5 commenti

Le autostrade investono in sicurezza ma si dimenticano dei motociclisti at Maxmoto
0:00, 28 giugno 2012

[…] Presentati dati e statistiche, ma nessuna novità sulla messa in sicurezza dei guard rail Durante l’incontro annuale con la Polizia Stradale sono stati resi noti i dati riguardanti gli investimenti per la sicurezza delle autostrade. Vi riportiamo le statistiche e le cifre così come esposte da Massimo Schintu, direttore generale di AISCAT (Associazione italiana delle Società Concessionarie Autostradali). Prosegue su sicurMOTO […]

Tangenziale di Roma va verso il pedaggio, criticando le statistiche sugli incidenti. A MI si paga già | SicurMOTO.it
0:00, 4 gennaio 2011

[…] Se vogliamo comunque commentare la dichiarazione di Ciucci, dobbiamo far presente che il rapporto tra il traffico e il numero degli incidenti è importante al fine di poter giudicare la sicurezza di una via di comunicazione come una tangenziale. Da qui a dire che il GRA di Roma sia “sicuro” ce ne passa però. Sarà sicuro per le auto, probabilmente, ma non ci risulta siano stati messi in sicurezza i guardrail nelle curve e nei raccordi di accesso alla tangenziale. Sono proprio quelli i punti in cui un motociclista, scivolando, rischia di perdere un braccio, una gamba (o la vita). Qui trovate ulteriori informazioni (clicca per leggere). […]

Niente guardrail salva motociclisti a Genova: il sindaco dice che costano troppo, ma si sbaglia | SicurMOTO.it
0:00, 10 dicembre 2010

[…] adattati a un prezzo di molto inferiore rispetto alla sostituzione completa. Nella seconda parte di questo articolo vi spieghiamo anche come (clicca per leggere). Si tratta di una di numerose soluzioni inventate a questo scopo. Non dovesse essere compatibile con […]

Ducati Club Terni
0:00, 30 settembre 2010

Noi del Ducati Club Terni stiamo cercando di installare nelle curve più pericolose delle nostre strade questo tipo di sistema:

http://www.youtube.com/watch?v=6BNwusInOPY

Astrid V.
0:00, 29 settembre 2010

Penso alle autostrade come quelle liguri o in altre zone montuose dove ci sono continui viadotti e curve anche abbastanza strette (per essere autostradali)…

Lì ci sarebbe veramente tanto da lavorare, per renderle sicure per i Motociclisti. Ci penseranno?