4 commenti

Beppe
0:00, 29 agosto 2014

Ho visto il vostro sito web solo ora, vi ammiro moltissimo per questa vostra iniziativa sulla sicurezza stradale.

Penny
0:00, 10 settembre 2011

Grazie per questa guida, ne farò tesoro.
Sono pienamente d’accordo con te sul fatto che il linguaggio morbido viene letto e assorbito molto meglio del video shock che uno per non vomitare salterebbe a piè pari.
Spero di non fare guai con la mia futura motina : )

Il Kit del perfetto Viaggiatore | SicurMOTO.it
0:00, 21 luglio 2010

[…] analcolica. Viaggiare in moto provoca sudorazione anche d’inverno, figuriamoci d’estate. Il rischio disidratazione è sempre dietro l’angolo. In caso di sete una breve sosta e la bottiglietta risolvono il problema. Ricordiamo che la […]

bruce0wayne
0:00, 1 dicembre 2009

Ilaria,
Il mio linguaggio è (come giustamente dici tu) “morbido”, ma c’è un motivo.

Chi veramente e maggiormente ha bisogno di questi consigli: normalmente non farebbe caso a i “soliti” filmati shock, no. Quelli si notano soprattutto dopo aver subito le conseguenze di una brutta esperienza.

In questa guida, invece, tento di restare legato alla realtà senza straripare in “paroloni” o esempi che vanno fuori dalla normale concezione della guida della moto da parte dei più.

Se pubblicassi contenuti shock.. la maggior parte di chi legge penserebbe: “questi sono i consigli per *gli altri*, quelli che si ammazzano, ma non per me”.

Ecco: non intendo essere invadente dicendoti che “quelli che si ammazzano” siamo noi, tutti noi: a partire da me bruce0wayne.

Intendo fare in modo che questo messaggio passi “tra le righe”, ma che passi!
Diversamente resterebbe confinato in queste pagine, a solo appannaggio di chi già conosce la chiave di tutto …in altre parole: inutile.

Ti ringrazio per la domanda.

Ciao!