Caschi ai Raggi X: Shoei X-Spirit III, la classe non è acqua

Con il casco di Marq Marquez vi portate a casa la migliore tecnologia racing, se avete i soldi…

L’esclusivo casco X- Spirit III conferma le leadership Shoei nel settore dei caschi road racing di fascia alta

  • X-Spirit III da vedere

Il top di gamma Shoei non è bello: è bellissimo ed ispira teppismo, con il suo profilo allungato ed i deviatori di flusso come un aereo. Semplicemente perfette le grafiche, che nascondono disegni sotto il trasparente, visibili solo inclinando il casco. Quello che però attira l’attenzione è la parte posteriore, allungata e tagliente, con quelle alette laterali che Shoei fornisce in due misure a seconda della pista. La calotta in multistrato di fibre AIM+ è stampata in 4 misure per taglie dalla XS alla XXL ed ha una lavorazione omogenea e di qualità, come si vede dalla nostra radiografia.

  • Tecnico dentro

Oltre ad essere sfoderabile e lavabile,  l’interno dell’X -Spirit III è regolabile grazie ad un sistema di clips a scorrimento, che fanno ruotare tutto l’interno di 4° per migliorare la performance in pista. Se non dovesse bastare, Shoei fornisce come accessorio, interni in vari spessori: una finezza da piloti professionisti. Ulteriore raffinatezza è data dalla calotta interna, in polistirene con sistema EPS a densità progressiva, per assorbire meglio gli urti. Peccato solo per design e materiali dei tessuti, forse leggermente sottotono. I due passanti rossi sotto il casco segnalano il sistema EQRS, per il rilascio non traumatico in caso di soccorso.

  • X-Spirit in testa

L’imboccatura dello Spirit è larga e morbida per un supersportivo, segno che Shoei pensa anche agli amatori ed ai semplici sportivi, forse è per loro che il bilanciamento del casco è prevalentemente anteriore. L’imbottitura però è “tosta” e la taglia leggermente stretta. Shoei fornisce per il suo casco migliore una serie di visiere chiare, scure, di tutti i colori, anche fotocromatiche, con o senza predisposizione Tear-off ma tutte compatibili Pinlock, che viene fornita insieme al casco, con sottogola e paranaso. Lo sgancio rapido è semplice, solido e la visiera presenta il blocco di sicurezza, integrato alla linguetta, sul lato sinistro del trasparente.

  • Lo Spirit della strada

Una volta su strada, apprezziamo il proverbiale silenzio dei caschi Shoei, con la mentoniera lontana che aumenta l’abitabilità interna. Buona la visuale, specialmente ai lati, mentre la mentoniera alta la limita leggermente in basso (anche se si tratta di considerazioni che possono cambiare da testa a testa). La sagoma aerodinamica accusa un minimo di effetto vela, ma in velocità si infila nel vento preciso e stabile come una freccia. Lo Spirit non è una piuma, la nostra bilancia si è fermata a 1420 g, ma in città apprezziamo il bilanciamento, mentre giriamo di scatto la testa nel traffico.

  • Che vento che fa

L’areazione dello Shoei è una delle più potenti ed efficaci che abbiamo mai provato, con 6 prese d’aria di cui la centrale inferiore canalizza l’aria verso le guance e quasi fino alle orecchie, per una ventilazione completa di tutta la testa, anche grazie a sei potenti estrattori posteriori. Tutte le prese d’aria sono facili da maneggiare anche con i guantoni invernali, ma se non avete pratica con il cinturino a doppia D, forse è meglio toglierli per allacciarlo.

In conclusione

Mentre le altre case chiamano “caschi” i loro caschi, la Shoei li chiama Dispositivi Di Sicurezza, per sottolineare l’attenzione maniacale e le evoluzioni innovative che rendono i prodotti della casa giapponese qualcosa in più rispetto alla concorrenza. A chi consigliare questo DDS? Sicuramente a quelli per cui conta anche l’ultimo decimo di secondo, ma anche a chi vuole un casco esclusivo e tecnico per la sua moto supersport, perchè oltre ad essere tecnologico ed efficace, questo Shoei è davvero bello. Il prezzo di listino dell’X-Spirit III va dai 699€ del tinta unita agli 889.000€ delle grafiche sportive. Non poco ma tutto sommato allineato alla qualità, alla tecnologia ed al prestigio del marchio.

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *