LEM Multi 180S scomponibile per molti

Iniziamo questa nuova stagione di casi a raggi X con un prodotto sorprendente

Il LEM Multi punta alla parte medio-bassa del mercato senza rinunciare a contenuti all’avanguardia

  • LEM

La sigla L.E.M. significa Lavorazione Elmi Magnani e rappresenta una fettina della storia del casco europeo. Oggi la casa è spagnola, ma fu fondata nel 1972 da Romano Magnani, un pioniere dello sviluppo dei caschi motociclistici, che produsse uno dei primi caschi integrali e partecipò in prima persona alla creazione di uno standard unico europeo. Negli anni la LEM ha vestito campioni come Angel Mieto e Carlos Lavado, ma ora si concentra sulla produzione di serie, cercando di portare design ed innovazione nel combattuto mercato di fascia media.

  • Multi 180S da vedere

Il casco di oggi è un modulare scomponibile in policarbonato, con mentoniera staccabile e visiera che arriva fino al mento, per unire la freschezza di un jet nella bella stagione alla sicurezza di un integrale quando il caldo non è più un problema. Ci riesce? No perché fa più di questo, grazie ad una parte anteriore sottile, discreta ed addirittura omologata come casco chiuso. Cosa volere di più? Forse interni  più rifiniti ed un pizzico di cura in più nelle finiture ed assemblaggi, ma le caratteristiche tecniche ed il look generale del casco sono talmente moderno da farsi perdonare volentieri.

  • Multi in testa

Indossando lo scomponibile spagnolo rimaniamo a bocca aperta davanti alla impressionante abitabilità data dall’enorme visiera, che scende giù oltre l’orizzonte del nostro naso, facendoci dimenticare di avere addosso un casco integrale. Non manca una visierina parasole a scomparsa, scura ma non troppo. L’imbottitura è comoda e molto morbida, ovviamente sganciabile e lavabile, per il motociclista che non ama soffrire. Il cinturino micrometrico è pratico e preciso, le prese d’aria si manovrano bene e la mentoniera si sgancia e si aggancia con due pulsanti simmetrici, molto pratici e precisi che ci danno una piacevole sensazione di solidità. La radiografia ci dirà che i ganci interni sono in solido metallo.

  • Multi su strada

Un integrale con visibilità di un jet è qualcosa a cui ci si deve abituare, ma poi sarà difficile farne a meno.Tutto il campo visivo è nei nostri occhi e non dimentichiamo che il trasparente ha anche un primo scatto corto per far passare aria, utile sia come antiappannamento che per sopperire alle prese d’aria superiori, meno efficaci di quella sulla mentoniera. Il casco è ben bilanciato, con una prevalenza anteriore leggerissima, ma sono sempre sensazioni soggettive. La rumorosità infine ha due anime: la soffice imbottitura attutisce moltissimo il sottofondo del traffico, ma appena si va un pò più veloce, i fruscii aerodinamici diventano invadenti. Anche andando davvero forte, però, il casco è sempre stabile e non crea effetto vela.

  • Un casco per Multi

Noi di Sicurmoto.it non amiamo i caschi aperti, ma questo LEM con doppia omologazione P/J può mettere d’accordo tutti, con il profilo basso della mentoniera che riuscirà ad ingannare anche i più fanatici sostenitori delle “scodelle”. Lo scomponibile spagnolo è davvero un casco perfetto da usare e maltrattare tutti i gioni in città, adatto sia per i motociclisti di piccola cilindrata che per tutti gli scooteristi, ai quali però piacerebbe di più la colorazione vivace che manca dal listino. Il LEM Multi è in vendita sul sito ufficiale a 142,60 €, tutto sommato proporzionato alla qualità del casco, ma comunque solito ampiamente scontabile cercandolo dal vostro negoziante di fiducia.

Sicurmoto.it ringrazia il suo “negoziante di fiducia”: www.deamoto.it online store e dealer ufficiale LEM per Napoli e provincia

 

Non ci sono commenti

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *