La FMI contro i fili d'acciaio: sorveglianza verso questi atti criminaliLa FMI contro i fili d'acciaio: sorveglianza verso questi atti criminali Il Presidente Giovanni Copioli condanna fermamente la pratica di stendere cavi metallici per scoraggiare gli enduristi: "Il colpevole ne paghi le conseguenze" Purtroppo la cronaca ci riporta ancora una volta un episodio criminale ai danni dei motociclisti. Un filo metallico teso fra due alberi ad altezza pilota ha messo a rischio la vita di un ragazzo di sedici anni che stava...

Leggi tutto

Gomme fredde: come fare per capirlo?Gomme fredde: come fare per capirlo? Le gomme fredde sono da sempre nemiche dei motociclisti, il sistema CTA ci aiuta misuramdo costantemente la temperatura della gomma Un sistema aftermarket semplice ma con una funzione importante, perchè la gomma fredda può essere molto insidiosa ed avere una perdita di aderenza improvvisa. Scopriamo insieme come può tornarci utile consentendoci una guida in piena sicurezza,...

Leggi tutto

KTM investe sulla tecnologia HUD: accordo con NuvizKTM investe sulla tecnologia HUD: accordo con Nuviz La Pierer Industrie AG, che gestisce i marchi KTM ed Husqvarna,  ha siglato un accordo con Nuviz società che sviluppa sistemi di Head Up Display (HUD)  per portare la realtà aumentata finalmente su strada La giovane società Nuviz, fondata nel 2013 con sede a San Diego (California), ha come obbiettivo principale quello di imporsi come leader nell'ancora acerbo, ma in continua...

Leggi tutto

Spurgo freni, come si fa?Spurgo freni, come si fa? L'impianto frenante ha bisogno di una sua manutenzione, una delle quali è lo spurgo dei freni, questa operazione si effettua quando sono presenti problemi durante le frenate, come spugnosità della leva, vuoti di pressione dell’impianto o altri difetti. Effettuare lo spurgo all'impianto frenante serve ad eliminare le bolle d’aria nei tubi ed a mantenere la sicurezza originale...

Leggi tutto

Ducati Service Warm Up: manutenzione scontata del 20%Ducati Service Warm Up: manutenzione scontata del 20% La Casa di Borgo Panigale offre il servizio di manutenzione, ordinaria e straordinaria, per dedicato alle moto Ducati immatricolate dal 1° gennaio 2004 In previsione della nuova stagione motociclistica, Ducati offre ai suoi appassionati una speciale opportunità. È Service Warm Up, la promozione riservata a tutte le Ducati immatricolate dal 1° gennaio 2004 che permette di avere...

Leggi tutto

Cambio rovesciato: comodo o inutile su strada?Cambio rovesciato: comodo o inutile su strada? Sentiamo spesso parlare di Cambio rovesciato, usato nelle competizioni e dagli appassionati della guida in pista, ma può essere scomodo in strada o creare confusione. Come si può invertire il meccanismo del cambio? Ci vuole tempo per abituarsi alla rapportatura rovesciata? In strada è preferibile al cambio tradizionale? In questo articolo ci impegneremo a dare una risposta...

Leggi tutto

Metzeler MC 360: in arrivo un nuovo pneumatico per l'off-roadMetzeler MC 360: in arrivo un nuovo pneumatico per l'off-road Il brand dell'Elefantino blu sta per lanciare un nuovo pneumatico destinato agli amanti del motocross e dell’off road in generale Metzeler è da oltre un secolo un riferimento per molti motociclisti in tutto il mondo ed è considerato uno specialista delle due ruote avendo deciso di focalizzarsi sulla sola produzione di pneumatici per motocicli e ciclomotori. Già punto di riferimento...

Leggi tutto

Suzuki lancia la nuova GSX-S750: sintesi perfettaSuzuki lancia la nuova GSX-S750: sintesi perfetta Forme slanciate, motore frizzante ed una guida che assicura un controllo totale: la GSX-S 750 reinterpreta il mito della GSX-R750. Disponibile da marzo a partire da Euro 8.890 f.c. L'intenzione dei tecnici di Hamamatsu con la nuova GSX-S 750 è quella di coniugare la fruibilità e prestazioni assolute. Per queso la nuova naked di Casa Suzuki tre linfa dall'unità a 4 cilindri dell'apprezzata...

Leggi tutto

Frizione antisaltellamento: come funziona e a cosa serveFrizione antisaltellamento: come funziona e a cosa serve Utile su tutte le moto di grossa cilindrata, la frizione antisaltellamento migliora la guida e la sicurezza. Ma come funziona? La Frizione Antisaltellamento è una particolare frizione che evita il fastidioso e pericoloso bloccarsi della ruota posteriore, durante le staccate, con conseguente saltellamento della moto ed instabilità del mezzo. La sua utilità è indubbia su...

