8 commenti

silvano
0:00, 2 novembre 2017

Buonasera in breve meglio acquistare questo mantenitore di ricarica oppure “ingrassare” anche questa volta il meccanico che per una ricarica di mezz’ora ti chiede dieci Euro? Qui sta il dubbio che tra l’altro nella mia città (TRENTO) non saprei nemmeno dove lo vendono. Si vedrà all’indomani di certo non comprerò un’altra batteria. Saluti a tutti

Fabrizio Albonetti
0:00, 9 luglio 2017

Se una batteria non sufficiente carica può essere che la moto non renda come dovrebbe

Mantenitore di ricarica KEEPOWER MICRO | SicurMOTO.it
0:00, 28 luglio 2011

[…] sarebbe ogni tanto una messa in moto di qualche minuto per dare carica alla batteria (leggi qui i nostri consigli). Per i più distratti o semplicemente per chi non avesse modo o tempo per […]

Giorgio
0:00, 15 gennaio 2011

Ma molto spesso i canonici 10m, non bastano, perchè nelle moderne moto, le luci restano sempre accese, pertanto la solizione più funzionale è sicuramente un matenitore di carica.
Cordiali saluti,
Giorgio.

giuseppe
0:00, 14 gennaio 2011

La batteria l’ho smontata e con l’aiuto di un piccolo pannello solare spero di conpensare all’autoscarica.
Il tutto sul balcone di casa(pannello 320mha)!!!