti e la batteria è pronta per essere installata; inoltre, è sempre possibile verificarne il livello di energia, semplicemente utilizzando il tasto di “check” e leggendo le informazioni derivanti da una serie di led posti sulla parte superiore.

 

 

  • Installazione semplice e modulare

Pur di dimensioni ridotte rispetto alle batterie di serie, l’installazione a bordo risulta agevole, grazie ad attacchi standard e comuni ad ogni moto e a i pratici spessori in neoprene forniti in dotazione, che consentono il collocamento sulla moto senza bisogno di realizzare alloggiamenti ad hoc.

  • Stipaggio invernale: totale relax

Qualora si lasci la moto chiusa in garage nei mesi invernali, accertarsi che la batteria sia in un luogo non troppo caldo e semplicemente che rimanga ad un livello di carica non inferiore al 70% della capacità totale per evitare una prematura ossidazione degli elettrodi; per il resto, la Li-On Battery, non necessita di particolari accorgimenti in quanto il tempo di scarica  è di circa un anno, rispetto ai 6 mesi delle tradizionali al piombo (e’ bene comunque operare con una ricarica di ripristino ogni 180 giorni).

Conclusioni finali e prezzo

In sintesi la nuova Li-On Battery ci ha letteralmente sorpreso: abbiamo utilizzato la LTZ7S, un prodotto che può essere utilizzato tranquillamente su uno scooter di 125 cc, e siamo rimasti impressionati dalla leggerezza e dal migliore spunto all’avviamento. L’installazione è risultata semplice e rapida, e dopo una breve ricarica, con il check che ci indicava “Full”, dopo una leggera spruzzata di spray protettivo sui morsetti, l’abbiamo montata tranquillamente nel vano dello scooter, utilizzando gli spessori in dotazione. Li-on Battery supporta sino a 2000 cicli di ricarica contro i 150-300 dei normali accumulatori, e per ogni operazione la spesa è di 10 cent di euro.

Il prezzo del modello da noi testato è di 95 Euro, un po’ elevato rispetto ad altri prodotti aftermarket, ma  giustificato dai tanti vantaggi e nella maggiore durata (grazie anche ad un effetto memoria nullo), che riesce a garantire la tecnologia agli ioni di Litio. Una tecnologia destinata a soppiantare ben presto le vecchie batterie al piombo… con benefici anche sul prezzo finale!

Le Li-On Battery sono disponibili per la gran parte delle moto di oggi e di ieri. Per ulteriori informazioni: www.rms.it o www.lionbattery.it