Leggi tutto

Migliorare la postura in moto: la regolazione di manubrio, leve e pedaneMigliorare la postura in moto: la regolazione di manubrio, leve e pedane Le moto, per essere adatte a tutti, hanno una regolazione standard di leve e pedane, ma possiamo agire sulla posizione delle leve, manubri e pedali per personalizzare la posizione di guida. Il vantaggio di queste regolazioni riguarda il Comfort, l’affaticamento ed il controllo della moto, sono utili in generale ma necessarie se utilizziamo il mezzo per percorrere lunghe distanze....

Leggi tutto

Modificare la centralina della moto: a cosa si va incontro?

Categoria : Blog, In evidenza, Manutenzione e "fai da te"

Modificare il lavoro della centralina originale di una moto è illegale e spesso si rivela poco  conveniente ai fini di un effettivo incremento di prestazioni.

 

Modificare la mappatura della centralina su una moto,  o rimapparla con l’aiuto di moduli aggiuntivi , è una pratica abbastanza diffusa tra i motociclisti, ma non è sicuramente la più gettonata. Continue Reading

Acquisti online. Occhio alla spesa

Categoria : Blog, In evidenza

Poche e semplici regole per districarsi nella jungla dello shopping online per la nostra amata due ruote.

1. Comprare accessori moto su internet è per molti un divertimento oltre che rivelarsi particolarmente conveniente. I motivi sono presto detti:  poter fare acquisti dovunque e in qualunque momento; avere accesso a prodotti a volte difficilmente reperibili dalle proprie parti;  occhio però quando e se decidete l’acquisto di un capo tecnico di abbigliamento: controllate bene la taglia. Può essere utile consultare i siti dei produttori dove spesso vengono specificate le modalità per “prendere bene le misure”. Eventualmente informarsi se è possibile sostituire la merce. Continue Reading

La freccia della discordia

Categoria : Blog

Aftermarket, omologate, Led, microscopiche, etc. Fanno bella la moto, ma funzionano? E la multa? Come riconoscere quelle omologate?

Immaginate la scena:

incrocio, moto ed auto di fronte su corsie opposte, la moto/scooter indica di voler girare a destra, il conducente dell’auto deve girare a sinistra per la stessa strada, quindi invece di stare fermo comincia ad inserirsi in quella traiettoria che dovrebbe restare libera (perchè la moto “sta girando”, non proseguendo dritto)… invece che succede? Beh, siccome la freccia era FALSA (dimenticata!), la moto prosegue dritto per la sua strada imprevedibile e si trova l’auto davanti… collisione quasi inevitabile, e se si scampa il pericolo si aggredisce l’automobilista per aver invaso la “nostra” corsia. Ma NO! Il torto di chi dimentica un indicatore di direzione può essergli fatale, esattamente come chi non lo utilizza e svolta all’improvviso! (ragione per cui ce la prendiamo con tanti automobilisti).

Quante volte… a chiedermi il perchè di tanti, che soprattutto in scooter, dimenticano continuamente la freccia inserita a destra o a sinistra, mentre vanno in giro per altri chilometri in mezzo al traffico.

Quanti incidenti dipendano dalla errata comunicazione delle intenzioni di manovra, non è dato sapere… ma io penso che anche una sola vittima per una freccia dimenticata accesa sia troppo.

Perchè succede? Semplice: perchè non esiste nessun dispositivo obbligatorio che abbia il compito di ricordare al motociclista che ha inserito l’indicatore. Il solo indicatore visivo, poco visibile a causa della luce del giorno, evidentemente NON BASTA! Continue Reading

TUNING libero: modificare i freni, vediamo come fare

Categoria : News, Normative e Leggi

Novità nella Legge italiana a partire dal 24 settembre 2010

In breve: la novità consente di sostituire l’impianto frenante originale della motocicletta con uno aftermarket senza incorrere in multe o sanzioni. Per essere in regola basta seguire una semplice procedura ed è sufficiente che la nuova parte sia fornita di omologazione pubblica. La nuova normativa NON si applica ai cinquantini.

Prima dell’attuazione delle modifiche all’articolo 75 del Codice della Strada, infatti, per modificare l’impianto frenante della propria motocicletta bisognava seguire una procedura costosa e complicata, che prevedeva – tra l’altro – una nuova prova di omologazione presso la Motorizzazione Civile. Oltretutto prima era obbligatorio che la casa costruttrice del motoveicolo concedesse il famigerato “nulla osta” per poter sostituire la parte. La nuova legge (del 27 febbraio 2009, con D. attuativo del 10 settembre 2010) cambia radicalmente la situazione, permettendo ai costruttori di impianti frenanti di ottenere un’omologazione autonoma. La responsabilità di validare la parte di ricambio non originale non spetta più quindi alle case costruttrici di motociclette, ma ricade solo sui produttori delle parti. A pensarci bene, non è difficile immaginare perché prima praticamente nessun produttore di motoveicoli s’interessasse a omologare sui propri veicoli una parte prodotta da terzi (che interesse poteva averne?). Continue Reading