1 commento

I motociclisti inconsapevoli e gli integralisti | La pagina nera di SicurMOTO.it
0:00, 2 dicembre 2010

[…] Alcuni sono come principianti lasciati a loro stessi. I loro genitori non avevano la moto e non gli interessava, gli amici nemmeno, tuttavia loro si sentono “strani”, come se gli mancasse qualcosa. Fino a quando non salgono – quasi per sbaglio – su una moto o un motorino. Da quel momento sentono che devono procurarsene uno, senza sapere il perché e senza avere la minima idea di che tipo di moto vogliono. In quel momento nasce un amore che si consoliderà poi nel tempo, diventerà duraturo e fonte di soddisfazioni incredibili. La loro vita non sarebbe stata la stessa senza quel casuale incontro. […]